Terza Categoria

Terza Categoria: Treschè Conca, Cogitana e Campodorese primi a metà cammino !

Scritto da Giacomo

GIRONE VICENZA

13°giornata:

Grancona Valdastico 0-2
Concordia Tresche Conca 5-0
Ponte Dei Nori Bissarese  4-1
Recoaro Quinto Vicentino  3-3
S.Tomio Orsiana Martino 4-4
Unione Settecomuni New Team 1-1

Riposa Real Brogliano

Incredibile conclusione della volata per il titolo d’inverno da cui era escluso il Brogliano che riposava. Il Treschè Conca subisce l’onta di un 5-0 dal Concordia Schio ma arriva lo stesso in testa alla classifica visto che le inseguitrici si fanno del male con Santomio e Orsiana che pareggiano lo scontro diretto e tre squadre Unione 7 Comuni , Concordia e Ponte dei Nori raggruppate a quota 17.

Ma andiamo con ordine: a Schio il Concordia vince 5-0  con gol di Mattiello, Scauzillo, Dal Corso, Emanuele Neffari,  Basadonna.  

Lo scontro diretto fra Santomio ed Orsiana (che è documentato dal servizio del nostro Omar Dal Maso, oltre che da alcuni video)  finisce con un inusitato 4-4 (per il Santomio doppietta di  Facundo Dalla Cà, Grotto su rigore ed Eberle; per l’Orsiana  una doppietta di Gavasso che sbaglia anche un rigore e i gol di Zambon e Trombetta).  L’Unione Sette Comuni che giocava a Lusiana non va più in là del pari con New Team che segna con Ferrante. il Ponte dei Nori batte la Bissarese 4-1 ed entra con la quinta piazza condivisa in zona play-off. Per i valdagnesi una tripletta di Eugenio Frighetto e un gol di Urbani, per la Bissarese gol di Campesan. Infine il Valdastico vince 2-0 in casa del Grancona con doppietta di Broccardo. Nella gara irrilevante ai fini della classifica il Recoaro fa 3- 3 con il Quinto grazie alle reti di Vagiottini e Ivan Luna (2)

Eugenio Frighetto (foto Formisano)

Classifica:

Treschè Conca 25,  Real Brogliano 24,  S.Tomio 23,  Orsiana 21,  Unione 7 Comuni, Concordia, Ponte dei Nori 17; New Team 11, Valdastico 10,  Bissarese 8; Recoaro 7; Grancona 2. Quinto Vicentino fuori classifica.

Classifica marcatori:

14 reti: Benetti (Treschè Conca)
13 reti: Carollo (Treschè Conca)
10 reti: Gavasso (Orsiana)
9 retiFerrante (New Team), Broccardo (Valdastico)
8 reti: Scauzillo (Concordia),  Rossato (Unione 7 Comuni),
7 reti:  Frighetto E. (Ponte dei Nori), Bajramaj R., (Real Brogliano), Luna Ivan (Recoaro), Dalla Cà F., (Santomio)
6 reti: Rezzan  (Concordia), Nanfioli (Grancona), Bergamini (Quinto), Guiotto (Real Brogliano), Eberle (Santomio), Pettinà (Treschè Conca),
5 reti: Ambrosini (Bissarese),  Neffari E. (Concordia),Dalla Cà V, (Santomio)
4 reti: Viero, Casillo (Bissarese),    Casarotto , Trombetta, Zambon  (Orsiana), Schenato (Real Brogliano)
3 reti: Cambilargiu (Bissarese), Basadonna, Doumbia, Marku  (Concordia),  Casatto (New Team),  Gecchelin, Lappo, (Santomio),  Gheller, Panozzo A. (Treschè Conca)
2 reti:  Campesan, Meggiolaro, (Bissarese),  Sartori (Grancona), Binotto, Casarotto (New Team), Zanotto (Quinto ) Dal Lago, Parlato, Vagiottini,  (Recoaro), Bonato, Grotto, (Santomio),  Baù , Cortese,   (Unione Sette Comuni), Zarantoniello (Real Brogliano).

GIRONE BASSANO

12°giornata:

Angarano Azzurra Cogitana   1-2
Longa  Dakota 2-1
Ramon Juventina Ed.Polaris  4-4
S.Vito Bassano Belvedere 2-1
Solagna Union LC  3-1
Alpes – Campolongo 0-2

Riposa Transvector

La Cogitana è campione d’inverno dopo aver ottenuto con l’Angarano la sesta vittoria consecutiva (reti di Binda e Margina).  Tiene botta solo il S.Vito Bassano che riesce a battere il  Belvedere. Doppietta di Hairaj per i bassanesi e gol di Bodo su rigore per il Belvedere.  Nella vittoria del Campolongo in casa dell’Alpes un gol è stato segnato da Vialetto. Il Solagna che ha battuto l’Union LC è andato in gol con Bianchin, Gheno e Scapin.

Classifica:

Cogitana 31,  S.Vito Bassano 28,  Belvedere 23, Longa 20,  Transvector 19; Juventina Polaris 18; Campolongo 16; Solagna 15, Ramon 12,  Angarano 11, Dakota 10, Union LC 7; Alpes Cesio 6.

