Seconda Categoria

Seconda Categoria, girone G: il punto

Scritto da Federico Formisano
A due giorni dal match più importante della stagione, che con ogni probabilità potrebbe decidere le sorti di questo girone, sia il Tezze che l’Eagles Pedemontana arrivano portando in dote due vittorie dopo i pareggi conseguiti nei propri recuperi pasquali. Se il Tezze ha reagito al pareggio casalingo del giovedì Santo contro la Lampo con una vittoria secca sul Fellette per 2-0; l’Eagles invece ha faticato di più e vinto per 1-0 a Pozzoleone grazie al gol di Serena, dopo aver gettato al vento due punti contro l’Arsenal Cusinati nel sabato di Pasqua. Ora il distacco tra le due contendenti è sempre di due punti, ma il Tezze capolista non può di certo permettersi di puntare al pareggio visto che le restanti due gare da affrontare saranno contro un San Pietro di Rosà in cerca dei playoff e un Arsenal in crescita, galvanizzato dal pareggio contro le aquile della pedemontana. In ogni caso la partita di cartello sarà ovviamente quella di Crespano, a cui sarà interessato specialmente il Real Stroppari, che con due vittorie consecutive si è riportato a cinque punti dai cugini e a tre dall’Eagles.
In particolare l’ultima vittoria per 2-1 sulle pantere di San Pietro di Rosà ha fatto capire di che pasta sono fatti gli uomini di Roggia, che sembrano non voler mollare dopo un girone di ritorno giocato sotto i propri standard. Nel frattempo l’Eurocalcio raggiunge in quarta piazza sia il San Pietro che la Virtus Romano, battuta a domicilio proprio dai rossoblù di Cassola grazie ad una doppietta del giovane Campesan. A centro classifica si stabilizza l’Arten di bomber Argenta che con due gol nelle ultime due partite raggiunge quota 20 e schianta i cugini della Lamonese, che ora sembrano realmente a un passo dalla retrocessione.
A seguire i feltrini c’è il Castion, che viene bloccato dalla Lampo sull 1-1. Per il Castion la salvezza è cosa fatta, per la Lampo invece si fa dura dopo che il Marchesane l’ha superata di un punto ed ha un calendario sicuramente più favorevole. A due punti dal quintultimo posto occupato dai carmignanesi troviamo il Colceresa, battuto proprio dal redivivo Marchesane, e l’Arsenal Cusinati che dopo aver fermato con un’impresa l’Eagles Pedemontana cade contro un Santa Croce a cui manca pochissimo per la matematica salvezza.

TOP DELLA DOMENICA

In un Marchesane che potrebbe aver trovato con la vittoria contro il Colceresa la via della salvezza brilla ed è decisivo Matteo Tosin. Molti anni a Rosà in Promozione, classe ’85 Tosin aveva cominciato nell’ambizioso progetto dell’Eurocalcio ma a dicembre ha scelto la difficile via di Marchesane. Una salvezza tutta da conquistare ma che ora grazie a lui sembra essersi indirizzata per il verso giusto.

Matteo Tosin

Di undici anni più giovane, l’ex compagnoni Tosin all’Eurocalcio Matteo Campesan risulta fondamentale nel big-match di giornata contro la Virtus Romano. Il giovane di scuola rossoblù regala più di una speranza ai suoi per una partecipazione ai playoff, dove l’Eurocalcio potrebbe arrivare con i favori di una forma fisica maturata soprattutto nella seconda parte della stagione.

Matteo Campesan

Dopo diverse giornate d’assenza in questo spazio dedicato ai top della settimana torna con un gol decisivo segnato nell’altro big-match di giornata Anthony Anziliero. Il forte difensore centrale del Real Stroppari mette a segno la settima rete personale e si propone come uno dei giocatori simbolo di questo campionato, anche se i biancorossi devono rincorrere a 5 punti dalla vetta sperando nei capitomboli dei cugini del Tezze e dell’Eagles Pedemontana.

CLASSIFICA MARCATORI

20 reti: Argenta (Arten)
14 reti: Stefani (Eagles Pedemontana)
13 reti: Dissegna L. (Tezze sul Brenta), Benacchio (S.p.f.)
12 reti: Louriga (Real Stroppari),Reato (Lamonese)
11 reti: Baggio F. (Virtus Romano)
10 reti: Dissegna M. (Eurocalcio), Angelini (Santa Croce)
9 reti: Pigatto (Lampo), De Rossi (San Pietro)
8 reti: Campagnolo (Castion), Andolfatto (Virtus Romano), Cannella (Virtus Romano)
7 reti: Jurkovic (Fellette), Anziliero (Real Stroppari), Alberton (Arsenal Cusinati), Dalla Via (San Pietro Rosà), Seganfreddo (Colceresa), Faoro (Arten), Campagnolo (Tezze), Zanon, Sanader (Eagles Pedemontana)

Sull'Autore

Federico Formisano