Edicola

L’edicola del Martedì: le amichevoli in calendario

Scritto da Federico Formisano

A

Allenatori fuori mura : Anche questa settimana ripetiamo la ricerca dei risultati ottenuti dagli allenatori vicentini di nascita e residenza che allenano fuori provincia.. Paolo Beggio  incrementa il suo personale bottino alla guida della Provese con la vittoria ottenuta contro la Vigontina, squadra di un altro esponente della nostra provincia, Beppe Camparmò.  Beggio rimane imbattuto con tre vittorie e tre pareggi nelle 6 gare disputate e con la sua squadra sempre molto vicina ai play-off. Beppe Camparmò, come abbiamo visto,  è reduce dalla sconfitta della Vigontina, contro la Provese ed ha perso qualche posizione in classifica ma l’andamento della sua squadra si può definire positivo. Nel girone B di Eccellenza l’Union San Giorgio Sedico di Giuseppe Bianchini, ha posticipato a sabato 17 la gara con il Borgoricco.  Il Giorgione di Antonio Paganin ha perso ancora questa volta  con il Careni Pievigina, terzo in classifica ed è scivolato fuori dalla zona play-off.-  Enrico Cunico  ha esordito con una vittoria alla guida della Luparense anche se con il minimo scarto con  il modesto Favaro. Tale risultato, peraltro, riconsegna ai Lupi il primo posto in classifica visto che l’Arcella è stata fermata sul pari dalla Spinea.  Brutte notizie invece per Paolo Borotto della Solesinese. La squadra ha infatti perso con il Torre e rimane terzultima con 19 punti .

Subito vincente il tecnico Enrico Cunico

Amichevoli:  ecco le gare amichevoli in programma (inviateci le vostre segnalazioni)

Gioved’ 15 (ore 20.30)

Montecchia – Alta Valle del Chiampo
Pro Sambo – Real Monteforte
San Giovanni Ilarione – Real San Zeno

Venerdi 16  (ore 20.30)

Altavilla – Brogliano (ore 20.00, campo parrocchiale Altavilla)
Arcugnano – Grancona
Dueville – Schio (ore 20.00)
Giovane Santo Stefano – Alte
Luparense – Cartigliano (ore 20.00)
Valbrenta – Ortigara Lefre di Grigno (a San Nazario ore 20.00)

Sabato 17  (ore 14.30) 

Castelbaldo – Piovese (ore 15.00)
Nove Stefani – Longare (ore 15.00)
Santomio – Longa

B

Bevilacqua: Dopo l’esonero di Mirco Dalle Ave il Bevilacqua ha provveduto alla sostituzione con una soluzione interna: assumono la guida tecnica  Sergio Andretto e Matteo Coraini.

C

Cappellari: Il portiere del Bp 93 Gianluca Cappellari, mantiene anche sul campo di San Pio X° a Vicenza la sua imbattibilità portando il suo record (rilevato come sempre dai colleghi di Venetogol) a 676′

Gianluca Cappellari

I

Ilari dell’Arzignano:  “Quella con il Legnago – ha dichiarato l’attaccante Marco Ilari dell’Arzignano intervistato dall’addetto stampa –  è stata una partita nella quale abbiamo avuto il predominio del gioco, ma siamo stati poco bravi ad indirizzare subito la gara e gli episodi ci hanno sempre fatto rincorrere il risultato. Alla fine siamo stati bravi a riagganciare il 2-2, ma penso che siano due punti persi per la mole di gioco che abbiamo proposto. A Belluno sarà una partita durissima e dovremo prepararci benissimo per affrontare un avversario forte, che oltretutto viene da una sconfitta e sarà molto agguerrito. Ci vorrà una determinazione importante per andare a fare una prestazione di alto livello come fu quella del secondo tempo dell’andata. Proprio dalla partita di andata sono cambiate un po’ di cose; la più importante sicuramente è l’aumentata conoscenza tra noi compagni che ci deve permettere di alzare l asticella del nostro standard di prestazione. Credo che l’Arzignano – ha concluso Ilari –  non debba porsi obiettivi a lungo termine; il vero obiettivo dell’Arzignano è la partita della domenica che deve essere affrontata ogni settimana con lo spirito di chi vuole portare a casa l’intero bottino in palio”.

