Prima Categoria

Alte e Montecchio Precalcino spartiscono la posta

Scritto da Redazione2

Alte Ceccato: Monaco, Lovatti, Melon, Jeraci, Targon, Montagna (Boschetti dal 66′), Sarr, Sartori S. (Fattori dal 76′), Sartori M. (Negro dal 66′), Fiorenza, Acerbi. All.: Perlotto

Montecchio Precalcino: Milan, Maccà, Zichele, Rizzato, Zenere (Moresco dal 79′), Boscato, Da Roit (Piazza dal 58′), Gresele (Maculan dal 71′), Belhassan, Canesso (Costa dal 79′) Suso (Coppone dal 58′). All.: Piccoli

Arbitro: Martinelli di Verona

Le interviste sono tratte dal sito SportMontecchio https://www.facebook.com/sportmontecchio/

A fine partita ambiente giallorosso abbastanza soddisfatto per la partita fatta dai ragazzi di Mister Perlotto e per il punto ottenuto che spezza una serie di 6 sconfitte. Da rimarcare un’ottima parata ad inizio partita del portiere di casa Monaco che è riuscito a deviare un pallone diretto all’incrocio dei pali su punizione. Nel finale un po’ concitato l’espulsione del numero 17 e dell’allenatore ospite, alcune occasioni per i giallorossi e una mano galeotta che poteva dare un rigore alle Alte…
Il Presidente Ivan Chiari:Nel primo tempo il Montecchio Precalcino aveva in mano il pallino del gioco con il loro 10 che smistava palloni con grande continuità. Ma non hanno avuto occasioni se non su punizione. Nel secondo siamo entrati più determinati e, anche probabilmente per un loro calo fisico, li abbiamo tenuti nella loro metà campo. Purtroppo non riusciamo a fare gol. Ma mi consola il fatto che almeno creiamo le occasioni. Peccato perché avremmo meritato la vittoria. Questo punticino, visto che le ultime hanno tutte perso, ci fa ben sperare. Questo risultato deve essere un punto di partenza per continuare la corsa verso la salvezza, e ai ragazzi abbiamo chiesto di lavorare duro: si faranno tre allenamenti alla settimana.”

Il portiere delle Alte Monaco manda la palla sulla traversa su tiro di Canesso


All’allenatore Roberto Perlotto abbiamo chiesto: “Come ha visto oggi i suoi ragazzi?”
“Bene, direi bene. Nel primo tempo abbiamo un po’ sofferto anche perché non riuscivamo a tamponare il loro 10 Canesso che scorrazzava in mezzo al campo. Ma su azione non abbiamo mai rischiato niente. Nel secondo abbiamo preso le misure e con un po’ di fortuna avremmo potuto portare a casa la partita. Comunque bisogna essere positivi e continuare a lottare. E’ nei momenti di difficoltà che si vede il valore dei giocatori e delle persone. E adesso avanti tutta!”

Parata di Milan del Montecchio P. (tutte le foto sono di Sandro Scalabrin)

Il commento del ds Moreno Bottoni Dopo una settimana difficile e dopo la pesante sconfitta di Marola oggi  avevamo di fronte una nostra diretta avversaria, squadra ben disposta in campo. Noi un cenno di reazione lo abbiamo avuto soprattutto nel secondo tempo ma purtroppo sotto porta sbagliamo l’ultimo tocco vincente: dobbiamo essere più cattivi. Questo punto è si importante ma dai ragazzi di mister Perlotto mi aspetto e voglio di più. Partita archiviata ora pensiamo a domenica prossima. Da qui alla fine, chiunque sia l’avversario noi dobbiamo avere fame di risultati e giocare con cuore (Dal sito delle Alte)

Occasione per Sarr

Questo invece da Facebook /Montecchio Precalcino: Pareggio della nostra Prima Squadra che nella trasferta di Alte Ceccato non va oltre lo 0 a 0.
Partita equilibrata nel primo tempo con i nostri che tengono più il pallone ma creano solo un’occasione con Canesso che colpisce una clamorosa traversa su punizione.
Nella ripresa la partita è più scoppiettante con diverse occasioni nel finale, prima Canesso mette fuori da buona posizione, poi sono i padroni di casa a sfiorare il gol un paio di volte ed in una di queste ci vuole un super Milan per salvare il risultato.
All’ultimo minuto occasione clamorosa per Soufiane che mette fuori da pochi metri.
Domenica prossima altro scontro diretto questa volta in casa contro il Sovizzo.

Sull'Autore

Redazione2