Edicola

L’edicola del giorno dopo: infortuni a raffica, Vicenza al closing ed in campo

Scritto da Federico Formisano

A

Aurora Cavalponica: rimbalza da Venetogol la voce di un possibile esonero alla Cavalponica (Girone A di promozione lo stesso di Longare e Seraticense): l’indiziato sarebbe Mario Colantoni con Flavio Carnovelli ex Sambonifacese, Belfiorese e Provese pronto a rilevarlo.

B

Modou Badjie e Adriano Louzada due dei giocatori ex Modena svincolati potrebbero interessare il Vicenza.  Louzada è un attaccante esterno destro. Badjie è un centrocampista il cui cartellino è dell’Atalanta

C

Canesso: Davide Canesso è uscito anzitempo ieri dalla gara del Montecchio Precalcino in quel di Fara. La gara avrebbe dovuto rappresentare per Canesso l’occasione di tornare nel campo sportivo dove ha colto importanti soddisfazioni. Invece la sua partita è durata solo 10’: nello scontro aereo, a causa di una sfortunata testata da un avversario,  ha riportato la frattura scomposta del setto nasale. Domani il giocatore subirà a Santorso un intervento per la riduzione della frattura. Gli auguri a Davide non sono solo di rito.

Davide Canesso con i segni evidenti dell’infortunio

M

Maggi: Durante l’estate aveva dovuto dire di no a qualche squadra che lo aveva interpellato dopo le due stagioni trascorse alla Fides. Ma adesso Gabriele Maggi ha risolto i problemi familiari che lo avevano obbligato a fermarsi e ha voglia di rimettersi in gioco.  Lui che dal 2008 quando mosse i primi passi al Castelnovo non ha mai saltato una stagione sente la nostalgia per il profumo dell’erba dei campi sportivi. Dopo le due stagioni a Castelnovo è andato all’Isola Castelnovo dove ha conquistato la promozione in Prima Categoria agli spareggi, quindi due stagioni alla Junior Monticello, e due alla Fides dove si è tenuto fede ai programmi della vigilia. Se siete interessati vi potremo fornire il numero di telefono e lo inseriremo nella prossima rubrica aggiornata degli allenatori che cercano squadra.

Maggi (a destra)  con Denis Lazzaron

Modena: “Il Presidente Federale preso atto del provvedimento di esclusione dal Campionato di Serie C, stagione sportiva 2017/2018, disposto nei confronti della società Modena F.C. S.p.A., visto l’art. 110 delle N.O.I.F., delibera lo svincolo d’autorità dei calciatori professionistici e dei calciatori giovani di serie in addestramento tecnico tesserati per le società Modena F.C. S.p.A.”. Da qui la possibilità che i giocatori canarini possano essere immediatamente tesserati dalle società di B e di C che li avevano contattati, tra gli altri: il portiere Manfredini è già passato allo Spezia, così come  Calapai che viene tesserato dal Carpi, Giorno e Galuppini  potrebbero passare al Matera mentre Modou Badjie e Adriano Louzada interessano il Vicenza; nelle ultime ore c’è anche un interessamento della Fermana per il centrocampista Remedi..

N

New team e Concordia fanno 2-2 nella gara di terza categoria di Vicenza; ecco gli highlights della gara curati dal Concordia Calcio  https://www.youtube.com/watch?v=9OCIicESwL8&t=10s

P

Penzo Il secondo naso rotto della domenica è quello di Gabriele Penzo del Monteviale. Si è trattato dice Lazzaron di una circostanza sfortunata e non voluta: in una entrata in scivolata è stato colpito involontariamente dai tacchetti di un avversario.   Nel suo caso oltretutto si tratta di una frattura composta. E il mister conta di recuperarlo rapidamente: “ Magari- dice Denis Lazzarongli faremo usare la maschera di Bonucci

Penzo con il naso rotto

S

Santin l’ex allenatore del Mussolente Oreste Santin si è dimesso da allenatore dell’Union Qdp, formazione del girone B di Eccellenza. Al suo posto la società ha promosso Paolo Fedato, che era alla guida degli juniores regionali.

