Calciomercato

Calciomercato del martedì: Camparmò sul mercato

Scritto da Federico Formisano

Aggiornamento delle ore 18.30

G

Danilo Guarino potrebbe lasciare Sossano per avvicinarsi a casa. L’attaccante che in carriera ha segnato tanto e dovunque,   sta valutando alcune proposte. A Sossano premono perchè rimanga, ma lui al momento non ha ancora preso una decisione.

Danilo Guarino con il figlio Luca che gioca con lui a Sossano.

Aggiornamento delle ore 17.30

G

Gambellara: arriva il primo rinforzo auspicato da mister Montini, con Davide Calearo che viene dal Sovizzo. Il centrale difensivo del 1988 ha giocato con Montecchio San Pietro, Isola Castelnovo e appunto con Sovizzo.

Davide Calearo

L

Lugagnano: confermato la sostituzione del tecnico Mancini (con la formula dell’accordo reciproco) sarà il vicepresidente Gasparato, già in panchina come responsabile tecnico, ad assumersi la guida della squadra.

N

Number One:  in testa alla rubrica curata da Venetogol c’è ora Da Via del Caldiero, ma i portieri vicentini si fanno onore con il giovane Edoardo Nicolè del Camisano che non subisce reti  da 371’ e con il più esperto Marco Pavan del Dueville, imbattuto da 325’.

Edoardo Nicolè

Aggiornamento delle ore 15.00

D

Dueville: la società neroverde è alla ricerca di portieri nati negli anni 2000/2001/2002.  Contattare il sito per fornire informazioni al riguardo.  Il Ds Rabito nel frattempo comunica che il Dueville rimarrà probabilmente con l’attuale organico. “vediamo da qui alla fine del mercato se ci sarà qualche opportunità per rinforzare una rosa comunque già molto competitiva.

S

Sovizzo: è ufficiale il passaggio del portiere Pietro Poletto (97)  dal Longare al Sovizzo; ecco il giocatore con la nuova maglia

Pietro Poletto con la maglia del Sovizzo

Primi aggiornamenti

B

Bassano La Società Bassano Virtus 55 Soccer Team comunica di aver raggiunto l’intesa con Giovanni Colella per la guida tecnica della Prima Squadra. Colella, nato a Salerno nel ‘66 ma trevigiano d’adozione, nella scorsa stagione ha allenato la Robur Siena. In precedenza per lui importanti esperienze sulle panchine di Renate e Como. Colella sarà coadiuvato dall’allenatore in seconda, Moreno Greco. Il nuovo tecnico giallorosso dirigerà nel pomeriggio il primo allenamento della squadra e verrà presentato alla stampa, martedì 5 dicembre, alle ore 13.30, presso la sede del club. In bocca al lupo mister Colella (comunicato del Bassano Virtus) come è spesso abituata a fare la società giallorossa ha un po’ spiazzato le previsioni della vigilia, scegliendo per la panchina un nome che non era mai entrato nella rosa dei papabili

C

Calciatori che cercano squadra. Finora pochi giocatori si sono proposti per la consueta rubrica dei giocatori che cercano squadra e quei pochi si sono rapidamente sistemati.  Dato che la finestra di dicembre durerà ancora due settimane scarse, chiediamo ai giocatori interessati di farsi avanti.

Camparmò: a margine della conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico Ezio Glerean c’è la notizia che Paolo Camparmò, l’attaccante della Marosticense che l’anno scorso aveva realizzato 18 reti (e 19 l’anno prima con il Leodari) sarà posto sul mercato.

Camparmò in azione

L

Locatelli: Il giocatore Loris Locatelli Juniores dell’Alba Borgo Roma è sempre intubato ed in coma farmacologico, ma la situazione non è peggiorata il che, in questi casi, rappresenta un evoluzione comunque positiva.

Lugagnano: La squadra veronese penultima in classifica nel girone B di Promozione sarebbe sul punto di cambiare allenatore. in bilico quindi la posizione di Luca Mancini. La notizia trova conferma nel corso della giornata.

M

Marosticense: Cambio direzione tecnica della 1^ Squadra / Settore Giovanile Con la presente la Società USD Marosticense comunica che si è ufficializzato l’inizio del rapporto con il Tecnico Ezio Glerean ed il Tecnico Enrico Mendo per la guida della 1^ Squadra ed il Coordinamento del Settore Giovanile a partire dal 04 dicembre 2017. La Società ringrazia con profonda stima e riconoscenza il Mister Guido Belardinelli ed il Preparatore atletico Paolo Dal Ferro per la professionalità dimostrata in tutti questi anni. Prosegue con sacrificio e passione il lavoro fino ad oggi svolto auspicando ad una continua crescita sportiva ed educativa degli atleti e di tutti i collaboratori che assieme compongono questa Storica Associazione nata nel 1900. Comunicato USD Marosticense

P

Provese: due arrivi alla Provese per rimediare alla flessione di risultati delle ultime partite. Arrivano Youssef El Qorichi  (centrocampista 97) da Legnago e Kevin  Yao Doria (attaccante ex Trissino) dal Valgatara.

R

Rivereel: Il Rivereel ha definito l’arrivo del difensore Massimo Sambugaro del 1997. Il giocatore cresciuto nel Thermal Abano era passato quest’estate al Rubano e adesso viene girato alla formazione vicentina.

V

ValdagnoVicenza: Bragagnolo alla Piovese; il ValdagnoVicenza in attesa dei nuovi acquisti che il Presidente Coda ha promesso di fare, arriva la prima cessione: è quella del difensore Simone Bragagnolo, classe 1996, che passa alla Piovese. Non ancora definita invece la cessione di Dario Di Maggio al Longare, anche se in ogni caso il giocatore sembra destinato a non rimanere a Valdagno.

Simone Bragagnolo

Vicenza: il Centro di Coordinamento dei Club Biancorossi dice BASTA! Ignobile e vergognoso: questo è quello che continuiamo a vedere al Menti da ormai troppo, troppo, troppo tempo. Ogni anno proviamo a consolarci dicendo “ beh, ormai abbiamo toccato il fondo, ora si può solo risalire”. Ma così non è: questo fondo si apre sempre di più sotto i nostri piedi, sta diventando un baratro profondo che sta risucchiando senza pietà la passione di migliaia di tifosi. Non riteniamo opportuno in questo clima di incertezza e di frustrazione organizzare la nostra tradizionale cena di natale: non è il momento di festeggiare insieme, quello che stiamo vedendo non merita nemmeno un briciolo di gioia. Non c’e’ piu’ tempo!! È assolutamente necessario, se si vuole almeno cominciare ad abbozzare un’idea di futuro, arrivare alla definizione della trattativa in corso e fare una totale e concreta pulizia dello scempio visto finora e ripartire dalla trasparenza, dalla chiarezza e dal rispetto che i tifosi meritano. Ora chi non vuole il bene del Vicenza deve andarsene, che sia dirigente, giocatore, tecnico, proprietà, chi non tiene veramente a questi colori deve lasciare il Menti ai tifosi: è un tempio del calcio, non di loschi affari, interessi, debiti e quant’altro. Lì, su quel glorioso campo, si può solo giocare a pallone. Con la passione e i sentimenti dei tifosi no, con quelli no, non si può più giocare. (Comunicato cccbvicenza.it)

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano