Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del lunedi: Maran all’Arcugnano e altri in arrivo; c’è un cambio in panchina

Scritto da Federico Formisano

Dall’ultima edizione di ieri: Francesco Cecchetto, dalla  Stanga all’Azzurra Sandrigo, De Rizzo rimane al San Vito, Ivan Radojkovic passa dal Marola al San Lazzaro, Samuele Zichele lascia il Trissino per il Sarcedo, Mirco Tirapelle, dal Chiampo al Valdalpone.

A

Arcugnano: Ieri il Monteviale ha annunciato l’addio al suo capitano Elia Maran, che lascia la squadra non potendosi allenare con regolarità per le nuove responsabilità che ha sul lavoro. E oggi l’Arcugnano annucia l’arrivo del giocatore che vive in paese alla corte di mister Ciro Vicari. L’attaccante, classe 1986, è sicuramente un lusso per la seconda categoria ed è un colpo grosso del mercato, anche se ad impegno ridotto.

Elia Maran ieri ha giocato l’ultima gara con il Monteviale

ArzignanoArzignano pensa solo al Delta. Di Donato: “Ci siamo fatti male l’unica volta che abbiamo guardato in là…” Nemmeno il tempo per godersi la soddisfazione di aver trovato la quinta vittoria esterna della stagione sul sempre difficile campo della Virtus Bolzano, che l’Arzignano Valchiampo deve rimettersi subito in marcia per preparare al meglio il prossimo, ravvicinato, impegno, valido per la quindicesima giornata di campionato. Si, perché i ragazzi di Daniele Di Donato torneranno già in campo mercoledì pomeriggio, nel turno infrasettimanale, ricevendo la visita del Delta Porto Tolle, in una partita che si giocherà allo Stadio Dal Molin alle 14.30. Sfida delicata e dal pronostico impossibile contro i rodigini, una delle squadre più in forma del campionato.  I giallocelesti sono reduci dal successo esterno di Bolzano conquistato sabato, complessivamente vengono da tre vittorie di fila, mentre il rendimento casalingo parla di 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Dal canto loro, i rodigini hanno pareggiato per 3-3 nell’ultimo turno di campionato contro la Clodiense, e soprattutto sono in serie positiva da 5 partite: fuori casa finora il bilancio parla di 1 vittoria, 4 pareggi e 2 sconfitte. (Nicola Ciatti, Ufficio Comunicazione)

B

Bassan Team Motta: arriva dalla Calidonense l’attaccante del 1998,  Nathaniel Meduza che lo scorso anno ha esordito nel campionato di Promozione.

Nathaniel Meduza

Belfiorese: puntuale il primo cambio di allenatore della settimana arriva dal veronese: è stato esonerato il tecnico Roberto Maschi. Ancora non è stato comunicato il nome del sostituto. La Belfiorese, che lo scorso anno aveva vinto la Coppa di Eccellenza non si sta ripetendo e veleggia nella pancia della classifica lontana dalla zona play-off e con pochi punti di margine sulla zona play-out. Dopo la sconfitta con il Pozzonovo è arrivata inevitabile l’esonero.

C

Cerca squadra: Carmine Carelli, difensore del 1992, cerca una squadra nella zona di Bassano;  giovanili con il Cavazzale, quindi ha giocato in seconda categoria con lo Junior Monticello, poi alla Polisportiva Pedezzi in terza categoria. E’ fermo dal 2016 perché si è trasferito a Bassano e adesso avrebbe voglia di ricominciare anche in terza categoria. Tel.  346 5228952 Mail carmine.carrelli@gmail.com

G

Giocatori che cercano squadra:  Ecco una prima lista dei giocatori che cercano squadra:

Alessio Bertoldo,  difensore, ex Brendola e Stanga, tel. 349 8915185
Riccardo Bertuzzo, difensore del 1992, ex Due Monti e Stanga  tel. 348 2704966
Riccardo Biondani ex Mantova (Berretti), Villafranca, Team Santa Lucia, Quaderni, Sommacustoza 08 e San Marco, Real San Massimo in seconda categoria, tel: 3476765873
Davide Canesso, attaccante del 1985, ex Eurocalcio, Montecchio Precalcino; per contatti sentire il sito
Carmine Carelli, difensore del 1992, ex Cavazzale, Junior Monticello, Pedezzi. Tel 346 5228952 Mail carmine.carrelli@gmail.com
Francesco Cecchetto, portiere del 1997, ex Le Torri e Stanga passa all’Azzurra Sandrigo
Fabio Corato, attaccante del 1988, ex Arcugnano e real Brogliano tel.  335/1871336
Yuri De Gobbi, mediano,ex Quinto, Ariston e Stanga, tel 346 5810940
Gianluca De Buono,
difensore del  1996, ex Bassano, Marola,  Stanga tel. 349 3696025
Sergio Ferrante
difensore 1988 ex Alte, Brendola, Brogliano, Gambellara e Union OC. Tel.  347 8530141
Federico Ioverno,
difensore e centrocampista del 1994, Egna, Altair, Stanga dovrebbe passare al Le Torri
Luis Lizardo,
attaccante del 1998, ex Arzignano, Marola e Stanga tel. 349 5148880
Flavio Lorenzoni, attaccante del 1979, ex Castion e Juventina Laghi, tel. 335 6381062
Alex Pavan,
centrocampista del 89,ex Due Monti e Stanga, tel. 347 0926492
Omar Pettenuzzo
, difensore del 1996, ex  Longare e Stanga tel. 345 6126110
Adam Piazza,
centrocampista del 1996, ex Real Vicenza, Atletico Vi Est, Stanga tel. 347 4080342
Rudy Pigato,
centrocampista del 1992, ex Novoledo, Molina, Bissarese, Toniolo, tel. 349 7714945
Marco Poncato,
centrocampista del 1991, ex Bertesinella, Isola  e Novoledo, tel. 346 5109195
Alex Righetto,
portiere del 1996, ex Arzignano e Longare, tel. 349 8902986
Francesco Sacchetto,
centrocampista del 1986, ex Atletico e Stanga, tel. 347 4918442
Alessandro Sparelli,
esterno offensivo del 1998, ex Stanga, Arzignano e Longare, tel.  347 1327367
Alessandro Stefani,
mediano del 1990, ex Ospedaletto e Stanga tel. 345 4144015
Nikola Vujic ,
centrocampista e attaccante del 1992, ex Alte e Stanga Vi Est, tel. 348 0675610
Andrea Zampieri,
portiere del 1990, ex Due Monti e Stanga, tel 347 9380320

Guarino lascia la Pedezzi: la sconfitta di ieri con l’Altavilla ha indotto Danilo Guarino, ad interrompere il rapporto con la Pedezzi e a chiedere di essere lasciato libero. L’attaccante ringrazia il Presidente Tomasini e il ds Luca Gemo per l’opportunità che gli è stata offerta e va sul mercato, per cercare di chiudere in bellezza la sua lunga carriera di bomber.

 

L

Lugo: Giovanni Barbieri, con il gol realizzato ieri arriva a quota undici in questo campionato, ma soprattutto il bomber del 1989, varca un traguardo importante: 100 gol realizzati con la maglia del Lugo dove ha giocato per cinque stagioni (dal 2011 al 2015 e in questo campionato). Sommando anche le reti realizzate con le altre squadre dove ha militato (Fara, Pedemontana, Nove, Torre Valle probabilmente supera le 200 segnature in carriera. Intanto il ds del Lugo, Igor Simonato  sta preparando un gran colpo che verrà annunciato probabilmente domani.(noi conosciamo il nome ma non abbiamo le frenesie di qualcuno che manda ancora in giro mail chiedendo di avere le notizie in anticipo).

M

Molina: Arriva al Molina il portiere Marcellino Comparin, classe 1994, dall’Isola Castelnovo.  Intanto la società maladense è molto risentita con gli organizzatori della Manifestazione Champions League per Pulcini. Inseriti in un girone con Malo ed altre formazioni si sono ben battuti ottenendo il primo posto, ma a causa di un problema organizzativo sono stati esclusi a tutto vantaggio del Malo. Con i nerostellati c’è un ottimo rapporto di collaborazione a livello giovanile, ma questo sgarbo rischia di incrinare qualche rapporto.

