Seconda Categoria

Pazzo Lugo piega un Silva arcigno e tiene aperta la corsa!

Finale pirotecnico al comunale di Lugo, dove i padroni di casa dopo un forcing lungo un tempo trova l’agoniato gol del match. Rete trovata da Dal Bianco che trova forse l’unica o una delle pochissime falle nella difesa maranese autrice di una signora partita. Match giocato su di un campo umido ed appensantito che non facilità il gioco palla a terra. Sfida arcigna con i rossoblu chiamati alla vittoria ad inseguire il Rozzampia capolista ed a perseguire l’obbiettivo stagionale. Silva molto quadrato, autore fin qui di un buon campionato in zona playoff. Marano che approccia molto bene il match intimorendo inizialmente il Lugo. Piano piano alla distanza usciranno gli uomini di casa avvicinando il gol. Lugo ancora protagonista ad inizio ripresa, ma poi la contesa scende in un tepore anomalo che non vede occasioni ambo i lati. L’insperato matchpoint se lo mette sulla “racchetta” Dal Bianco che sbuca in area e trova una zampata pesantissima per lui e per la sua squadra, condannando un Silva protagonista di una gara svolta in maniera più che discreta.

LUGO [1]: Bonifaci, Dalle Carbonare, Oriente, Pasquali (dal 40′ st Duso), Faccin ©, Dal Bianco, Kaabouri (dal 40′ st Zito), Stupiggia, Barbieri, Pierantoni (Dal 35′ st Zanin), Scapellato (dal 14′ st Gavasso). All. Meneghini

SILVA MARANO [0]: Rodighiero, Rader (dal 1′ st Franzan), Moro, Ruaro, Borriero, Castellan, Brazzale © (dal 24′ st Penzo), Dalla Fina, Mandolfi, Dalla Vecchia (dal 40′ st Turcato), Policastro. All. Bistaffa.

Reti: 90′ Dal Bianco (L)

IL MATCH: Parte meglio il Silva che già al 3′ è dentro l’area con Mandolfi, sedato, ne scaturiscono due corner non sfruttati a dovere. 6′ Pasquali di poco a lato su una respinta corta. 8′ Dalla Vecchia alla grande sulla fascia fa secco il marcatore, resiste ad un contrasto ed impegna Bonifaci. Sull’angolo Borriero sfiora il gol. 10′ Occasionissima per Mandolfi, dubbi sulla posizione, ma il colpo di testa appare prelibato, alto di poco. 20′ gran lavoro di Kaabouri, Barbieri anticipato, sulla respinta Pierantoni alto. 25′ ancora il “Chino” di casa che sibila il palo. 30′ Barbieri sul filo del fuorigioco tiro pericoloso. 42′ è la miglior occasione di casa, bella spizzata per Stupiggia che in estirata non trova il gol.

RIPRESA: Il Lugo è determinato a far suo il match, il Silva arretra qualche metro il baricentro. 8′ Rodighiero esce bene su Pierantoni che aveva un buon tiro, poi non esploso. 13′ Meno bene il portiere ospite che pasticcia con la difesa, raccoglie Scapellato che a porta semi sguarnita non castiga. 17′ Barbieri a botta sicura da dentro l’area, fuori di poco. Molti cambi e poco altro nella parte finale, il Lugo preparo l’assalto finale senza però trovare veri pericoli, Silva che si affida ai contropiedi. Minuto 45′ punizione su cui va il neo-entrato Zito, palla sporca, respinta ospite difettosa, zampata di Dal Bianco ed è 1-0. Esplode Lugo che coglie una vittoria fondamentale nella rincorsa al Rozzampia.

UNO SGUARDO AL GIRONE: Vincono la capolista Rozzampia e le inseguitrici Lugo e 7 Comuni. In zona playoff il Valli rallenta mentre Silva e Orsiana si fermano, recupera punti il Concordia che batte proprio i giallorossi di Santorso. Seguendo la classifica sconfitte in fila per Molina, Thiene, Pianezze, Giavenale e San Vito: questo significa che in fondo non perde nessuna anzi, Il Fara battezza il Molina in casa, il Novoledo dirotta dalla sua un pirotecnico 4-3 col Pianezze ed il Lakota espugna il Miotto di Thiene, l’Azzurra blocca il Valli sullo 0-0.

Andrea Benedetti Vallenari


Sull'Autore

Andrea Benedetti Vallenari