Redazionali

Buon punto del Cartigliano con il Bolzano

Scritto da Federico Formisano

CARTIGLIANO – VIRTUS BOLZANO 1-1

CARTIGLIANO: Pellanda, Mazzon, Lorenzin, Bragagnolo, Murataj (39’ st Nonni), Pellizzer, Michelon, Stocco, Di Gennaro, Mattioli (32’ st Moretto),
Bizzotto (28’ st Cecconello). A disposizione: Bortignon, Faresin, Parise, Bellossi, Marchese, Ronzani;All. Ferronato

VIRTUS BOLZANO: Weiss, Kitcaj (1’ st Menneghin), Davi (35’ st Guerra), Kaptina A., Kiem, Rizzon, Kaptina E. (43’ st Pinton), Forti (1’ st
Barilli), Bacher, Cremonini, Koni (47’ st Balzamà). A disposizione: Tenderini, Al Salih, Timpone, Marini;All. Sebastiani

Arbitro: Delnotaro (Vco)

Reti. 37’ Di Gennaro (C); 81′ Kaptina A. (VB);

Ammoniti. Pt: 16’ Mattioli (C), 18’ Bacher (VB), 32’ Kaptina A. (VB), 34’ Michelon (C);

Spettatori: 500

Inizio veemente del Cartigliano che al 4′ recrimina per un calcio di rigore non assegnato (fallo su Bizzotto in area). La prima frazione di gioco vede i padroni di casa tenere ben salde le redini del gioco, con tre occasioni nel giro di 15 minuti. La prima, al 21′, vede una triangolazione veloce fra Mattioli-Di Gennaro-Bizzotto, con quest’ultimo che libera al tiro Mattioli: la conclusione del fantasista biancazzurro è però troppo centrale.

Al 25′ la palla gol capita sui piedi di Bizzotto che, dalla distanza, lascia partire un tiro violento mancando di poco lo specchio della porta.

Al 37′ arriva il gol che sblocca l’incontro: conclusione sporca di Di Gennaro dal limite e Weiss beffato sul palo alla sua sinistra.

Nella ripresa gli ospiti crescono e vanno vicini all’1-1 già al 6′ con la traversa colpita da Kaptina A. su colpo di testa ravvicinato.

Il Cartigliano risponde con un contropiede velenoso, che libera Bizzotto a tu per tu col portiere ma l’attaccante biancazzurro strozza il tiro.

Kaptina E. è bravo ad impensierire la difesa avversaria con una girata in area che finisce di poco alta. È il preludio del gol: al 36′ Kaptina A.
addomestica un pallone al limite, si gira e segna un euro-gol battendo l’incolpevole Pellanda.

Nel finale forcing della Virtus Bolzano ma il Cartigliano resiste senza troppi affanni.

Ufficio Stampa Cartigliano


Sull'Autore

Federico Formisano