Redazionali

Marola “incorna” Montecchio, poker spietato della vice capolista ad un Precalcino sprecone!

Vittoria di spessore per il Marola che coglie il successo sul campo del Montecchio Precalcino. 0-4 secco che lascia immaginare un dominio della squadra di Zuccon. In realtà i padroni di casa vanno sotto presto 0-1, ma beneficiano della doppia ammonizione al mediano ospite Andreoni appena scavallata la metà della prima frazione. L’inferiorità numerica limita le distanze tecniche, anche se il Precalcino inizialmente non riesce a sfruttare il vantaggio dell’uomo in più. A stupire è invece il Marola che grazie a bomber Cornale trova il raddoppio. Nella ripresa Montecchio più incisivo, ma gli errori degli attaccanti di Cazzola uniti agli interventi di Loria stoppano il progetto rimonta, totalmente affondato ancora da Cornale. In pieno recupero il rigore di Scalco che chiude in festa il successo del suo Marola. Oltre al bomber ed il portiere ospiti, da elogiare Gobbato in mezzo alla difesa e Zen in mezzo al campo. Gli ospiti tengono il passo della capolista Montebello, oggi “impegnata” contro gli juniores della Stanga e continuano quella che sarà una lunga rincorso al “solco” di tre punti dato dalla sconfitta proprio nello scontro diretto di sette giorni fa. Precalcino nel marasma di metà classifica, quattro punti sopra c’è il Monteviale ai piedi dei playoff, appena due punti sotto (quattro squadre) il Dueville quattordicesimo, ancora più precisamente dal Sovizzo ottavo ai neroverdi appena citati passano appena tre punti. Qualunque formazione di questo gruppo è quindi a rischio, presumibilmente sarà una lunga lotta domenica dopo domenica dopo prevarrà chi sbaglierà di meno.

[Mentre stendiamo il pezzo ci giunge in redazione la notizia che Mister Cazzola lascia per il momento la panchina del Montecchio Precalcino, un problema familiare per il tecnico biancoverde, la società molto dispiaciuta apprende la notizia e si augura sia solo un arrivederci esaltandone l’operato sia in estate sia in campo in questa stagione. Dolcissime le parole del direttore generale Costa nell’avvisarci della notizia che prontamente rendiamo nota]

MONTECCHIO PRECALCINO [0]: Cattani, Pogietta, Okechukwu, Marchesini, Finozzi, Riva ©, Bankole, Martini, Pietribiasi, Saccardo, Danieli. All. Cazzola | A disposizione: Dal Zotto, Pierantoni, Baio, Coppone, Costa, Bardin.

MAROLA [4]: Loria, Costa, Lopez, Andreoni, Gobbato, Visentin ©, Bruzzo, Zen, Cornale, Pavan, Basso. All. Zuccon | A disposizione: Oliviero, Bagnara, Piva, Brazzale, Santon, Zoccas, Pengo, Moresco, Scalco.

Reti: 11′ Costa (Ma), 42′ Autogol (Pr). [0-2] St: 35′ Cornale (Ma), 45′ Scalco ® (Ma)

Note: Espulso Andreoni (Ma) al 33′ del primo tempo.

IL MATCH: Primo highlight il tiro di Costa che non va distante dal bersaglio. 11′ Angolo di Pavan, gran colpo di tacco di Cornale, secondo palo ed imbucata facile proprio per il terzino Costa che apre la gara. 14′ buona uscita di Cattani su Pavan. 23′ Danieli mancino debole, giornata non buona per il valido esterno di casa. Marola costretto a rinunciare a Basso al suo posto Scalco. 27′ Pogietta punizione di poco a lato. Miracolo di Cattani su Scalco a tu per tu. 33′ Andreoni già ammonito scalcia la palla a gioco appena fermato colpendo Saccardo fermo a terra, gesto più cattivo nel concetto che nella realtà ma seconda ammonizione giusta, Marola in dieci. 42′ Cornale pazzesco sulla linea di fondo doppio numero a saltare altrettanti avversari, a due passi dalla porta palla in mezzo deviata da un difensore di casa ed è 2-0.

RIPRESA: 8′ Pietribiasi fatica con gli esperti Visentin e Gobbato, ma l’occasione è ghiotta, la ribattuta sembra una formalità, ma la palla esce. 17′ parata pazzesca di Loria su Pietribiasi a colpo sicuro di testa, intervento che vale più di un gol, il Precalcino col la vigoria della rete avrebbe trovato tutt’altro spirito. Ancora bene Loria su Danieli. 30′ Altra occasione per Danieli, tiro sottoporta per il Montecchio, l’ala di Cazzola opta per la potenza quando forse sarebbe stata da privilegiare la precisione e sciupa una ghiotta occasione. 35′ Cornale dopo una partita di sbattimento finta bene e trova il destro letale, 3-0 e contesa in ghiaccio. Traversa nel recupero per il Preclacino mentre Scalco realizza il rigore per precedente tocco di mano chiudendo il risultato sullo 0-4.

UNO SGUARDO AL GIRONE: Montebello archivia la Stanga e mantiene la vetta, a ruota il Marola come detto, tengono il passo Pedemontana e Le Torri Bertesina, rallenta il Malo fermato sullo 0-0 dal Monteviale, il risultato accuisce anche lo scalino playoff. In fondo Poleo da tenere d’occhio, poi distacchi minimi ed impossibile da interpretare al momento. Prossimo turno probante per entrambe, Marola in casa col Monteviale, Precalcino a domicilio della prima della classe.

Andrea Benedetti Vallenari


Sull'Autore

Andrea Benedetti Vallenari