L

Longo in Brasile: l’ex portiere dell’Altair Giacomo Longo vola in Brasile per un tirocinio universitario dalle caratteristiche molto particolari: su proposta del professore Nicola Andrian e dell’associazione Enars Longo si recherà nel Nordest per “proporre dei progetti per ragazzi minorenni con problemi con la legge ospitati nelle strutture create nelle città di Petrolina e Juazeiro, poste una nel Pernambuco e l’altra nello Stato di Bahia ma praticamente una di fronte all’altra” (Dal Giornale di Vicenza).  Longo considerato un vero talento a livello giovanile dopo essere cresciuto nell’Altair ha giocato anche con il Real Vicenza ed il Leodari prima di rientrare all’Altair con cui ha disputato due campionati di terza categoria.

M

Diamo a Miotti quello che è di Miotti.  Nelle cronache dal veronese hanno attribuito il gol decisivo della vittoria del Cartigliano a Mattioli. In realtà l’autore del gol che ha dato tre punti e il secondo posto alla formazione di Ferronato è stato il capitano Miotti.

N

New team: Ci scrive Maurizio Meneghetti mister del New Team: “ in merito alla notizia del ricorso del Concordia per la gara con il Ponte dei Nori, tengo a precisare che domenica contro l’Orsiana non ho convocato due giocatori che avevano già scontato la squalifica contro il Quinto per evitare altre sanzioni. Non voglio dire che questo fatto possa essere stato la causa della sconfitta di ieri contro l’Orsiana, ma segnalare che questi ragazzi subiscono le conseguenze di regole poco chiare. Queste gestioni fanno solo male al calcio dilettantistico” .  A queste valutazioni aggiungiamo le nostre: quest’anno della terza categoria si è parlato maggiormente per i ricorsi e le altre vicende regolamentari che non per il campionato in se e per sé.

 

S

Schio: Mister Bernardi, purtroppo, conferma le brutte notizie sugli infortunati di domenica: Piovan si è procurato la rottura del crociato mentre Battistella la lussazione della spalla. Questi giocatori vanno ad aggiungersi agli altri infortunati di vecchia data:  dal 29 ottobre, infatti, è fuori squadra Palmadessa per il crociato mentre il 26 novembre Ponzio si provocava un infortunio analogo. Domenica è rientrato invece il difensore centrale Cervellin che anche lui in Ottobre si era rotto la tibia in un incidente di gioco. Abbiamo rivolto ai giocatori, tramite il mister, gli auguri per una pronta ripresa.

Stella Azzurra:  La squadra di Sant’Anna di Rosà ha cambiato volto a dicembre con gli arrivi di Bertazzo, Carletto, Delogu e Nicolò Gheno. Ma la scelta societaria è stata anche obbligata dalle necessità di sostituire i giocatori infortunati: il portiere Caldana non ha nemmeno iniziato la stagione mentre Ferro, arrivato dal Cadoneghe, si è provocato la rottura del crociato e rimarrà assente a lungo. Anche il mediano Stangherlin è fuori per problemi fisici mentre Scapin ha smesso e Abdul Bara è stata ceduto sul mercato di dicembre.

Carletto

V

Vicenza calcio (Notiziario)

Cuore Biancorosso continua a raccogliere fondi per il Vicenza: di questi giorni le iniziative del club biancorosso di Anconetta che ha raccolto 920 euro, mentre la Lotteria organizzata dal Club Divino ha raccolto altri 420 euro. Ovviamente sono attese anche altre iniziative in grado di dare consistenza al grande sforzo fatto per arrivare all’obiettivo.

IBAN: IT 37 V 02008 11820 000105095300
Conto Intestato a: Fallimento Vicenza Calcio S.p.A.
Causale: donazione volontaria

Da giovedì 15 febbraio sino a sabato 17 febbraio, riprenderà inoltre la Campagna Abbonamenti.

Domani, sempre ad Isola, è in calendario l’amichevole con la Fides di San Pietro in Gù.

 

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

 

 

 


Sull'Autore

Federico Formisano