Edicola Redazionali

L’edicola del Giovedì: ancora novità sulle panchine, Atletico stangato !

Scritto da Federico Formisano

Il riepilogo dei movimenti sulle panchine (con altre novità di cui non possiamo ancora parlare vicino alla definizione), l’Arzignano che cambia nome, l’Atletico VI Est bastonato dalla Federazione che svincola tutti i giocatori, Zuccon molto in dubbio al Rivereel e tante altre notizie.

Il riepilogo dei movimenti sulle panchine (con altre novità di cui non possiamo ancora parlare vicino alla definizione), l’Arzignano che cambia nome, l’Atletico VI Est bastonato dalla Federazione che svincola tutti i giocatori, Zuccon molto in dubbio al Rivereel e tante altre notizie.

A Allenatori riepilogo: Sono già molte le notizie che riguardano gli allenatori. Partiamo dalle conferme di Belardinelli (Euromarosticense), Ferronato (Cartigliano), Cortellazzi (Seraticense), Dal Lago (Sovizzo), Sartori (Grisignano), Bognin (Montebello), Gasparin (Silva), De Cal (San Paolo), Roggia (Real Stroppari), Farisato (7 Mulini) e della mancate conferme (per volontà del mister o della società) di Lelj (Leodari), Venturini (Montecchio), Nicolè (Monteviale), Sperotto (Pedemontana), Dalla Pozza (Giavenale), Sammarco (Leodari), Motterle (Junior Monticello). Il Monteviale ha già comunicato il nome del nuovo mister che sarà Lazzaron ex Lonigo

A Altovicentino a Caldogno Lo Stadio di Valdagno sarà sottoposto ad un importante maquillage. E i lavori iniziano già questa settimana. Per questo motivo l’Altovicentino è stato costretto a trovarsi una casa per l’ultima gara di campionato con il Legnago (decisiva in chiave salvezza) e l’ha trovata a Caldogno.

A Arzignano Val Chiampo L’Arzignano cambia nome e diventa Arzignano Valchiampo con l’intento di diventare il polo di attrazione di tutta la vallata fino a San Pietro Mussolino. Inoltre il presidente Chilese in un intervista al Giornale di Vicenza comunica che è confermato il direttore sportivo, il giovane Mattia Serafini, mentre lascia Davide Consolaro (che potrebbe passare come abbiamo visto al Mestre).

A Atletico Vi Est: che mazzata! il Giudice Sportivo oltre ad un ammenda di € 2.500 ha applicato a carico dell’Atletico Vi Est il dispositivo dell’art. 16, comma 2 delle NOIF, che prevede la decadenza dell’affiliazione delle società che non portano a conclusione l’attività ufficiale a seguito di rinuncia formale. E in base all’art. 110, comma 1 delle NOIF tutti i calciatori tesserati per la società ASD Atletico VI EST acquisiscono la libertà sportiva dalla data del presente comunicato.

C- Fair Play football camp Cartigliano organizza il Fair Play Football Camp per i ragazzi nati dal 2004 al 2010: il periodo di svolgimento sarà dal 12 al 30 Giugno. Responsabile di questa attività sarà Ivan Pozza, vice allenatore e preparatore atletico del Cartigliano.

Immagine

E Eurocalcio si sente sempre più insistentemente parlare di un Eurocalcio voglioso di scalare comunque la categoria dopo la delusione della mancata promozione in prima. Un girone di ritorno particolarmente deludente, un cambio di allenatore risultato alla fine quasi controproducente. L’Eurocalcio starebbe dunque cercando un partner per una fusione che riporti la società di Cassola ai livelli che le competono e ai livelli idonei per un settore giovanile da sempre fiore d’occhiello della società.

P presenze e reti: Ricordiamo che nella quarta (e ultima) versione dell’Almanacco inseriremo anche le presenze e le reti dei giocatori. Chi fosse in possesso di tali dati è pregato di fornirceli. Vi anticipiamo intanto le presenze le reti di tre formazioni:

Altair: Urbani 23 (11), Caregnato 22, Basso 22 (1), Angius 22 (4), Sanson 21, Sanna 19 (3), Spadiliero 19 (5), Filippi 19 (1), Pinato M. 17, Melison 16, Keller 16, Conti 16 (1), Pinato F 15 (3), Bolcato 15 (4), Cauzzi 14 (13), Vagrotelli 14, Marte 11 (3), Romano 11 (2), Pertegato 8, Orlando 8, Longo 4, Trevisan 4, De Guz 2, Sorrentino 1;

Euromarosticense Toniolo 27 (1), Zanandrea 27 (1),Camparmò 26 (15), Lunardon 26 (2), De Filippo 26, Minato 26, Antonello 25, Contiero 24 (3), Topparelli 23 (6),Parise Massimiliano 23, Parise Manuel 22 (4), Farronato 22, Palermo 21, Berto 15, Dissegna 9 (1), Zattin 9, Merlo 8,, Securo 3, Baggio 2 (1), Bianchi 1, Praticò 1, Cecchin 1. Ceduti a dicembre: Ahimadia (6), Rossi (4).
Leodari: Bressan 28 (13), Zanin 28 (3), Faresin 27, Fortunato 25 (4), Casagrande 23, Casolin 23 (1), Colombara 22, Bruzzo 21, Marzari 20 (2), Sgrigna 19 (9), Leodari 18, Gianesini 18, Cisco 17 (3), Moresco 16 (5), Maddalena 16(1), Baggio 15 (3), Mietto 12, Paganin 9, Boaretto 6, Teatin 5, Pavan 5, Favaretto 1. Ceduti a dicembre: Mazzeo (7), Alban (6), Camara (3), Dotti (1);

R Rivereel non conferma mister Zuccon. Ha preso la squadra quando la salvezza sembrava una chimera. Invece è riuscito a risollevare gradatamente le sorti di questa formazione e a portarla ad una per certi versi incredibile salvezza. Stasera in occasione della Cena finale che si terrà al Ristorante da Remo a Vicenza potrebbe arrivare la notizia che il mister non rimarrà: sembra che ci sia qualche difficoltà di rapporti con esponenti della società. Ma Mister Zuccon certo non avrà problemi a trovare una nuova sede. Il Rivereel intanto conferma l’attaccante Borgatti

S Silva : ufficiale la conferma di Gasparin. Dopo il successo in campionato il Silva ha confermato l’allenatore della promozione Andrea Gasparin.

V Nel Veronese: Valtramigna e San Giovanni Ilarione cambiano allenatore Dopo 4 anni di collaborazione si dividono le strade del Valtramigna e di Mariano Zenari. La società sta valutando chi prendere al suo posto. Cambio anche a San Giovanni Ilarione dove non rimane Omar Lovato che ha allenato anche nel vicentino (Arso e Lonigo) e che era a San Giovanni da due stagioni.


Sull'Autore

Federico Formisano