Prima Categoria

Marola passeggia sulla Stanga (13-0)

Scritto da Federico Formisano

STANGA VI EST- MAROLA 0-13

Stanga Vi Est: Amato (37’pt Tripac), Lofoco, Gastaldello, Lassati (1’st Scalcon), Traorè (6’st Diakhitè), Colombara, Zamperlin (6’st Pintonato), Ramadan, Di Gesù, Nassiri, Pinton (20’st Kanama). All. Grisolia.

Marola: Oliviero, Bagnara, Lopez, Andreoni (1’st Santon), Brazzale, Costa (10’st Piva), Bruzzo, Zen (1’st Zocca), Moresco, Pengo (10’st Pavan), Basso (15’st Infelise). A disposizione: Loria, Gobbato, Pignatari, Scalco. All. Zuccon.

Reti. Pt: 12′ Pengo(M), 17′ Basso(M), 25′ Basso(M), 26′ Moresco(M), 32′ Pengo(M), 35′ Moresco(M), 43′ Andreoni(M); st: 7′ Basso(M), 21′ Moresco(M) rig, 24′ Pavan(M), 30′ Moresco(M), 39′ Santon(M), 41′ Zocca(M).

Moresco, quattro reti per lui (foto da Facebook Marola)

Ammonizioni: nessuna

Arbitro: Giovanni Costa di Castelfranco Veneto.

Servizio di Corrado Battilana   Foto di Mauro Colò

Al Comunale sintetico della Stanga arriva la capolista Marola contro la squadra juniores dei locali, in un match, nel quale bisogna tenere a portata di mano il pallottoliere. Per fortuna che il Marola lascia in panchina una buona parte della squadra titolare, dando spazio a chi ha giocato meno in questo girone di andata. Il risultato finale di 0-13 rispecchia il divario che ci può essere quando in campo c’è quasi per intero una formazione juniores opposta a una squadra con giocatori di categoria, se pur non sempre utilizzati come titolari.

A dire il vero la prima occasione è dei padroni di casa, dopo soli 3′ Di Gesù lanciato a rete si ritrova solo davanti al portiere Oliviero, il quale compie un grande intervento e devia la palla fuori dallo specchio della porta. Questo episodio serve a scuotere gli ospiti che al 12′ iniziano il loro monologo, ad aprire le danze è Pengo, che appoggia la palla in rete dall’interno dell’area piccola, su ottimo assist di Bagnara. Al 17′ è il turno di Basso che al termine di una percussione imperiosa fa partire un diagonale che non lascia scampo al portiere. Passano pochi minuti e il Marola trova altre due marcature; prima è Basso a siglare la doppietta personale con un’ azione fotocopia della precedente, poi, al 26′, tocca a Moresco, il quale solo davanti al portiere, lo salta senza difficoltà, e insacca il gol del 4-0.

Al 32′ Pengo segna ancora, ribadendo in porta una respinta dell’ estremo difensore di casa, dopo un colpo di testa di Moresco. Nel finale di tempo il Marola trova ancora due gol; prima al 35′ Moresco calcia una punizione dal limite dell’ area che sorprende il portiere e si spegne in rete, poi al 43′ è Andreoni a segnare con una precisa conclusione dai 20 metri non proprio irresistibile.

 

Nella ripresa il copione non cambia, tanto che il Marola dopo aver fallito un rigore, trova subito il gol con Basso che mette a segno la tripletta personale di giornata. Al 21′ il direttore di gara concede un altro penalty per gli ospiti, dal dischetto si presenta Moresco che non sbaglia. Lo stesso numero 9 ospite, al 24′ è molto altruista a servire Pavan, il quale ritrovatosi smarcato al limite dell’ area piccola non ha difficoltà a depositare in rete. Al 30′ con un tiro da appena dentro l’area Moresco trova anche la quarta segnatura personale diventando il miglior marcatore di giornata. Al 40’ la Stanga Vi Est si fa vedere dalle parti di Oliviero con un tiro di Kanama che colpisce la parte alta della traversa.

Prima del triplice fischio gli ospiti vanno in rete altre due volte, prima con Santon ben liberato in area da Moresco, e poi con Zocca, con una bella girata all’ incrocio dei pali. Speriamo per la gloriosa storia della Stanga, che questa dirigenza ponga rimedio a questo calvario subito in queste ultime tre partite con 32 gol subiti e 0 segnati.

Dal sito Facebook del Marola

In una partita utile solo per fare “assaggiare” la Prima Categoria alla squadra Juniores La Stanga, ci imponiamo contro quest’ultimi per 13 a 0
Tre gli eventi degni di nota:
▪️L’esordio stagionale di Giovanni Infelise dopo una lunga assenza
▪️L’appuntamento con il primo gol in bianco-blu (a fine partita saranno 4) di Giacomo Moresco
▪️L’esordio con gol del giovane Alessandro James Zocca
In rete per i nostri: Moresco (4), Tia Basso (3), Edoardo Pengo(2), Andreoni , Pavan , Zocca e Nicolò Santon
In bocca al lupo ai nostri avversari per il proseguo della stagione e complimenti per l’impegno.

 

Sull'Autore

Federico Formisano