Calciomercato

Calciomercato del lunedì: Benussi, Pietribiasi ed altre storie

Scritto da Federico Formisano

A quattro giorni dalla chiusura del calcio mercato ecco un ultima infornata di notizie.

B

Bassano ci riprova:La scorsa settimana, a causa della pioggia – scrivono sul sito del Bassano Virtus –  abbiamo dovuto rinviare la presentazione, questa settimana ci riproviamo e vi invitiamo tutti mercoledì 13 settembre, alle ore 19,00, in Piazza Garibaldi a Bassano del Grappa! Sfileranno sul palco le squadre del settore giovanile dell’agonistica e la prima squadra, reduce da due importanti vittorie in campionato e che domenica si appresta a scendere in campo al Mercante, nel derby contro il Pordenone! (la foto in evidenza si riferisce alla presentazione fatta durante il ritiro di Asiago)

Benussi appende i guantoni al chiodo. La notizia è filtrata oggi (da Trivenetogol)  ma sembra proprio che l’ex portiere del Vicenza Francesco Benussi dopo l’intervento al ginocchio dello scorso anno, abbia deciso di ritirarsi dal calcio giocato. L’estremo difensore classe 1991, che ha giocato, tra le altre,  con Palermo, Lecce, Venezia, Torino, Udinese, Carpi e Vicenza, chiude con 94 partite in serie A, e 300 gare complessive tra i professionisti (di cui 37 con il Vicenza).

C

Calvi Noale- Abano: la gara di serie D fra Calvi Noale e Abano di domenica 17 si disputerà allo Stadio Baracca di Mestre per l’indisponibilità dello Stadio di Noale.

Chiarimenti: da più parti ci vengono chiesti chiarimenti su due questioni:

il caso Binotto. Il giocatore del New Team squalificato l’anno scorso in una gara di Trofeo Regione Veneto quando giocava con il Silva doveva scontare la squalifica nel Coppa del Comitato di Vicenza ?  Abbiamo già risposto ad alcuni che ci hanno posto il quesito che la questione è delicata e non siamo in grado di dare una risposta certa. E’ vero che si tratta di campionati diversi ma per similitudine con la norma che prevede che un giocatore squalificato dopo una gara di Coppa Italia di eccellenza debba scontare la squalifica anche se la sua nuova squadra partecipata al Trofeo Regione Veneto di Seconda, pensiamo che il giocatore in questione avrebbe dovuto rimanere a riposo. Sarà il GS tuttavia a dare la sua interpretazione al riguardo.

Sostituzioni: Il meccanismo delle 5 sostituzioni prevede che le stesse debbano essere fatte in tre momenti distinti della gara (un allenatore che voglia procedere a 5 sostituzioni,  può cambiare tre giocatori in un occasione e gli altri due in altri due momenti, oppure per due volte sostituire due giocatori e prima o poi cambiarne un altro)  La norma però non prevede sanzioni. La regola 3 al secondo comma precede che nel corso delle gare di campionato e nelle altre gare di manifestazioni ufficiali organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti, fatta eccezione per quanto previsto al comma successivo, in ciascuna squadra possono essere sostituiti/e cinque calciatori/calciatrici, indipendentemente dal ruolo ricoperto. Il Comitato Regionale ha semplicemente recepito il Comunicato Ufficiale n 44 della LND ma non è intervenuto prevedendo sanzioni agli inadempienti. Attendiamo delucidazioni al riguardo.

O

Open Day: La Asd Scuola Portieri AIAP Vicenza organizza per Sabato 16, presso il campo di San Lazzaro a Vicenza una giornata di presentazione dell’intera scuola portieri e  alla ripresa dell’attività dei numeri uno delle fasce più piccole e di presentazione

P
Pandolfi:
l’ex attaccante dell’Altovicentino, Luca Pandolfi, ceduto nel mercato di dicembre 2016 al Melfi in Lega Pro, è passato nell’ultimo mercato al Portici in serie D, Girone I ed in due gare ha colto due vittorie.

