Terza Categoria

Terza Categoria: le vostre cronache

Scritto da Federico Formisano

Terza Categoria

Girone Vicenza

Classifica: Boca Junior 41, Altavilla 27,  Santomio 24, Vestenanova, Grancona 23,  Treschè Conca 22,  New Team 21, , Recoaro,    La Contea 18,  Pedezzi 16, Union Olmo Creazzo 12,   7 Mulini 10, Monte di Malo 9, , San Lazzaro B fuori classifica 13

Classifica Marcatori:

30 reti: Dall’Omo (Bo Ca junior)
13 reti: Luna (Recoaro)
8 reti: Prepelita (Pol Pedezzi)
7 reti: Scalzotto (Bo Ca Junior), Leorato  (Grancona),  Sturaro (Union Olmo Creazzo),
6 reti: Guarino (Pol Pedezzi), Carollo (Santomio e Treschè Conca) Beschin,  Fabbrini (Vestenanova)
5 reti: Tezze (Altavilla), Carli (Recoaro), Di Muni (San Lazzaro),  Dalla Vecchia, Soppelsa (Santomio) Lunardi (Treschè Conca), Soave (Vestenanova)

Le Cronache

Santomio – Treschè Conca 1-1  La cronaca della terza di ritorno. Buon punto in casa del S.Tomio diretto concorrente per la lotta play-off che permette di essere avanti anche negli scontri diretti che potrebbero essere utili più avanti. La partita inizia con una fass di studio nei primi 20 minuti giocata soprattutto a centrocampo. La prima occasione è del Conca, punizione di Zuccollo dai 25 metri che si stampa sulla traversa. Poi è il S.Tomio a provarci con palla in mezzo di Soppelsa per Carollo che spara altissimo da ottima posizione, il primo tempo si chiude con un’uscita alta al limite dell’area di Fochesato ad anticipare Carollo. Nel secondo tempo il S.Tomio parte con il piglio giusto e capitalizza con Lappo bravo a girarsi dentro l’area piccola e calciare un diagonale imparabile. Il Conca non ci sta e Strice lanciato da Pano calcia sul palo del portiere che è bravo a respingere. Il goal arriva su calcio di rigore per atterramento di Lunardi, dal dischetto si presenta dall’alto della sua esperienza Federico Pertile che trasforma e riporta in parità il Conca. Altra clamorosa occasione per Carollo che tutto solo con la porta sguarnita a portiere battuto si fa ipnotizzare da rivetta che compie un miracolo sulla linea di porta respingendo la conclusione. Tutte e due le squadre ci provano ma nulla di fatto. Grande prestazione di tutti con un Pertile monumentale e Rivetta protagonista soprattutto sul salvataggio. Nonostante le numerose assenze il Conca porta a casa un ottimo punto che fa continuare la nostra striscia positiva. (Da Facebook Treschè Conca)

Finisce con il risultato di parità la partita d’esordio di Ferruccio Gramola sulla panchina del San Tomio.
Al Gastone le Rondinelle disputano una partita ordinata, mostrando sprazzi di bel gioco, il Treschè Conca invece si affida in avanti a dei lanci lunghi a cercare l’ariete Benetti. Le occasioni sono tutte di marca biancoazzurra con Carollo e De Zen che sciupano almeno una palla goal ciascuno. Il Treschè si rende pericoloso solo su calcio piazzato con Pertile che colpisce la traversa.

https://www.facebook.com/SanTomioCalcio/videos/288002368552273/

Nella ripresa ancora Carollo avrebbe due buone palle goal per segnare, ma dimostra di non essere molto in giornata. A sbloccare il risultato ci pensa allora Lappo che, da ottima posizione, mette il pallone all’angolino basso. 1-0 meritato e con il San Tomio incapace di chiudere in più occasioni si riaffaccia in avanti il Treschè prima con Benetti, che trova Galamic attento a deviare in angolo con l’aiuto del palo. Arriva poi il pareggio con un rigore quantomeno dubbio e poco dopo le 2 squadre restano in 10 per la doppia espulsione a Jimenez e Benetti. Nel finale ci provano Lappo e Mencato ma il risultato non cambia, complici le numerose interruzioni dovute a una direzione tanto buona nel primo tempo quanto confusionaria nel secondo. Grande rammarico per i 3 punti sfumati tra le Rondinelle. Settimana prossima contro il redivivo UO Creazzo ripartirà la caccia ai 3 punti.  (Da Facebook Santomio)

Girone Bassano

Recupero: Juventina Polaris- San Lazzaro e Santa Croce 2-2  Pontin (2,JP) giocato ieri sera

Classifica: Union LC 30, Juventina Polaris  30, Angarano 27, Solagna 26,    Facca, 24, Breganze 23, Alpes Cesio, Fellette 20,   Campolongo  18, Lamonese 12, San Lazzaro e Santa Croce 11,  Per Santa Maria 1

Classifica Marcatori:

24 reti: Baù Eder (Union Lc)
11 reti:  Bachis  (Alpes Cesio), Pontin (Juventina Polaris)
9 reti: Brandalise, (Juventina Polaris)
7 reti:Dalla Gasperina  (Lamonese) Zampieri (Solagna);
6 reti: Bizzotto (Campolongo), Simioni (Facca) Favaro (Per Santa Maria) Bonamigo (Union Lc)

Girone Padova (A)

Classifica: Grantorto 30, Pozzetto 29, Comitense 28, Real Tremignon  25, Vicenza 24, Campodoro, 23,  Olympia  21, Justinense 16, Riviera Berica  13, Atletico Lissaro, 10,  Gazzo 7, Rampazzo 0  Quinto B fuori classifica 14

Classifica Marcatori:

16 reti: Beluri (Justinense) Meneghetti  (Comitense)
14 reti:  Baggio (Grantorto)
10 reti: Bellotto (Vicenza),
9 reti: Antonello, Stokic (Pozzetto),
8 reti: Turetta (Campodoro)
7 reti:  Kasmi (Grantorto),   Gambino (Riviera Berica)

Nel girone C il Sossano batte il Deserto 2-1 e torna in testa alla classifica da solo.

Le Cronache

Atl Lissaro – Grantorto 0-2 Full Time al Campo Comunale sintentico di Via Pirandello (Caselle di Selvazzano Dentro): A.S.D. Atleticolissaro88  Grantorto Calcio 0-2. Primo tempo:  risultato 1°T sullo 0-0 dopo 1′ di Secondo tempo:  70′ il nostro centravanti Leonardi  ci porta in vantaggio con un gran goal dalla tre quarti campo, lascia partire un tiro micidiale di destro che si insacca alle spalle del portiere di casa;
76′ doppietta del nostro centravanti che lasciato libero in area, di testa mette la palla in rete nel secondo palo su calcio d’angolo dalla destra battuto da Akhber risultato sullo 0-2 dopo 4′ di recupero. Domenica prossima impegno in casa contro Us Comitense. (Da Facebook Grantorto)

Comitense – Riviera Berica 2-1 Oggi la prima squadra ha lottato nel campo della Comitense , squadra di Villa del Conte Padova con una gara superba e caparbia;  purtroppo il risultato nostro malgrado è stato negativo abbiamo perso 2 reti ad 1 ma l impegno dimostrato fino al 95′ della partita ci fa ben sperare tenendo presente che in campo erano presenti ben 4 giocatori provenienti dalla squadra Juniores merito senza ombra di dubbio del lavoro di squadra che fanno i nostri 4 mister a cui va un forte ringraziamento della nostra società.  Ricordo i prossimi impegni casalinghi:  Real Tremignon domenica 10 e Grantorto domenica 17: Vi aspettiamo numerosi Davide Donati Vice Presidente ( Da Instagram Riviera Berica)

Pozzetto – Olympia  2-1 31′ Antonello (Pozzetto)28’st Pasinato R. (Olympia) 34’st Stokic (Pozzetto)

Oggi difficile partita in casa contro l’Olympia, il terreno di gioco si presenta pesante e fangoso. La gara è da subito dura, al 6′ i nostri hanno la prima occasione con Antonello che si ritrova a tu per tu con il portiere ma calcia centrale. Inizia la pioggia ed il gioco ne risente ulteriormente, entrambe le squadre si affidano per lo più a palle lunghe con mischie a centrocampo. Al 31′ arriva il vantaggio dei nostri: azione sostenuta sulla destra, Antonello viene servito sul vertice dell’area e con un preciso tiro a giro trova l’angolo lontano per l’1-0! Gli ospiti non si abbattono ed al 36′ Battocchio colpisce la traversa da calcio piazzato. La prima frazione termina senza altre occasioni. Nella ripresa la partita è combattuta, al 6’st grossa ingenuità difensiva dei nostri che provoca il calcio di rigore per gli avversari: si incarica della battuta Battocchio che calcia alto! Pericolo scampato. Al 11’st lancio in profondità per Stokic che viene atterrato in area dal portiere, rigore! Batte lo stesso Stokic che sbaglia malamente calciando centrale. Ad azione conclusa il portiere viene espulso per continue proteste, ospiti in 10. La partita diventa una battaglia con nervosismo ed interventi duri. I nostri non approfittano della superiorità numerica lasciando anche campo agli avversari così al 28’st la nostra retroguardia si fa sorprendere su una palla lunga e Pasinato R. a tu per tu con il portiere realizza l’1-1. Al 34’st Antonello serve in profondità Stokic che in seconda battuta riesce ad insaccare siglando il 2-1! I minuti restanti sono una vera guerra con continui ribaltamenti di fronte. Dopo 6 minuti di recupero si conclude la partita con una importante vittoria. Buono il risultato ma la prestazione non è stata di certo all’altezza, nelle prossime partite bisognerà fare meglio.  (Da Facebook Pozzetto)

Vicenza Fc – Rampazzo 4-1  Per questa partita abbiamo pubblicato foto e cronaca di Stefano Campana


Sull'Autore

Federico Formisano