Redazionali

Finale Torneo Berto: il Monteviale iscrive il suo nome nel prestigioso palmares del torneo.

Scritto da Federico Formisano

 

ASD BRENDOLA – AC MONTEVIALE                       1-2       (1-1 P.T.)

11’pt Zaupa (Mon), 20’pt Ramadan (Bre), 12’st Costa (Mon)

 

ASD BRENDOLA: Castegnaro, Cochele A., Veronesi, Diallo, Gaspari, Pangallo, Parlato, Belloni, Gorea, Morin, Ramadan, Pelizzari, Dal Maso, Mingenti, Biley, Cochele J., Santagiuliana, Hachime. All. Nicoletti Giovanni Dir. Ghiotto Claudio, Cracco Raffaele

 

AC MONTEVIALE Barbagallo, Carollo, Gatto, Menti, Radosavljevic, Bedin, Boateng, Maltauro, Costa, Zaupa, Toffoletto, Frasson, De Carli, Asaro, Veneroso, Carlotto, Roscioli, Fanton. All. Marangoni Mauro Dir. Mignoni Luca, Bedin Enrico

Direttori di gara della sez. AIA di Schio; Arbitro: Maccà Gaetano Assistenti: Ares Beggiato, Stefano Pozzera.

Trentaduesima edizione del torneo Berto al suo epilogo. Al comunale di Quinto Vicentino, si scontrano il Monteviale e il Brendola.

Partita frizzante già dal via.

Al 2’ Ramadan del Brendola, brucia il diretto avversario entra in area e incrocia un tiro che fa la barba al palo.

Costante pressione del Brendola, ma all’11’ una punizione a favore del Monteviale arriva sul secondo palo, dove Maltauro di testa appoggia all’accorrente Zaupa che insacca.

Il Brendola non ci sta e reagisce immediatamente con le punte del Brendola che al 13’ evitano il fuorigioco e s’involano verso la porta del Monteviale, ma Gatto con una miracolosa scivola sbroglia tutto.

Al 20’ il Brendola pareggia con Ramadan che dal limite dell’area fa partire un bel tiro a giro sul secondo palo che finisce all’incrocio. L’incolpevole Barbagallo, può solo guardare la palla finire in rete.

Il Monteviale si scuote  e al 30’ Boateng, tira dal limite, ma Castegnaro del Brendola fa buona guardia.

Al 36’ grande occasione per il Brendola che da calcio d’angolo vede Morin girare di dx verso la porta del Monteviale… incrocio dei pali pieno.. palla ce finisce al centro dell’area piccola, ma Diallo calcia alto.

Scampato pericolo e tutti a dissetarsi.

Secondo tempo.

Al 10’ una punizione dalla dx a favore del Monteviale vede in area colpire di testa Boateng, ma la palla esce di poco.

Due minuti dopo arriva il raddoppio del Monteviale. Errato disimpegno difensivo del Brendola, Costa è abilissimo ad approfittarne, recupera palla corre verso l’area e non lascia scampo al brevo portiere Castegnaro.. 2 a 1!! E gran festa sugli spalti…

Il Brendola accusa il colpo ma reagisce immediatamente con il solito Ramadan che entra in area al 14’ ma calcia a lato di poco.

Al 31’ Gorea del Brendola batte una punizione invitante dal limite, ma il suo rasoterra esce fuori alla sx di Barbagallo.

Pressione del Brendola, ma il Monteviale non molla e riesce a portare a casa la finale… .Monteviale VINCITORE del Trofeo Berto !!

Premiazioni che si aprono con l’omaggio a tutta la  terna arbitrale da parte dell’AIAC Provinciale con il suo Presidente, Paolo Cazzola e con le medaglie consegnate dai Dirigenti della sez. AIA di Schio, Urbani, Cacciavillan, Gaspari e il segretario delle Del di Vicenza Costalunga.

Viene omaggiato il Quinto Vicentino, per aver concesso l’utilizzo della bellissima struttura da parte di Varriale e Donadello, componenti della Del. di Vicenza.

La coppa disciplina consegnata dal Vice-delegato Cattelan, viene consegnata al Real Brogliano.

Il Brendola, secondo classificato, viene premiato dall’Assessore di Quinto Vicentino Sette.

Prima dei festeggiamenti finali, viene consegnato un omaggio floreale ai figli e nipoti di Antonio Berto presenti alla gara.

Questi ultimi poi, assieme al delegato della FIGC Domenico Spalluto, premiamo il Monteviale raggiante per la vittoria!!!

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano