Terza Categoria

Terza Categoria, girone A di Padova: facciamo il punto ad un quarto di stagione

Scritto da Federico Formisano

Ecco un esame molto approfondito della terza categoria, girone A di Padova dopo 6 giornate., curato da Stefano Campana.

C’è anche la classifica marcatori aggiornata

Volendo proporre un’analisi della situazione del girone Padova A del campionato di Terza Categoria, bisogna inevitabilmente fare una premessa che riguarda il fatto che essendo il girone composto da 13 squadre e di queste una squadra, il Quinto Vicentino, è “fuori classifica”, ciascuna squadra si troverà nel corso della stagione almeno 2 volte nella condizione di dover riposare e 2 volte disputerà un incontro che non assegnerà alcun punteggio. La classifica si presenterà quindi completa e corretta solo al termine del girone di andata e a fine campionato. Oggi ci troviamo a commentare una situazione in cui, delle 12 squadre che fanno classifica, 4 squadre hanno disputato 6 partite valide e sono Comitense, Pozzetto, Real Tremignon e Atletico Lissaro, 4 squadre hanno disputato 5 partite valide: Grantorto, Gazzo, Riviera Berica e Polisportiva Rampazzo ed infine 4 squadre hanno disputato solo 4 incontri validi e sono FC Vicenza, Justinense, Olympia e Campodoro Limena.

Dopo 6 giornate in testa alla classifica a 14 punti troviamo la Comitense con 4 vittorie e 2 pareggi nelle 6 partite disputate. Delle 4 squadre che la inseguono al secondo e terzo posto la Comitense ha sinora incontrato solo il Grantorto vincendo in casa per 4 a 3 e il Real Tremignon, pareggiando in trasferta per 1-1. Al secondo posto, con 13 punti, c’è il Pozzetto che ha anch’esso disputato 6 partite vincendone 4, pareggiandone 1 e perdendone 1 contro l’FC Vicenza che la segue al terzo posto. L’altro scontro diretto disputato si è concluso in parità alla prima giornata in casa del Grantorto. Al terzo posto, in ordine alfabetico vista la variegata situazione, troviamo con 10 punti FC Vicenza, Grantorto e Real Tremignon. Di queste 3 squadre solo il Real Tremignon ha disputato 6 partite ed il suo distacco di 3 punti dalla seconda e di 4 dalla prima è quindi reale. I 10 punti sono frutto di 3 vittorie, 1 pareggio contro la capolista Comitense e 2 sconfitte contro Grantorto e FC Vicenza che la appaiano al terzo posto. Sempre a 10 punti il Grantorto che ha però giocato solo 5 partite valide e quindi potenzialmente, in caso di risultato positivo, avrebbe potuto in questo momento condividere la seconda posizione con il Pozzetto a 13 punti. I10 punti attuali sono frutto di tre vittorie, una sconfitta con la capolista Comitense e di un pareggio con il Pozzetto. Per quanto riguarda i suoi scontri diretti, oltre che Comitense e Pozzetto il Grantorto ha incontrato anche il Real Tremignon sconfiggendolo in trasferta. La terza squadra al terzo posto con 10 punti è la matricola FC Vicenza, finora la “sorpresa” del girone, anche perché ha ottenuto questi punti con solo 4 partite valide, inanellando tre vittorie ed un pareggio. Avesse giocato 6 partite, con altri 2 ulteriori risultati positivi l’FC Vicenza avrebbe oggi potuto trovarsi da sola in testa alla classifica o appaiata alla Comitense. Per quanto riguarda gli scontri diretti, pur avendo giocato solo 4 partite, l’FC Vicenza ha già incontrato Pozzetto e Real Tremignon vincendo entrambi gli incontri.