Santomio:. Il Santomio probabilmente chiederà in Federazione di far indossare ai portieri la maglia n. 12.  In effetti quest’anno portare la maglia n. 1 sembra portare abbastanza sf..ortuna agli estremi difensori del Santomio. Inizia  Matteo Alfonsini, titolare in pectore, ancora in precampionato si procura la rottura del tendine di un dito e rimane fermo fino a domenica scorsa quando è rientrato. Il suo secondo Andrea Luccarda va in campo per due gare ma nella seconda partita quella contro il Treschè Conca (che il Santomio ha vinto unica squadra ad avere battuto finora gli altopianesi) Andrea si procura la rottura del crociato posteriore destro; rimane in campo fino al 90’ per necessità anche perché il terzo portiere Michele Chiumento si è fatto fuori una spalla in agosto e non rientrerà prima di dicembre.  La società chiede allora agli svincolati e trova Andrea Berlato e Davide Gonzo; il primo gioca quattro partite ma ha già dovuto smettere per motivi di lavoro e la società era informata che il suo apporto avrebbe potuto essere limitato nel tempo.  Il secondo non scende in campo ma almeno garantisce a Berlato di avere le spalle coperte da un dodicesimo. Si sa gli infortuni sono dietro l’angolo, soprattutto al Santomio e soprattutto per i portieri…

Mattia Alfonsini

T

Tezze: E’ vero che il Tezze ha pareggiato la gara con il Monteviale nei minuti finali. Ma è anche vero che la squadra di mister Castaman ha avuto numerose occasioni (almeno 6-7) per segnare una rete che avrebbe potuto già prima far giungere al pari o prima della rete del Monteviale far andare in vantaggio i granata. Vanno ricordate le conclusioni di Bajramaj nel primo tempo e nella ripresa alcune parate importanti di Cattani, e la punizione di Pieropan fuori di un niente.  Su una cosa tutti concordano, cronisti e simpatizzanti di ambo gli schieramenti presenti alla gara: è stata una partita avvincente e combattuta ed il pareggio è stato il risultato giusto. 

La punizione di Pieropan finita fuori di poco

V

Vicenza (campo)   Per la gara di stasera questi i convocati del Vicenza: portieri: Costa (22), Fortunato (12), Valentini (1) difensori: Bianchi (2), Crescenzi (13), Giraudo (15), Magri (14), Milesi (19), Turi (27); centrocampisti: Alimi (6), Bangu (21), De Giorgio (18), Ferchichi (17), Romizi (8), Salifu (24), Tassi (29); attaccanti: Comi (26), Di Molfetta (11), Ferrari (9), Giacomelli (10), Giusti (28), Lanini (7). scontate le assenze di Beruatto convocato dalla rappresentativa Under 20 di Lega Pro e di Malomo infortunato. In questo momento la probabile formazione (con il 3-5-2) dovrebbe essere Valentini, Bianchi, Milesi, Macrì; Giacomelli,  De Giorgio, Romizi, Alimi, Giraudo; Lanini, Comi. Pronti ad entrare fin dal primo minuto Ferchichi e Salifu per Tassi  e Ferrari per Lanini. In panchina Turi, Crescenzi, Ferchichi, Tassi, Salifu, Bangu, Di Molfetta, Ferrari

Vicenza (società) L’Assemblea di ViFin, tenuta oggi pomeriggio alle 15.00  ha accettato di cedere alla Boreas le quote del Vicenza Calcio. Subito dopo è stato siglato dal notaio Curreri di Montecchio Maggiore il preliminare. Adesso un consiglio di Amministrazione misto provvederà alle ultime operazioni prima della chiusura finale.

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino


Sull'Autore

Federico Formisano