Prima Categoria

Le Alte fanno rinascere il Grisignano

Scritto da Federico Formisano

GRISIGNANO – ALTE 1-0

GRISIGNANO: Filippi, Lotto, Canton, Canilli, Dalla Riva, Tabarin, Ferioli (Nalesso dal 71′), Bortoletto,
Scanferla, Lattenero, Pauro(Checchin dal 88′).Allenatore Rosin
ALTE CECCATO: Monaco, Montagna,Melon, Jeraci,Targon, Bovolini (Vujcic dal 53′), Sartori S. ( Boschetti dal 64′), Negro, Sartori M., Bernardi (Fiorenza dal 81′),Sarr Allenatore Perlotto.
Arbitro: Costa di CastelfrancoVeneto.

Il Grisignano non aveva ancora vinto una sola gara ma con l’arrivo di Rosin qualche miglioramento si era visto e dopo la sconfitta di un mese fa con il Marola erano arrivati due pareggi  con Sovizzo e Monteviale che avevano fatto sperare in un inversione di tendenza. Dopo un primo tempo disputato sul piano dell’equilibrio con occasioni da entrambe le parti ad inizio ripresa la rete decisiva di Scanferla lanciato da Pauro. Poi ci pensa un bravissimo Filippi a salvare il pari.

Domenica da dimenticare – scrivono sul sito delle Alte –  per la squadra di Mister Perlotto che si fa battere dall’ultima della classe Grisignano. Seconda sconfitta consecutiva ed entrambe con squadre di bassa classifica. Questo é un segnale chiaro che la squadra deve ancora crescere molto sulla mentalità vincente e c’é molto da lavorare sulla cattiveria agonistica in quelle partite dove devi impostare tu il gioco e  dove devi andare a prenderti i tre punti.

I giallorossi subiscono gol nel primo tempo e non riescono più a recuperare il risultato, causa anche di una sterilità offensiva.

Domenica prossima altra partita molto simile a questa contro il Silva. E’ l’occasione giusta per vedere se la lezione é stata imparata.

Sull'Autore

Federico Formisano