Terza Categoria

Terza Categoria, risultati e marcatori

Scritto da Federico Formisano

Terza Categoria Vicenza (seconda giornata ritorno)

il Boca sotterra di gol il Monte di Malo, e va in fuga. Altavilla secondo in classifica.  Campo ghiacciato a Vestenanova: gran pubblico e solo un pari

Le condizioni proibitive in ci si è giocato a Vestenanova

 

7 Mulini Fimon Altavilla Calcio 1-2 Purgato e Zanuso (A) Gemo (7M)
Grancona Polisportiva Pedezzi 2-0 Leorato e Nanfioli (G)
Monte Di Malo Bo Ca Junior 1-9 Dall’Omo (5), Scalzotto (2) Bedin, Bovo per Il Boca Tepe (MM)
Newteam Ss Trinita’ La Contea 1-3 Dal Maso (N) Cariolato, Boateng, Peretti (L)
Recoaro S.Lazzaro Serenissima 4-0 Dal Lago, Gaspari (2) Carli
Union Olmo Creazzo Tresche Conca 1-1 Ghezzo (U), Panozzo Andrea (T)
Vestenanova S.Tomio 2-2 Lappo e Carollo (ST)Fracasso e Beschin (V)

Il pubblico che ha assistito a Vestenanova- Santomio

Classifica: Boca Junior 38 , Altavilla 24,  Santomio, Vestenanova 23, Grancona 22,   New Team 21, Treschè Conca 21, Recoaro 18,    La Contea 17,  Pedezzi 13,  7 Mulini 10, Monte di Malo 9, Union Olmo Creazzo 9 , San Lazzaro B fuori classifica 13

Classifica Marcatori:

27 reti: Dall’Omo (Bo Ca junior)
13 reti: Luna (Recoaro)
7 reti: Scalzotto (Bo Ca Junior), Leorato  (Grancona),   Prepelita (Pol Pedezzi)
6 reti: Guarino (Pol Pedezzi), Carollo (Santomio e Treschè Conca) Fabbrini (Vestenanova)
5 reti: Tezze (Altavilla), Di Muni (San Lazzaro),  Dalla Vecchia, Soppelsa (Santomio) Lunardi (Treschè Conca), Sturaro (Union Olmo Creazzo), , Soave (Vestenanova)

Le Vostre cronache:

7 Mulini-Altavilla 1-2:  7 Mulini: Nerboldi, Norbiato (Campagnolo dal 55′), Vicariotto, Elia, De Grandi, Motta, Zanotto, Facchin ( Germanò dal 65′), De Zorzi, Gemo, Mlila (Bosaglia dal 75′). Allenatore De Grandi
Altavilla: Case, Caneva, Facchin, Zanuso, Falcipieri, Sinico, Celsan, Dal Lago, Melison (Racamato dal 55′), Pizzin, Purgato. Allenatore: Trimigliozzi.
Arbitro: Busiello di Vicenza.Reti: Pt: 20′ Zanuso (A), 30′ Gemo (7M); st: 10′ Purgato (A).una buona partita da parte di entrambe le squadre;  i 3 punti vanno all’ Altavilla Vicentina e valgono il secondo posto in classifica. Primo tempo che vede dopo pochi minuti in vantaggio la squadra ospite su rigore causato da un fallo di mano e trasformato da Zanuso.

Zanuso

I locali però non si demoralizzano e con un discreto gioco arrivano al tiro, seppur con  poca incisività. Due buone punizioni al limite per i locali che hanno sfiorato il gol a portiere battuto. Gli ospiti da parte loro non stanno a guardare e con buon gioco di rimessa cercano il gol con poca precisione. Il gol locale arriva grazie una buona azione:  dopo aver recuperato palla in pochi tocchi vanno al tiro con Gemo ed è 1-1.
Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo tempo con un discreto gioco da entrambe le squadre ma poca incisività, la squadra locale dopo una buona azione sulla fascia arriva al cross ma l attaccante spreca una chiara occasione da gol che avrebbe potuto portare in vantaggio il 7 Mulini.  Come si dice gol sbagliato… Infatti dopo un disimpegno difensivo da calcio piazzato un rimpallo favorisce l esterno ospite Purgato che s inserisce e con una buona conclusione trova il gol. 1-2.

