Eccellenza Promozione

Eccellenza e Promozione: risultati, classifiche e commenti

Scritto da Federico Formisano

Eccellenza

Borgoricco Garda 2-3
Calidonense Team Santa Lucia 2-1  Simoni
Valbrenta – Caldiero 1-2  Zoldak (V), Bonetti e Ciaramidaro (C )
Montecchio Maggiore-Belfiorese 3-2 Pegoraro e Tescaro 2 (M)) Babacar e Vesentini (B)  Pubblicato il servizio di Eros Ferraretto
Piovese-Abano Calcio 0-1
Pozzonovo-Sona Calcio 1-1
San Giovanni Lupatoto-Arcella 0-2 doppietta di Conte
Valgatara-Vigasio 2-1

Montecchio – Belfiorese (foto di Eros Ferraretto)

Classifica: Arcella 16, Caldiero 15,  Montecchio,  Valgatara 13 Pozzonovo, Vigasio 12, Borgoricco, Valbrenta 11,  Abano, Garda, San Martino,   10, Santa Lucia, Sona, 9, Piovese 8, Belfiorese 7, Calidonense 6,  San Giovanni L. 4 Abano, Arcella, Belfiorese, San Martino, Vigasio, Pozzonovo, Calidonense  e Valbrenta una gara in meno

Commento: Arcella vince ancora ma il Caldiero passa in rimonta in Valbrenta e rimane  ad una sola lunghezza. Il Montecchio battendo la Belfiorese e il Valgatara che ha superato il Vigasio inseguono  a 13 punti. L’importante successo della Calidonense consente di ottenere la prima vittoria stagionale e di superare il San Giovanni Lupatoto adesso ultimo da solo con 4 punti.

 

PROMOZIONE (Ottava Giornata)  

Girone A

Alba Borgo Roma-Virtus 0-3
Badia Polesine-Oppeano 1-1
Cadidavid-Castelbaldo 1-1  Montagnani (Castelbaldo) Menini (Cadidavid)
Mozzecane-Seraticense 0-4  Autogol, Manganotti, Borriero e Anghel
CastelnuovoSandrà-Nogara 0-2 doppietta di Grigoli
Chiampo-Aurora Cavalponica 2-2 Vaccaretti, Maddalena (C)  Pimazzoni, Soave (AC)
Cologna Calcio-Albaronco 3-0  Borgatti (2) Zzato
Povegliano-Sitland Rivereel 0-1 Sacconi

Manganotti, Angel e Borriero i tre marcatori della Seraticense

Classifica: Castelbaldo 22, Albaronco, 19 , Seraticense, Virtus, Cologna    14, A.Cavalponica, Alba Borgo Roma, 11,  Mozzecane, 10 Cadidavid, Nogara 9,  Castelnuovo, Oppeano 8, Chiampo, Rivereel  7, Povegliano, Badia Polesine 5

Il punto:  Si rifanno le vicentine con due vittorie ed un pareggio:  la Seraticense vince sul campo del Mozzecane con un inequivocabile 4-0 e si arrampica al terzo posto in classifica con Virtus e Cologna accorciando nei confronti dell’Albaronco battuto dal Cologna e anche nei confronti dell’inarrivabile Castelbaldo che perde i primi due punti stagionali pareggiando con il Cadidavid   Vince il Rivereel in casa del Povegliano e in un balzo supera lo stesso Povegliano e il Badia Polesine. L’unico pareggio arriva dal Chiampo che ha impattato davanti al pubblico amico con il Cavalponica.

Girone B

Tezze – Schio Calcio 3-2 Fedele Vallarsa e Pieropan (T), Primucci, Yao Doria (S)
Trissino – Sarcedo 3-1 Zordan, Piazza e Petronjevic (T)
Cassola – Rosà 2-4 Ganeo, Lazzarotto D. Lazzarotto N. (2) per il Rosà
Camisano – Virtus Cornedo 3-0 Dal Compare tripletta
Valdagno -Godigese 3-0 Bajramaj, Adamo e Cappelletto
Longare- Mestrino Rubano 1-3 Moreschi, Antonello, Spessato (M), Sandonà
Marosticense- Campigo 2-3 Contro (2), El Bouhra (2)  Alberton per il Campigo
Summania – San Giorgio in Bosco 1-0 Rigoni in arrivo il servizio di Marco Marra

Classifica: Camisano 21, Godigese 16, Mestrino 15, Campigo 14,  Longare, Valdagno  13, Rosà  12, San Giorgio in Bosco,  Trissino 11, Tezze 10,  V.Cornedo,  Schio  8, Marosticense, 7,   Sarcedo, Summania 6 Cassola 5

Il punto: in due settimane il Camisano ha mangiato 6 punti alla Godigese ed ora è nettamente al comando del girone. Il Mestrino vincendo sul campo del Longare manda in crisi la squadra di Sgrigna e nel contempo conquista la terza piazza. Vince anche il Campigo in casa di una Marosticense sempre più in crisi  e il Valdagno che batte l’ex capolista. Lo Schio con il nuovo allenatore in panchina perde di nuovo con il Tezze (con cui aveva già perso in coppa) e rimane attardato. In zona retrocessione bel successo del Summania sul San Giorgio in Bosco e la squadra di Rigoni aggancia il Sarcedo sconfitto a Trissino e supera il Cassola che ha perso nel derby con il Rosa ed ora è ultimo da solo.

Dal Compare festeggiato (oggi una tripletta per lui)


Sull'Autore

Federico Formisano