Dopo le prime 5 squadre che occupando i primi 3 posti della classifica, occupando così le posizioni ipoteticamente destinate alla promozione diretta e agli eventuali play-off, troviamo con 7 punti il Gazzo con 6 punti la Justinense, con 5 punti l’Olympia e con 4 punti il Campodoro, appaiato all’Atletico Lissaro. È necessario però tener conto del fatto che Justinense, Olympia e Campodoro, così come l’FC Vicenza che però di punti ne ha 6 in più, hanno tutte disputato solo 4 partite valide e quindi la loro classifica in questo momento potrebbe anche essere un po’ deficitaria anche per questo motivo. Chiudono infine la classifica il Riviera Berica che domenica ha conquistato il primo punto, e la Polisportiva Rampazzo che di punti non ne ha ancora guadagnato nessuno. Entrambe hanno già disputato 5 partite valide. Discorso a parte infine ovviamente per il Quinto Vicentino che non fa classifica, avendo la società un’altra squadra che disputa il Campionato di Seconda Categoria, ma che ha comunque già disputato 6 partite ed ha ottenuto domenica la prima vittoria e quindi i primi “vituali” 3 punti.

Vediamo ora, molto in breve, le 13 squadre che compongono il girone:

Comitense.

Non è una sorpresa che dopo 6 partita sia in testa alla classifica. La squadra di Villa del Conte ha infatti già lo scorso anno condotto un campionato di vertice, classificandosi al 4° posto con 44 punti, 13 vittorie 5 pareggi e 6 sconfitte, segnando 47 gol ma subendone 37. Aveva fatto bene anche l’anno precedente nel girone di Bassano, terminando al 7° posto con 37 punti, 1 dalla zona play-off, ottenuti con 10 vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte. Oggi è in testa con 14 punti in 6 partite, di cui 2 scontri diretti, 1 vinto ed 1 pareggiato.

Pozzetto.

La squadra di Pozzetto, frazione di Cittadella, è oggi subito dietro alla Comitense e ha chiuso anche la scorsa stagione dietro alla Comitense, 5° posto e 41 punti, con 12 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. 45 i gol segnati, 23 quelli subiti. Come la Comitense aveva giocato la stagione precedente nel girone di Bassano, concludendo al 10° posto con 25 punti, frutto di 7 vittorie, 4 pareggi e 13 sconfitte. In classifica quest’anno è come detto al 2° con 13 punti in 6 partite, con 2 scontri diretti disputati, 1 pareggiato ed 1 perso.

La squadra 2018-19 del Pozzetto

FC Vicenza.

La squadra meglio piazzata delle 4 vicentine inserite nel girone A di Padova è l’FC Vicenza, assoluta matricola della categoria. Lo scorso anno infatti con in nome di ValdagnoVicenza esisteva una sola prima squadra nel campionato di Eccellenza. Oggi quella squadra gioca in Promozione nello Stadio dei Fiori di Valdagno con il nome di FC Valdagno, mentre è nata una seconda squadra col nome di FC Vicenza che gioca sul campo sintetico di San Bortolo a Vicenza e riparte appunto dalla Terza. Oggi, come detto, condivide con Grantorto e Real Tremignon la 3a piazza a 10 punti, ma ha disputato solo 4 partite e tra queste 2 scontri diretti entrambi vinti.

Vicenza e Rampazzo schierate a centrocampo

Grantorto.

Situato praticamente al confine tra le province di Padova e Vicenza, il Grantorto ha disputato il Campionato nel Girone A di Padova lo scorso anno e nel girone B di Vicenza l’anno precedente. Nell’ultimo campionato si è piazzato all’11° posto con 5 vittorie, 4 pareggi e 15 sconfitte, pari a 19 punti totali, con 22 gol segnati ma ben 43 subiti. Più o meno sulla stessa falsariga l’anno precedente: 10° posto, 17 punti, 5 vittorie, 2 pareggi e 15 sconfitte. Ad oggi già 10 punti in 5 partite e 3° posto, con già 3 scontri diretti giocati, terminati con 1 sconfitta, 1 pareggio ed 1 vittoria.

Real Tremignon.

La squadra di Tremignon ha disputato lo scorso campionato in Seconda terminando al penultimo posto con 21 punti, 4 vittorie, 9 pareggi e 17 sconfitte. Ha segnato 25 gol ma ne ha subito 53. L’anno precedente aveva terminato, nel girone A di Terza, al 6° posto con 44 punti a -2 dalla zona play-off (successivamente ripescata in Seconda). 10 punti oggi  in 6 partite disputate e 3° posto anche per il Real Tremignon con 3 scontri diretti disputati di cui 1 pareggiato e 2 persi.