Monteviale: E’ ritornato ieri dopo una lunga assenza il centrocampista Marco Erba, ma il ds Aleardi potrebbe comunque acquisire un nuovo giocatore (sappiamo anche il nome con cui è in trattativa ma ci è stato chiesto di non anticiparlo); ieri infatti è stata l’ultima gara di Elia Maran che oggi è passato all’Arcugnano e ci sarebbe bisogno di un altro giocatore per coprire quella lacuna.

il ritorno in campo di Erba

 

S

Serie D : il 15 turno del campionato si gioca mercoledì 12 alle 14.30; queste le gare in programma:

Adriese – Union Feltre
Arzignano – Delta Porto Tolle
Belluno – Sandonà
Montebelluna – Cjarlins Muzane
Campodarsego – Cartigliano
Clodiense – Este
Levico- Chions
St Georgen – Virtus Bolzano
Tamai – Trento

Special One: Come tutti gli inizi della settimana anche oggi Venetogol pubblica il minutaggio dei portieri meno battuti dei nostri campionati. E ci sono anche i portieri vicentini Andrea Aspergh del Camisano che non subisce gol da 460’ mentreMattia Eberle del  Rozzampia lo segue a ruota imbattuto da 440’ esatti, In testa a questa classifica c’è il portiere Pozzani del Città di Cerea con 731 minuti di imbattibilità.

 

Mattia Eberle

Stanga: nessun  nuovo sviluppo sulla vicenda della Stanga; intanto però sulla cronaca della gara di ieri (talmente da pallottoliere che qualcuno o noi o il Giornale di Vicenza ha perso il conto visto che noi parliamo di un 12-0 il Giornale di 11-0) abbiamo autorizzato alcuni commenti debitamente firmati.  In particolare modo l’ex presidente della Junior Monticello ed attuale dirigente Gumiero, scrive: Concordo sul fatto che sia difficile portare a termine un campionato in queste condizioni ma quello che non condivido assolutamente del commento del Direttore è che la Stanga dovrebbe ritirarsi subito per non falsare il campionato. Per me è vero il contrario. Tre partite anomale o con risultato scontato (di cui una ancora da giocare) sono un quinto del totale e non possono prevalere sulle altre dodici giocate regolarmente. Annullare i primi dodici risultati vorrebbe dire falsare la classifica premiando chi non era riuscito a vincere, anche se è umano che le società coinvolte possano sperarlo. Se il ritiro dovesse avvenire dopo la fine del girone di andata l’impatto sulla classifica sarebbe neutro. Approfitto per esprimere il mio apprezzamento alle dichiarazioni del dirigen te Andreotti e auguro a lui e a tutta la società di riuscire a superare questo momento di profonda crisi di fronte al quale in tanti getterebbero la spugna.  Ovviamente sulla vicenda si possono esprimere diversi pareri. Ma vorrei ricordare a Gumiero anche un altro aspetto. Se la società non svincolasse i giocatori e si ritirasse dopo l’inizio del ritorno, gli stessi rimarrebbero tesserati fino a Giugno,  senza poter giocare con nessuna altra squadra.

V


Vicenza:
Domani pomeriggio il Vicenza torna in campo con il Gubbio anche per riscattare la prova opaca con il Teramo.  Probabili novità nello schieramento che non potrà contare su Andreoni e Salvi ancora infortunato, mentre rimane in dubbio Giacomelli. Potrebbero scendere in campo dall’inizio, Bizzotto al centro della difesa al posto di Mantovani, Stevanin potrebbe giocare al posto di Solerio,   il regista De Falco che potrebbe rilevare Laurenti o Zonta, mentre dopo il gol potrebbe essere confermato Tronco a meno che Giacomelli non possa essere schierato a fianco di Arma.

Vicenza (Settore giovanile): Grande successo per l’incontro con le società del territorio organizzato dal nostro settore giovanile! Presenti 73 società con oltre 150 presidenti e dirigenti delle realtà societarie vicentine e con la presenza di qualche società con sede nel padovano, veronese e bellunese. Segno tangibile di come la società biancorossa stia creando un forte legame con il territorio, utile a rinsaldare la collaborazione con le società per la crescita dei giovani. Le società sono state accolte in Casa Vicenza, allo stadio Menti, dal direttore generale Paolo Bedin, dal Responsabile del Settore Giovanile Michele Nicolin e dallo staff organizzativo del settore giovanile biancorosso.

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano