Presentazioni Prima Categoria

Presentazioni (14), Marola.. in famiglia

Scritto da Federico Formisano

Una serata calda ma piacevolmente ventilata presso una location curata come “La Fornace” di Mestrino, ha fatto da cornice alla presentazione della prima squadra dell’ASD Prix Marola.

Presenti alla cena, su tutti, il sindaco di Torri di Quartesolo Ernesto Ferretto, l’assessore al bilancio Silvia Carampin ed il Presidente Gianni Ghiotto.

Carampin, Ghiotto, Ferretto, Gottardo,Ebene e Zuccon

I movimenti del mercato estivo sono stati numerosi e la rosa sfoltita con la partenza dei senatori Braceschi e Ghirardello con destinazione Piazzola e Turati (a Grumolo).  Inoltre, non giocheranno più con la casacca bianco-blu anche Savio e Shala (anch’essi a Piazzola alla corte dell’ex allenatore Luciano Marcolongo), De Buono e Fior (Stanga ViEst), Kercuku (Villafranchese), Zaniolo (Carmenta).

Le operazioni del Direttore Sportivo Fabio Ebene si sono concentrati su acquisti mirati al fine di ottenere un importante ringiovanimento della rosa che possa dare sostanza ed energia all’asse centrale della squadra formato dai più esperti Loria tra i pali, Maruzzo e capitan Visentin nella retroguardia, Zen e Andreoni a smistare palloni e dettare i tempi di gioco e la coppia  Scalco – Cornale (21 gol nella regular season su 25 gare disputate) con il solo scopo di migliorare ulteriormente quanto dimostrato lo scorso anno. Unitamente ai nuovi arrivi, sono stati previsti numerosi inneschi dalla squadra Juniores che nelle ultime due stagioni ha lottato per la vittoria del campionato provinciale.

sdr

 In serata, dopo un abbondante e gradita cena a buffet, il primo intervento spetta allo storico vice presidente dell’associazione calcistica Alessandro Bertuzzo. Non entra in particolari tecnicismi bensì rimarca i valori fondamentali della Società. “Lo spogliatoio è ciò che ci ha reso forti negli ultimi anni e questo dovrà essere il valore aggiunto da mettere in campo anche nel prossimo anno” commenta, aggiungendo poi che la Società vive anche grazie ai numerosi dirigenti presenti da anni all’interno che mettono a disposizione il loro tempo per passione.

È il turno poi del Presidente Gianni Ghiotto che, senza mezzi termini, esplicita il suo desiderio e volontà di fare il salto di categoria tanto ricercato:“è ciò che vi meritate voi, ma che soprattutto si meritano queste persone che durante la settimana vi seguono, vi preparano da mangiare e mantengono il campo da gioco”.

Il discorso di Ghiotto apre la strada al Sindaco Ernesto Ferretto che, dopo essersi complimentato per il comunque ottimo risultato dello scorso anno, dichiara che il comune segue con estrema attenzione la squadra, ammira il lavoro svolto dal gruppo e riserva, inoltre, alcuni importanti progetti per il futuro.

Si passa poi allo staff tecnico, a coloro che la squadra l’hanno costruita e la seguiranno in prima persona durante il prossimo campionato. Apre il preparatore dei portieri nonché sponsor, Simone Gottardo, il quale rimarca il fatto che l’ossatura della squadra è stata mantenuta visto l’eccellente lavoro svolto e che si è cercato di rinforzare la rosa con dei giocatori tra i più forti della categoria. L’obbiettivo è solo uno dice, la vittoria del campionato, non trascurando la Coppa Veneto dove lo scorso anno non si era partiti al meglio.

È dello stesso pensiero Mister Luigi Zuccon, riconfermato dalla Società dopo lo splendido girone di ritorno dell’anno concluso: “Se non vinciamo sbagliamo, ed è colpa nostra. Siamo più forti dello scorso anno e fin dal 16 Agosto lavoreremo a testa bassa per prenderci ciò che ci spetta”. Poche parole quelle del mister, ma chiare, per accogliere i nuovi giocatori.