Gazzo.

Anche Gazzo è al confine con la provincia di Vicenza e, come il Grantorto, anche il Gazzo ha disputato lo scorso campionato nel girone A di Padova ed il precedente nel girone B di Vicenza. 12° posto in entrambi i casi, lo scorso anno con 7 punti, 1 vittoria, 4 pareggi e 19 sconfitte, e l’anno precedente con 15 punti con 4 vittorie, 3 pareggi e 15 sconfitte.

Justinense.

La squadra di Santa Giustina al Colle ha terminato al 9° posto lo scorso campionato con 27 punti, frutto di 9 vittorie e 15 sconfitte. La stagione precedente aveva terminato al 10° posto ed i punti erano stati 24 con 7 vittorie, 3 pareggi e 14 sconfitte.

Olympia.

La società di Cittadella ha concluso la scorsa stagione al 10° posto, una posizione dietro alla Justinense, con 25 punti, 7 vittorie, 4 pareggi e 13 sconfitte. Due anni fa invece aveva disputato il campionato di Seconda, terminato con una retrocessione a 28 punti, a soli 2 punti dalla zona play-out.

Olympia Cittadella (dal sito della società)

Campodoro.

Particolare la situazione del Campodoro che ha terminato entrambe le 2 ultime stagioni con una retrocessione. In Seconda lo scorso anno ha terminato il girone I al terzultimo posto con 17 punti, 4 vittorie, 5 pareggi e 21 sconfitte. Sconfitta ai play-out con il Rubano invece nella stagione precedente in Prima, terminata con 25 punti, frutto di 7 vittorie, 4 pareggi e 13 sconfitte.

Il Campodoro in occasione della presentazione

Atletico Lissaro.

La squadra di Caselle ha giocato lo scorso anno nel girone C di Padova terminando in 9a posizione con 16 punti, 4 vittorie, 4 pareggi e 14 sconfitte. 3 soli punti nella stagione 2016/2017 terminata al 13° posto con 3 pareggi e 21 sconfitte.

Riviera Berica.

Tutte per ora in fondo alla classifica, a parte l’FC Vicenza, le squadre vicentine inserite nel girone A di Padova. Anche la Riviera Berica è una matricola nel campionato di Terza. La società è nata, o forse meglio “rinata”, solo nel luglio 2017 con il solo settore giovanile e quest’anno è già riuscita ad iscrivere una prima squadra in Terza. La stagione non è cominciata nel modo migliore, ma il primo punto conquistato domenica fa ben sperare per il futuro.

Polisportiva Rampazzo.

La società aveva sofferto anche nello scorso campionato, che aveva chiuso in 13a posizione con soli 6 punti, frutto di 1 sola vittoria, 3 pareggi e 20 sconfitte. In sofferenza anche in questa prima parte della stagione con 5 sconfitte nelle prime 5 partite valide disputate.

Rampazzo (foto di Federico Formisano dello scorso anno)

Quinto Vicentino.

Come detto la società Quinto ha un’altra squadra che gioca nel campionato di Seconda per cui in Terza gioca senza fare classifica. Sino ad oggi il Quinto ha giocato 6 partite ed ha conquistato i suoi primi 3 punti “virtuali” domenica scorsa, nell’incontro vinto con il fanalino di coda Rampazzo.

Classifica Marcatori

9 reti: Meneghetti (Comitense)

7 reti: Beluri (Justinense)

5 reti: , Baggio A. (Grantorto), Husejnovic (Justinense) , Antonello (Pozzetto);

4 reti: Stokic (Pozzetto), Gambino (Riviera Berica), Bellotto (Vicenza FC),

3 reti: Carraro (Atletico Lissaro), Turetta (Campodoro),  Razakou (Comitense), Kasmi (Grantorto)  Geremia (Olympia),

2 reti: Campana e Toffanin (Vicenza Fc)

Gambino della Riviera Berica


Sull'Autore

Federico Formisano