Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del venerdì: nel giorno dei gironi, i risultati delle prime amichevoli

Scritto da Federico Formisano

Oggi presso il Coni, saranno discussi i ricorsi di Santarcangelo, Como e Prato, per quanto riguarda le questioni irrisolte in serie C.  Ma nel frattempo l’attenzione è rivolta alla proposta della Lega di B di non procedere a ripescaggi lasciando il campionato cadetto a 19 squadre (con turno di riposo… auguri !) escludendo dal ripescaggio che sembrava sicuro Catania, Novara e Siena,  con l’effetto di bloccare i ricorsi e le contumelie di Ternana e Pro Vercelli ma di accendere le proteste delle altre città. Il calcio impazzito di agosto ci regala uno scenario e un ricorso al giorno. La serie C non parte con questa situazione e non si sa nemmeno con quale formula perché con 3 squadre in più potrebbe tornare buona anche l’ipotesi dei tre gironi da 20. La serie D attende decisioni e intanto non si procede ad ulteriori ripescaggi bloccando di fatto il Villafranca e condizionando il Veneto, che oggi dovrebbe ufficializzare i gironi (senza ulteriori ripescaggi) rimettendosi alle decisioni di altri per fare poi le opportune variazioni. Intanto la domanda che ci si pone è questa ma se il ripescaggio del Villafranca e quello conseguente di Calidonense ecc. dovesse arrivare a campionato iniziato cosa si fa? Si procede con l’annullamento delle gare e la riscrittura del calendario? Ecco che a questo punto qualcuno sta pensando di far slittare l’inizio della stagione. Vorrà dire che giocheremo a Natale.

A

Allenatori: Nel dibattito entra anche chi pensa sia giusto andare a vedere cosa fanno all’estero ed in particolare in Francia (che è reduce, giova ricordarlo, dalla vittoria nel mondiale), Inventare riforme assurde serve a poco , basterebbe copiare chi fa le cose fatte bene:  questo è il piano alleducativo dei campioni del mondo: a livello giovanile ed in particolare di attività di base  è obbligatoria la formazione , ma con moduli molto semplici (ex 16+16 h under 9+ under 11) cioè moduli fatti in un week end intensivo , presso un centro federale , senza barriere di punteggio in entrata , e con costi contenuti. Ti fai il modulo che serve e alleni la categoria di riferimento.  Così riescono a fare formazione a pioggia probabilmente , raggiungendo tutti. Chi fosse interessato può andarloa vedere al link

https://www.fff.fr/fff/formations/educateurs-entraineurs

Davide Morselli, vice allenatore della Luparense con l’incarico specifico  di match analist,  posta su Facebook questa riflessione: Mi permetto di mettere in evidenza un ulteriore punto da risolvere: la figura del dirigente!! anche i dirigenti,responsabili e direttori sportivi dovrebbero fare i corsi per essere abilitati e acquisire le competenze di cui parlava Beppe e in seguito gli aggiornamenti e invece sono le figure che senza competenze (e a volte se non spesso)e senza i valori si permettono di muovere le fila delle società sportive di tutti i livelli!

Angarano: il presidente Daniele Bagarollo conferma la linea della società: come l’anno scorso squadra molto giovani con pochi giocatori di esperienza. Confermato l’allenatore Lorenzo Pegorin.

C

Cartigliano: Nella prima amichevole della stagione, disputata a Tonezza del Cimone,  il Cartigliano ha battuto il Favaro per 5-0.  i gol sono stati realizzati da Visinoni, Pellizzer, Di Gennaro, Nonni e Michelon. (dall’ultima edizione di ieri)

Di Gennaro Edoardo (foto Calciovicentino)

J

Juniores Provinciali: Oggi scadono i termini per le iscrizioni agli Juniores Provinciali oltre che a quelle per la terza categoria.

L

Lonigo: Il presidente del Lonigo, Giorgio Girardi è chiaro sugli obiettivi dei leoniceni per la prossima stagione: da quest’anno la prima squdra sarà la diretta espressione della Scuola Calcio che sarà ulteriormente rinforzata perchè entra nell’ambito della Scuola Calcio Milan Accademy.  E’ possibile quindi che in seconda categoria il prossimo anno mister Maurizio Battistella faccia affidamento sui giovani che ha avuto alle sue dipendenze nel vivaio con alcuni di quelli che hanno giocato in prima squadra nel campionato di prima categoria (Iselle, Zaninello, Masetto, Rossi, Santolin, Todescato, Crosara, Saadane, Marcolongo, ecc).

P

Presentazioni: Ad Agosto ci saranno altre presentazioni (Azzurra, Carmenta,  Cartigliano,  Marosticense, Montecchio Maggiore, Montecchio Precalcino, Stanga Vi Est, ecc). Queste indicate in blu sono quelle che abbiamo seguito direttamente   Union Olmo Creazzo (1) , Brendola (2)  Seraticense (3)   Rivereel (4), Trissino (5), Arcugnano (6), San Lazzaro (7), Novoledo (8), Monteviale (9),  Camisano (10) , San Vito Cà Trenta (11), Santomio (12), Eurocalcio (13) Marola (14), Altair (15), Telemar (16), Rozzampia (17),  Berton (18),  Poleo (19), Pedezzi (20), Pedemontana (21), Isola Castelnovo (22), Real San Zeno (23), Azzurra Maglio(24), Malo (25), Spes Poiana (26), Real Brogliano  (27), Dueville (28), Calidonense (29)  Cornedo (30), Sovizzo (31), Le Torri (32), Maddalene (33), Juventina Laghi (34), Due Monti (35), Longare (36) Lugo (37) Chiampo (38),  Santa Croce (39), Alte (40), Grumolo (41), , Junior Monticello (42), Real Stroppari  (43)  San Vitale (44),  Silva (45), Schio (46), Ca Ba Marchesane (47) Alto Astico Cogollo (48) San Pietro Rosà (49), Fides (50), Bassan Team Motta (51), Gambellara (52), Montebello (53), Pianezze (54) Colceresa (55), Lampo (56), Grisignano (57), Transvector (58),  Recoaro (59), Bp 93 (60), Alta Valle del Chiampo (61),  Mottinello (62), Altavilla (63) Virtus Plateolese (64), Belvedere (65), Giavenale (66), Castelgomberto (67)