Classifica marcatori:

12 reti: Bonato (Transvector).
6 reti: Tavarner  (Alpe Cesio), Campagnolo (Angarano), Nardello (Cogitana) Bizzotto  A.  (S.Vito), Pan, Bosco (Belvedere).
5 reti: Bodo (Belvedere), Egzon Hajraj (San Vito),Bianchin (Solagna),
4 reti:   Lancia (Belvedere), Vialetto (Campolongo), Margina,  Scarpi (Cogitana), Cantele (Union LC), Ronzani (Longa), Mutha (S.Vito)
3reti: Ferraro (Angarano),  Antonello, Binda (Cogitana)   Gorza, Pontin  (Juventina Polaris), Beraldin, Bicego (Transvector), Bedin (Longa)
2 reti: Faoro (Angarano), Lucietto G. ,  Shaini, Tessarolo G., (Belvedere),   Carollo, Dal Santo,Poletto (Dakota), Brandalise, Della Valentina, Marchetti  (Juventina Polaris), Pesavento, Carolo, Gili (Longa),  Comacchio (Ramon)  Basso, Libardoni,   (San Vito), Ferrarese (Solagna), Bottacin, Ilie,  Peruzzo (Transvector),.

GIRONE A – PADOVA

12°giornata:

7 Mulini Justinense 4-0
Calcio Gazzo Campodorese 0-6
Grantorto Nuova Loreggia  0-2
Pedezzi Comitense 1-3
Polisportiva Rampazzo Pozzetto 2-2
Virtus Agredo Olympia 3-1

Riposa Curtarolo

Campodorese

Campione d’inverno è la Campodorese che ha vinto con punteggio tennistico sul campo del Gazzo. (in calce trovate il commento con i marcatori). Il Pozzetto perde invece anche il secondo posto pareggiando con il Rampazzo 2-2 : per i camisanesi si tratta del secondo punto ottenuto in campionato. Per i cittadellesi gol di Antonello e Baggio.  Al secondo posto sale il Loreggia che ha vinto 2-0 in casa del Grantorto (uno dei due gol è di Ciudin) Al quarto posto sale la Virtus Agredo che è andata in gol contro l’Olympia ancora con la coppia Barichello- Righetto. Tra Pedezzi e Comitense vincono gli ospiti con una doppietta di Tcha e il gol Meneghetti mentre per i vicentini va in gol il solito Prepelita.  Infine il Sette Mulini si avvicina ai posti che contano battendo 4-0 la Justinense con gol di Frigo, Bedin, Gemo e Pozzato.

Classifica:

Campodorese 28, Loreggia 26, Pozzetto 25, Virtus Agredo 24, Pedezzi 22, Comitense 21,  Curtarolo 20; 7 Mulini Fimon 15, Olympia 12; Justinense 9; Grantorto 8; Gazzo 6; Rampazzo 2.

Classifica marcatori:

16 reti: Prepelita (Pedezzi)
14reti: Barichello (Virtus Agredo)
10 reti: Righetto (Virtus Agredo)
9 reti: Turetta (Campodorese)
8 reti: Stokic (Curtarolo)
7 reti: Piotto (Pozzetto)
6 reti: Zordan  (Campodorese), Meneghetti (Comitense) Piazza (Grantorto), Marangon (Nuova Loreggia), Baggio (Pozzetto), Gemo (Sette Mulini),
4 reti:   Antonello (Pozzetto), Dalla Benetta, (Sette Mulini),
3 reti: Tcha (Comitense), Ramina (Gazzo), CiudinZalota (Nuova Loreggia),  Boschiero (Pedezzi), Battocchio, Tonin (Pozzetto), Berat , Fabris, Zilio,  (Virtus Agredo)
2 reti: Rampazzo, Vezzaro (Campodorese), Rozaku (Comitense).Reato (Curtarolo), Gobbato (Grantorto) Huseinovic ( Justinense),   Visentin (Nuova Loreggia), Parancola, Sperotto (Olympia),  Tomb lan (Pozzetto) Furegon , Pavin, (Rampazzo), Bedin, Frigo (Sette Mulini)
1 rete: Bizzotto, Cabianca, Gaetani, Lucatello, Tonello, Venturato, Sartori, (Campodorese) Masiero, Tomic,  Peruzzo, Piccolo, Salviato, Tresbacher (Comitense), Bergamin, Boratto, Giacomuzzi, Salvadori, Scaramuzzi (Curtarolo), Ballardin, Carraro, Moretto,  Valente (Gazzo), Pozza, Zancan (Grantorto), Medras, Corò, Crespan, Scarsato, Verzotto (Justinense), Cagnin, Picco, Malvica, Olivi, Squizzato,  (Nuova Loreggia) Bussolin,  Tonietto (Olympia), Bernardi, Geremia, Martini, Redouane,  Tosato, (Pedezzi),  Facco,  Caraus (Pozzetto), Furegon, Vukovic (Rampazzo), Casarotto Marco,  Pozzato, Zanotto (Sette Mulini), Abagnale,  Macchion, (Virtus Agredo).


I commenti:
Finisce in gloria il girone d’andata della Campodorese, che spazza via il Gazzo con un perentorio 6-0 e conquista così (da imbattuta) il titolo d’inverno del girone A di Terza Categoria, con due punti di margine sul Loreggia e tre sul Pozzetto.
Gara senza storia quella di oggi pomeriggio, con i padroni di casa in pieno controllo già dopo pochi minuti grazie ad una spettacolare rovesciata di bomber Turetta e al pressoché immediato raddoppio dello stesso centravanti con uno splendido tiro al volo.
La Campodorese viaggia sul velluto e prima del riposo va a bersaglio altre due volte con Cabianca e con la tripletta personale dell’indemoniato Turetta.
Nella ripresa a firmare il definitivo 6-0 ci pensano una girata di Rampazzo su azione di corner e il sigillo conclusivo di Zordan su assist al bacio del solito Turetta.
Il campionato va ora in «letargo» per un mese per la classica sosta invernale: appuntamento al 14 gennaio per concludere il girone eliminatorio di Coppa Provincia, dove i ragazzi di Alessandro Belloni hanno comunque già centrato la qualificazione al secondo turno. (da Facebook Campodorese)

 

Giacomo Carollo

Sull'Autore

Giacomo