Pietribiasi : Campodarsego calcio 1974 comunica di aver perfezionato, nel pomeriggio di oggi, l’acquisizione dell’attaccante Stefano Pietribiasi, che da domani pomeriggio comincerà gli allenamenti a Reschigliano insieme ai nuovi compagni agli ordini del tecnico Gianfranco Fonti. Un colpo importante per la compagine biancorossa che va a puntellare il reparto avanzato con un elemento di sicuro affidamento, con l’obiettivo di accrescere ancora di più il proprio potenziale offensivo. Nato a Schio, in provincia di Vicenza, l’8 maggio del 1985, Stefano Pietribiasi debutta tra i professionisti proprio nel Vicenza, in Serie B, nella stagione 2003/2004. Dopo diverse esperienze positive tra C1 e C2, con le maglie di Cuneo, Ivrea, Pro Vercelli e Sambenedettese, nel 2009 sbarca alla Sambonifacese, dove colleziona in due stagioni 26 reti in 53 presenze in C2. Il passaggio al carpi, quindi il trasferimento al Mantova (14 gol in una stagione e mezza) e l’approdo al Bassano. Con la maglia giallorossa gioca per tre stagioni, stabilisce il proprio record di marcature nel 2013-2014 (15 reti in 29 partite) con la squadra che domina il campionato di Seconda Divisione, arriva alla finalissima playoff per la Serie B e si trasferisce, nell’estate del 2016, al Pordenone. In totale, 90 gol realizzati in 13 anni di professionismo, numeri che gli sono valsi il soprannome di “Condor”, per esprimerne la sua rapacità in area di rigore.

Pietribiasi con la nuova maglia del Campodarsego (dal sito)

R

Real Stroppari: La squadra della frazione di Tezze ha tesserato l’esterno sinistro del 1993, Leonardo Rozzanigo, ex Belvedere

V

Vicenza: premunirsi per la domenica senz’auto !  Domenica 17, dalle 10 alle 18,  si svolge a Vicenza la manifestazione “Passeggiando per Vicenza-vieni in città senza la tua auto”, che prevede il divieto di circolazione per i veicoli a motore, con qualsiasi tipo di alimentazione (esclusi solo i veicoli esclusivamente elettrici), in centro storico e nei quartieri San Pio X, San Francesco, Laghetto, Villaggio del Sole e San Lazzaro.  Possono circolare i mezzi con almeno 4 persone a bordo che trasportano atleti che si stanno recando o tornano da una gara, in questo caso l’auto dovrà essere munita di un’autocertificazione il cui fac simile si può trovare nel sito del Comune di Vicenza.

Sull'Autore

Federico Formisano

  • iGino

    Buona sera, vorrei far notare che non è vero che si devono fare le sostituzioni in tre momenti distinti, e cito il comunicato numero 8 del 06/09/2017 della delegazione provinciale di Vicenza:
    “PRECISAZIONI SOSTITUZIONI L.N.D.
    Al fine di chiarire l’argomento relativo alle sostituzioni che si potranno effettuare nelle gare dei vari
    campionati L.N.D., onde evitare errate interpretazioni delle Norme Federali si riporta quanto segue:
    solo tra i Professionisti le 5 sostituzioni devono essere per così dire “rateizzate”; nella L.N.D., si parla solo di 5
    sostituzioni e si fa menzione ovviamente della variazione dell’articolo 74 delle NOIF.
    Pertanto, ad oggi, le Società L.N.D. possono liberamente operare le 5 sostituzioni nei tempi che ritengono
    più opportuni.
    “Il Consiglio Federale, infatti, ha modificato l’articolo 74 delle Noif ed ha deliberato che, dalla Serie C ai
    campionati dilettantistici minori, il numero di cambi possibili per ogni squadra non è più tre bensì cinque.
    L’unica differenza sta nel fatto che in Serie C rimarranno le solite tre finestre di cambi per squadra (e quindi
    due doppi cambi), mentre dalla D in giù il gioco potrà essere fermato cinque volte per ogni squadra per
    permettere fino ad un massimo di dieci sostituzioni”

    • Grazie igino abbiamo pubblicato la decisione della Federazione per fare chiarezza sul punto.