Serie D

Gran bel punto del Cartigliano sul campo dell’Este.

Scritto da Federico Formisano

ESTE – CARTIGLIANO 1-1

ESTE: Vencato, Ostojic, Forte (14’ st Gilli), Tanasa, Salvatore, Viscomi, Giusti, Pozza (42’ st Borghi), Chajari (38’ st Tomasini), De Giorgio, Cruz
Pereira (28’ st Piazza). All. Zanini

CARTIGLIANO: Bortignon, Parise, Lorenzin, Miotti (17’ st Visinoni – 27’ Bragagnolo), Murataj, Pellizzer, Michelon, Appiah, Di Gennaro, Mattioli,
Paiolo (46’ st Ronzani). All. Ferronato

Arbitro: Tartarone di Frosinone

Reti Pt: 39’ Pozza (E); St: 18’ Visinoni (C).

Note: Ammoniti:  Pt: Miotti (C), Tanasa (E); St: Pozza (E).

Per la prima volta in stagione Ferronato conferma l’undici titolare della domenica precedente, dando spazio all’esperienza di Bortignon in porta e
ringiovanendo l’attacco con l’impiego di Paiolo al posto di Visinoni. Il portiere biancazzurro salva due volte il risultato nel primo tempo: al 12’
su Cruz Pereira ed al 14’ su Chajari. Il Cartigliano regge bene il campo e sfiora il vantaggio con una punizione di Mattioli al quarto d’ora e con
tiro dalla distanza di Appiah che finisce fuori di un soffio. Il gol dell’Este arriva al 39′: filtrante in area per Pozza che finta il tiro e poi insacca sul palo lontano.

Pozza autore del gol

Nella ripresa il Cartigliano si affida alle folate offensive di Mattioli. Da una di queste nasce il gol del pareggio, che vede protagonista il
neoentrato Nicolò Visinoni: all’attaccante veneziano bastano 15 secondi per fiondarsi in area ed insaccare il pallone. In precedenza  il Cartigliano si
era visto negare un rigore per fallo in area sullo scatenato Mattioli. Dopo poco più di cinque minuti dal suo ingresso in campo, il Visinoni è
costretto ad uscire per una botta alla caviglia e Ferronato preferisce inserire Bragagnolo al suo posto. Nel finale il Cartigliano dà l’impressione di avere qualcosa in più rispetto ai padovani ma finisce 1-1.

Ufficio Stampa Asd Cartigliano


Sull'Autore

Federico Formisano