L’ultima parola dello staff spetta al DS Fabio Ebene, che ringrazia l’amico Gottardo per avergli concesso la possibilità di entrare in questa famiglia e la Società per l’accoglienza. Assicura che è stato fatto il massimo per portare alla corte di Zuccon uomini, prima che giocatori, rispettosi del compagno e di ciò che li circonda.

Interviene anche Capitan Visentin dando il benvenuto ai nuovi arrivati e chiedendo da parte di tutti il massimo impegno e presenza negli allenamenti: “Sono solo due ore, fondamentali per il successo della domenica, lavoriamo e poi andiamo a divertirci!”

I nuovi acquisti:

Abazaj Renato – 95 da Cassola, un ritorno per lui che aveva giocato la stagione 2016/17 al Marola, Piva Pietro – 98 da Mestrino, Brazzale Riccardo – 98 dallo Junior Monticello, Pavan Luca – 92 da Poleo, Basso Mattia – 95 dal Summania, Gobbato Nicola – 82 e Radojkovic Ivan – 97 dalla Calidonense.

 

I nuovi acquisti con Bertuzzo

La Rosa:

Portieri: Loria Giovanni – 88, Oliviero Matteo – 97

Difensori: Maruzzo Enrico – 85, Visentin Alessandro  84, Costa Riccardo – 94, Lopez Manuel – 97,  Bagnara Riccardo – 96, Brazzale Riccardo – 98 (dal Camisano) , Piva Pietro – 98 (dal Mestrino)

Centrocampisti: Zen Federico – 88, Andreoni Filippo – 91, Infelise Giovanni – 87, Radojkovic Ivan – 97 (dalla Calidonense) , Pengo Edoardo – 98, Abazaj Reanato – 95 (dal Cassola), Gobbato Nicola – 82 (dalla Calidonense)

Attaccanti: Cornale Andrea – 87, Scalco Micheal – 86, Pavan Luca – 92 (dal Poleo)   Basso Mattia – 95 (dal Summania)

 

Come detto in precedenza, alcuni Juniores saranno inseriti nella rosa a partire dalla preparazione estiva per poi rimanere a disposizione della prima squadra durante il corso del campionato, essi saranno: Nicente Luca portiere – 01, Carlesso Mattia difensore – 01, Oimogboria William difensore – 99, Spanevello Cesare centrocampista – 01 e Zocca Alessandro  attaccante – 99.

LO STAFF:

Presidente: Ghiotto Gianni

Vice presidente: Bertuzzo Alessandro

Allenatore: Zuccon Luigi

Preparatore dei portieri: Gottardo Simone

Dirigenti accompagnatori: Napol Maurizio, Missagia Sergio, Santon Giancarlo, Centin Claudio

Responsabile settore giovanile: Zocca Matteo

Responsabile comunicazioni: Santon Nicolò

Responsabili cucina e struttura: Busolo Giorgio, Campana Flavio, Bedin Giorgio, Rigon Fabio accompagnati dalle nostre fantastiche “velone”

 

Un sentito ringraziamento va agli sponsor che da anni credono in questa Società e ripongono in essa la loro fiducia. Al giorno d’oggi i costi da sostenere nell’arco dell’anno per l’iscrizione di una prima squadra, la gestione di una struttura ed il mantenimento di un discreto settore giovanile sono svariati ed il supporto di imprenditori locali è fondamentale.

cof

Il nostro più sincero “GRAZIE” a:

Prix Quality supermercati – Fosser Giuliano

Civis spa– Costante Matteo

La Fornace Mestrino ristornate pizzeria – Vitale Stefano

B&B tinteggiature – Braceschi Nicola

Articolo  e foto di Nicolò Santon

Sull'Autore

Federico Formisano