Squadre che hanno già fatto la presentazione: Nova Gens, Thiene, Cassola,  Ponte dei Nori, Concordia Schio, Gazzo, Treschè Conca

R

 

Rivereel: Nella gara amichevole disputata ieri sera il Rivereel si è imposto sul Albaronco con il risultato di 2-1 con le reti di Centomo per l’Albaronco e Sacconi e Carlo Pegoraro per il Rivereel.

Carlo Pegoraro

 

Rosà: Ecco la rosa dei canarini per la prossima stagione: Portieri: Massimiliano Mason (95), Nicola Trentin (99),  difensori:Michele Belossi (2000), Marco Bizzotto (94), Davide Bonin (2001),  Elia De Rossi (939, Mattia Dissegna (99), Nicolò Gheno (94 dalla Stella Azzurra) Nicola Giacobbo (99), Maino,  Federico Trevisan (96 dalla Marosticense), centrocampisti: Lorenzo Battocchio (2000), Leonardo De Rossi (97),  Federico Fagan (99 dal Cartigliano), Luca Gallina (88),   Marco Guarise (99), Domenico Lazzarotto (98 dal  Valbrenta), Andrea Loro (88) Nicolò Martini (93 dal Campigo), Davide Sgarbossa (2000), attaccanti:  Andrea Ganeo (96 dalla Godigese), Nicolò Lazzarotto (88), Marco Sandri (98), Andrea Sartore (2000),

Luca Gallina

T

Trissino: ai primi di luglio abbiamo pubblicato un servizio sulla presentazione del Trissino con le foto della serata e con la rosa”provvisoria” della squadra . A distanza di un mese un altro sito riproduce la stessa rosa con gli stessi giocatori e gli stessi dati da noi pubblicati. Allora visto che nel frattempo la rosa del Trissino è stata completata integriamo con i nomi mancanti, così possono provvedere a loro volta a intergrare un lavoro altrimenti incompleto…( i nomi sottolineati sono quelli che abbiamo aggiunto)  Portieri: Pierluigi Massignan (2000, 8 presenze),  Marco Rossi (91, dal  Mussolente), difensori:  Leonardo Antoniazzi (99, 18 presenze), Nicolò Bertoldo (94, 14 gare ed una rete) ,  Thomas Bruttomesso (95, 23 partite e 2 reti), Nicola Greghi (91, dall’Aurora Cavalponica),  Jody Kokona (  2000, 23 presenze), Gianpier Moore (85, 26 presenze e una rete), Davide Nicoletti (85, 13 presenze) , Metis Stenco (90, dal Aurora Cavalponica), Samuele Zichele (99, 29 presenze con il Montecchio Precalcino)   centrocampisti: Alberto Cazzola (92 , 25 presenze e 5 reti),  Davide De Toni  (93, 27 presenze e un gol), Ahmed Kindo (98, 16 presenze),  Gianluca Maculan (94, 21 presenze e 5 reti con il Montecchio Precalcino),  Matteo Pecchini  (96, 9 presenze), Matteo Zordan (1997, 14 presenze ed una rete) , Luca Zordan (2000, 24 presenze e 2 reti), Attaccanti:  Dusan Petronjevic (95, 29 presenze e 7 reti, con la Marosticense), Nikola  Petrovic (95  29 presenze e 16 reti),  Marco Piazza (91, 21 reti realizzate nel Montecchio Precalcino). Il Trissino inizierà la preparazione giovedì 16 agosto.

Lo Staff: Allenatore: Antonio Piccoli; viceallenatore: Maurizio Venza; preparatore atletico: Paolo Dal Ferro, preparatore dei portieri: Luca Faggion

Pierluigi Massignani (foto Calciovicentino)

V

L.R. Vicenza Virtus: abbonati  sono saliti a circa 4500 gli abbonamenti del Vicenza.  E ormai appare evidente che anche quest’anno il Vicenza sarà tra le prime squadre della C se non addirittura la prima come numero di abbonati:  Lo scorso anno il Vicenza era stato secondo con 6.123 tessere dietro al Lecce con 6.649 e davanti al Catania con  5.020, al Pisa 4.245 alla Reggiana 4.125, al  Padova 3.550, al Livorno 3.524.  Poiché Lecce, Livorno e Padova sono state promosse, Catania e Pisa sono in attesa di ripescaggio (se verrà) e la Reggiana è scomparsa, non ci  sono al momento antagoniste nella corsa al primo posto..

 

L.R. Vicenza Virtus: Mercato:  l’unico nome nuovo è quello di Andrea De Falco, centrocampista trentaduenne lo scorso anno al Matera, con cartellino del Benevento. Ma ormai al gioco di un nome al giorno toglie il medico dattorno, non crede più nessuno. Finirà come avevamo previsto: i giocatori che servano arriveranno con il mercato di A e di B chiusi, ovvero dopo il 20.

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino


Sull'Autore

Federico Formisano