Presentazioni Redazionali Seconda Categoria

Presentazioni (11) Brendola tiene i piedi per terra.

Scritto da Redazione

Cervellin e Bertoldo con il ds , in copertina presidente e ds con Fabbro

Presso la trattoria da Vigheto sul cucuzzolo del colle di Grancona c’ è  stata  la presentazione della nuova squadra del Brendola . Otto  i nuovi giocatori e molti i confermati a comporre una rosa ampia ma ben assimilata e che va a coprire tutti i ruoli, garantendo al mister anche la possibilità di scegliere tra almeno due.

Savoiani, Parlato e Verlato

Presenti alla serata il presidente Marco  Savoiani,Il vice e sponsor principale  Daniele Volpato,il dirigente Silvano Verlato,il DS Luigi Parlato,la segretaria Edi Cracco, e per l’Amministrazione Comunale i nuovi assessori Alessandra Stenco ( con delega allo sport)e Matteo Fabris,e poi dirigenti vari della società.

 

Non mancava certamente mister Diego De Grandi, confermatissimo e giunto al terzo anno sulla

panchina brendolana, il quale, nel suo primo discorso della nuova stagione ha sottolineato come la rosa sia sicuramente,sulla carta,la migliore da lui avuta in questo lasso di tempo: “ nel calcio, tuttavia, è sempre giusto partire con i piedi per terra e mettere in preventivo difficoltà e problemi. Tuttavia mi sento veramente orgoglioso di guidare un gruppo che per tre quarti è formato da giocatori del paese. Questo – ha concluso il mister –  deve essere uno stimolo per dare ancora di più, visti anche  i numerosi tifosi che si sono avvicinati a questo club. Nella vita tutto è possibile, però il tutto deve essere fatto con la lealtà sportiva che ci contraddistingue. Se ci sarà lealtà e correttezza  io sarò il primo a trascinare il gruppo!”

Guarda e Mecenero con il dirigente Verlato

Il DS Luigi Parlato ringrazia in particolare tutte quelle persone, collaboratori e persone che svolgono anche le mansioni più semplici, che magari si vedono poco ma che sono i principali trascinatori della società..

Il presidente Marco Savoiani, a sua volta ricorda che la squadra è formata da tanti ragazzi di Brendola e questo lo rende orgoglioso..

Orgoglioso anche di guidare una Seconda categoria e poi di avere un gran bel settore giovanile,guidato da  Marco Mussolin.

I fratelli Camerra con il presidente

La presentazione della rosa da parte del dirigente Silvano Verlato,con un particolare ringraziamento per alcuni nuovi arrivati, e, tra i confermati per  Enrico Polo che ha 37 anni ha ancora voglia di mettersi in gioco e di dare il suo contributo. .

Crestani e Cracco con Verlato

Lo staff tecnico: allenatore: De Grandi Diego

Scandola e Lovato con Volpato

 La rosa

Portieri: Portiere: Patrik Cracco (dal Locara), Federico Soldà (92), difensori: Alessio Bertoldo, Costantin Bileac (96), Elia Camerra (96), Giacomo Castegnaro (90), Andrea Fabbro (97), Giacomo Guarda (92) Enrico Vignaga (91), Tommaso Zen (87) ; centrocampisti: Matteo Camerra (89), Giulio Cervellin (dal Lonigo), Francesco Crestani (85 dal Locara), Riccardo Lovato (88 dal Castelgomberto), Luca Marzari (96),  Matteo Mecenero (88), Lorenzo Morin (99), Mattia Parlato (98), Mattia Pasqualotto (89), Enrico Polo (80) Giovanni Scandola (95), Roberto Ventura (93), Antonio Vezzaro (92), attaccanti: Andrea Castegnaro (95), Matteo Gonella (88), Manuel Mancin (91) Marco Pellizzaro (79), Matteo Purgato (91 dal San Quirico), Edoardo Zen (88);

Con la collaborazione di Sergio Barolo

Sull'Autore

Redazione

Lascia un commento