Serie C

Vicenza, di male in peggio !

Scritto da Federico Formisano

Basta alibi ! Le assenze le lamentano anche gli altri, le gare ravvicinate le giocano anche gli altri, gli arbitri non possono essere sempre a tuo sfavore…

Il Vicenza visto oggi è una squadra mediocre che non può certo pensare di vincere il campionato. E’ vero che mancava Giacomelli e che Cinelli è ancora in fase di tesseramento, ma in campo c’erano comunque giocatori importanti come Bizzotto, De Falco, Nicolò Bianchi e Arma. Invece il migliore è stato Zarpellon e la gara degli altri è stata nefanda. Ha le sue colpe anche il mister ( non è la prima volta che qualcuno gli fa notare che il turn over esasperato è sbagliato) che schiera una squadra imbarazzante e la corregge poco e male in corsa.

I vicentini hanno dato e hanno dato tanto con un numero impressionante di abbonamenti ed oggi una pattuglia di eroi era anche a Gubbio di giornata di lavoro. Adesso i vicentini devono pretendere qualcosa di meno mediocre di quanto visto nelle ultime gare (con la gara buona di Terni e tre toppate clamorose che hanno portato solo il punto con il Teramo). La classifica oggi ci vede molto indietro e recuperare anche solo per un piazzamento play-off non sarà facile. Datevi, diamoci tutti una smossa !!

Federico Formisano

una foto di Gubbio- Vicenza tratta dal sito della squadra umbra

Questa la sintesi al sito del Vicenza

Gubbio (4-2-3-1): Marchegiani; Paolelli (dal 69′ Tofanari), Espeche, Piccinni, Lo Porto; Benedetti (dal 73′ Conti), Malaccari; Battista (dal 46′ De Silvestro), Casiraghi (dal 73′ Plescia), Casoli; Marchi. (A disp. Battaiola, Nuti, Schiaroli, Conti A, Ricci, Morlandi). All. Galderisi

L.R. Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Bianchi D. (dal 80′ Maistrello), Bonetto, Bizzotto, Stevanin; Zarpellon, De Falco, Bianchi N. (dal 67′ Zonta); Curcio (dal 59′ Laurenti); Arma, Razzitti (dal 59′ Tronco). (A disp. Albertazzi, Solerio, Gashi, Rover). All. Colella

Arbitro: Davide Miele di Torino

Marcatori: 18′ Marchi (G), 71′ De Silvestro (G)

3′ Cross basso dalla destra di De Falco, non ci arriva di un soffio Razzitti in spaccata 11′ Zarpellon recupera palla al limite dell’area e prova la conclusione, palla a alto 14′ Sinistro di Benedetti dal limite, palla di poco a lato 16′ Fallo di Davide Bianchi su Casiraghi dentro l’area, per l’arbitro è rigore. Dal dischetto Marchi scaglia un tiro sotto l’incrocio e porta in vantaggio il Gubbio

35′ Giro palla del Vicenza che ci prova portandosi in avanti 45′ Ci prova De Falco dai trenta metri, palla di poco oltre l’incrocio

52′ Cross di Zarpellon, colpo di testa di Arma, Marchegiani para in due tempi 54′ Annullato un gol al Vicenza! Palla ad Arma, Marchegiani si supera ribattendo la conclusione, Razzitti raccoglie la sfera e scarica sul palo trovando l’autogol della difesa umbra. Ma l’arbitro annulla per sospetto fuorigioco. Proteste biancorosse

70′ Miracoloso intervento di Marchegiani su Zarpellon! Cross dalla destra di Bianchi, svetta Zarpellon che colpisce di testa ma il portiere del Gubbio devia con la punta delle dita 71′ Ancora Zarpellon! Rasoterra dal limite che si spegne a fil di palo

71′: Doccia fredda dopo la doppia occasione di Zarpellon a un passo dal pareggio. Contropiede con Casoli che serve De Silvestro, sulla prima Grandi respinge, ma nulla può sulla ribattuta 75′ Ci prova Tronco dalla sinistra, Marchegiani è attento

 

Sull'Autore

Federico Formisano