Purgato

Rimangono da giocare  15 minuti durante i quali gli ospiti hanno la possibilità di fare il terzo gol con tre ottimi tentativi ma Nerboldi,  portiere locale risponde con parate decisive. Nei minuti finali discreto assedio locale che guadagna diversi calci piazzati ma poco precisi e sul finale un mischia in area ospite sprecata dai locali con poca incisività. Probabilmente il pareggio sarebbe stato il risultato finale più giusto ma il carattere e spirito di sacrificio dell’ Altavilla Vicentina hanno portato i 3 punti sperati per la classifica. Per il 7 Mulini buonissima prestazione,  poca incisività sotto porta per le occasioni create. Da sottolineare due espulsioni per reazione, una per il 7 Mulini ed una per l’ Altavilla Vicentina. (cronaca inviata via Whatsapp)

 

Terza Categoria Bassano (prima giornata ritorno)

L’Union Lc riposa ma tiene la testa della classifica perché la Juventina Polaris viene battuta dal Longa.  L’Angarano batte Breganze ed è terzo; bene anche il Solagna che guadagna la quarta piazza. Il Per Santa Maria conquista il primo punto di questa tribolata stagione.

Alpes Cesio Facca 4-0 Bachis, Kajbe (2) Viecely
Angarano Breganze 2-0 Faoro e Campagnolo
Fellette Solagna 0-3 Zampieri (2) e Stevan
Lamonese Campolongo 5-1 Dalla Gasperina,Bee (2) Pernigotto, Resenterra (L) Spinelli (C)
Longa 90 Juventina Ed.Polaris 2-1 Seganfreddo e Speggiorin (L) Stach (JP)
Villaggio San Lazzaro Per Santa Maria 0-0

Classifica: Union LC 30, Juventina Polaris  29, Angarano 27, Solagna 26,    Facca, 24, Breganze 20, Alpes Cesio 19,   Campolongo, Fellette  17, Lamonese 12, San Lazzaro e Santa Croce 10,  Per Santa Maria 1

Seganfreddo Andrea longa mini

Seganfreddo del Longa

Classifica Marcatori:

24 reti: Baù Eder (Union Lc)
10 reti:  Bachis  (Alpes Cesio),
9 reti: Brandalise, Pontin (Juventina Polaris)
7 reti:Dalla Gasperina  (Lamonese)
6 reti: Bizzotto (Campolongo), Bonamigo (Union Lc)

 

Terza Categoria Padova (prima giornata ritorno)

Campodoro Limena Pozzetto 2-0 Zilio, Gobbato
Comitense Real Tremignon 0-0
Justinense Polisportiva Rampazzo 6-2 P. Beluri (4), B. Beluri, Querzoli (J) Brogliato e autogol
Olympia Quinto Vicentino 0-1 Alberti
Riviera Berica Atletico Lissaro  5-1 Tran, Cissè, Baldinazzo, Asoma, Penzo (RB) Carraro (AL)
Vicenza Calcio Gazzo 2-0 Zanini e Bellotto (V)

Samuele Zanini del Vicenza

Classifica: Grantorto 27, Pozzetto 26, Real Tremignon, Comitense 25, Campodoro, 23, Vicenza, Olympia  21, Justinense 16, Riviera Berica  13, Atletico Lissaro, 10,  Gazzo 7, Rampazzo 0  Quinto B fuori classifica 14

Classifica Marcatori:

16 reti: Beluri (Justinense)
15 reti: Meneghetti  (Comitense)
14 reti:  Baggio (Grantorto)
9 reti: Bellotto (Vicenza),
8 reti: Turetta (Campodoro)  Antonello, Stokic (Pozzetto),
7 reti:  Kasmi (Grantorto),   Gambino (Riviera Berica)

 


Sull'Autore

Federico Formisano