Redazionali

Seconda Categoria Girone G: Il punto

Scritto da Redazione2

Il primo turno di campionato per il girone bassanese di seconda categoria ha riservato alcune sorprese. Sorprendenti le cadute di due tra le favorite del girone, ovvero Eagles Pedemontana ed Eurocalcio Cassola sconfitte rispettivamente da Castion e Arten, che ai blocchi di partenza sembrava dovessero più che altro lottare per la salvezza. Se per l’Eurocalcio Cassola la sconfitta per 4-2 è maturata nell’ultimo quarto d’ora dopo l’espulsione del proprio difensore Farronato, l’Eagles Pedemontana è invece caduta sotto i tre colpi inflitti dal Castion.

In copertina la foto dell’Eurocalcio in occasione della presentazione

Real Stroppari e Virtus Romano, che nella nostra ipotetica griglia di partenza partono in seconda fila, sono riuscite invece a portare a casa l’intera posta in palio con due dei più classici 0-2 in trasferta, con un gol nel primo tempo ed un gol nel secondo contro Lamonese e S.p.f. che nulla hanno potuto contro le più quotate avversarie.

Nel folto gruppo delle squadre attrezzatesi per fare il salto di categoria hanno vinto non senza difficoltà San Pietro di Rosà e Tezze sul Brenta. Se le pantere rosatesi vittoriose per 2-1, hanno trovato nell’esordiente Lampo di Carmignano un avversario ostico, in grado di tenerle testa fino alla fine e caduto solamente grazie ad un gol da 40 metri su una punizione laterale beffarda di Samuele Bertoncello,  il Tezze sul Brenta è dovuto andare sotto di due reti contro un buonissimo Stata Croce, per poi ribaltare il risultato nel secondo tempo grazie al nuovo acquisto Lorenzo Dissegna, che come da copione ha dimostrato di essere di ben altra categoria. Il 4-2 finale da merito così al mercato sontuoso operato dai dirigenti rossoblù nonostante il recente passo falso in coppa a Pozzoleone.

Nelle restanti partite pareggio per 1-1 tra Arsenal Cusinati e Team Ca’ Ba Marchesane e ancora molto bene il Colceresa, già in palla dalla coppa. La squadra di Mason deve ringraziare questa volta il proprio bomber Seganfreddo in gol per due volte dopo essere subentrato al 10′ del secondo tempo nella sfida con il Fellette, che ad un certo punto sembrava poter terminare con uno 0-0.

TOP DELLA DOMENICA

In questa prima giornata di campionato spiccano le tre doppiette di tre esperti bomber che hanno dato la vittoria alle proprie squadre.

Il castigatore dell’Eurocalcio è stato Antonio Argenta, 30 anni attaccante mancino della neopromossa Arten. Il suo curriculum parla da solo: giovanili a Bassano, diversi campionati in Promozione con il Mussolente e poi l’eccellenza con la Feltreseprealpi. Dalla stagione scorsa è tornato a segnare caterve di gol vicino a casa vincendo la classifica cannonieri della terza categoria bassanese con 24 reti.

Altro bomber navigato con un pedigree da categoria superiore è Lorenzo Dissegna che ha ceduto alle avance del Tezze sul Brenta e che assieme a giocatori de calibro di Campagnolo e Vigo tenterà di riportare in alto i rossoblù.

Due gol in soli 35 minuti per Seganfreddo del Colceresa, che è invece un abituale frequentatore dei tabellini di seconda e terza categoria. La stagione di tranquillità che sognano i tifosi marosticensi passa dai suoi gol.

CLASSIFICA CANNONIERI

2 reti: Argenta (Arten), Dissegna L. (Tezze sul Brenta), Seganfreddo (Colceresa)

Dissegna Lorenzo 2

Lorenzo Dissegna

1 rete: venti giocatori con una rete realizzata

Le vostre cronache

Arten- Eurocalcio 4-2  ( Dalla Valle, 2 Argenta, Iselle) Meraviglioso esordio in seconda per i nostri ragazzi!
Protagonista del secondo tempo Luca Iselle, che con un tiro alla Del Piero sigilla il risultato (dal sito dell’Arten)

Real Stroppari – Lamonese 2-0 per noi un palo e una traversa, davanti al portiere Scalet Andrea calcia sopra la traversa, quasi sulla linea di porta Reato butta fuori, è la sfiga poi si paga giocato bene manca qualche pedina importante (lavoro, ferie o tesseramenti) siamo comunque in crescita complimenti a Nicola Faoro 15 anni al suo esordio tra i pali (dal sito della Lamonese )

Nicola Faoro

San Pietro – Lampo 2-1

Buona prestazione dei nostri ragazzi ieri con il San Pietro di Rosà ma vittoria che va ai nostri avversari con a segno per noi nel primo tempo Nicholas Pigatto su azione ben costruita da Mezzato e Raffaele Di Lieto. Nel secondo tempo una bella azione locale ci ha puniti… (dal sito del Lampo)

Sull'Autore

Redazione2