EVIDENZA Seconda Categoria

Seconda Categoria: il Girone F a sette dal termine

Scritto da Matteo Parma

IL PUNTO

Nell’ottava giornata di ritorno il Rozzampia, vittorioso in casa col Silva (3-0), ha guadagnato altri tre punti sulle dirette inseguitrici (+12 dalla seconda piazza) ed è sempre più proiettato verso la promozione diretta in Prima Categoria; frenano nuovamente, infatti, il 7 Comuni caduto rovinosamente a Valli del Pasubio e il Lugo, sconfitto di misura a Villaverla dall’ultima in classifica. In quarta posizione prova a rincorrere il treno dei Play-off proprio il Valli: la compagine di mister Lorenzi, seguita Domenica dal nostro Andrea Benedetti Vallenari (http://www.calciovicentino.it/2019/02/25/valanga-azzurra-valli-spietato-contro-i-7-comuni-playoff-apertissimi/), è andata a segno cinque volte riducendo a otto punti il distacco dagli altopianesi. Completa il quadro il Pianezze, che segue la formazione del Pasubio a due lunghezze di distanza ed è reduce dal pareggio esterno con il Sanvitocatrenta; una curiosità: queste due squadre sono le uniche ad essere ancora imbattute nel girone di ritorno.

Al centro della Classifica, raccolte in quattro punti stazionano Silva, Molina (corsaro a Thiene), Orsiana (1-1 col Lakota), Concordia (1-0 sul Fara) e Sanvitocatrenta. Accomunate dai risultati altalenanti nel corso della stagione, queste squadre ormai non hanno molto da chiedere al loro Campionato: ci si aspettava qualcosa in più dai maladensi, mentre la compagine di Leguzzano, grazie allo splendido lavoro di mister D’Agostino, si è tolta da un paio di giornate dalle zone calde della Classifica. Per quanto riguarda le due scledensi salite in estate dalla Terza Categoria, sin qui hanno disputato un Campionato più che positivo, senza mai essere invischiate nei bassifondi della graduatoria.

Chiudiamo infine analizzando la zona retrocessione, nella quale è precipitato il Thiene: l’arrivo di mister Rinaldi per ora non sembra aver dato una scossa all’ambiente rossonero, crollato a picco dopo la vittoria (l’ultima) con l’Azzurra Maglio datata 6 gennaio. Con sei squadre racchiuse in cinque punti, la sensazione è quella che si deciderà tutto all’ultima giornata; al momento Giavenale (3-0 esterno a Maglio) e Novoledo (http://www.calciovicentino.it/2019/02/25/torna-alla-vittoria-il-novoledo-2-1-al-lugo/ ) stanno attraversando un buon periodo di forma, e proprio questa Domenica si affronteranno per quello che sarà il match clou della 24^ Giornata. Il Lakota ha guadagnato un prezioso punticino, Fara e Maglio invece sono rimaste a secco nell’ultimo turno; tutte e tre nel prossimo turno saranno impegnate in sfide tutt’altro che semplici (rispettivamente Pianezze, 7 Comuni e Silva).

CLASSIFICA: Rozzampia 58, 7 Comuni 46, Lugo 42*, Valli 38, Pianezze 36, Silva 33, Molina e Orsiana 31, Concordia 30, Sanvitocatrenta 29, Thiene 24*, Giavenale 23*, Lakota 22*, Fara 21, Azzurra Maglio 20, Novoledo 19. *una gara in meno

 

ZONA PLAY-OFF

Punti 3-3 (24) 10-3 (25) 17-3 (20) 24-3 (26) 31-3 (27) 7-4 (28) 14-4 (29) 28-4 (30)
7 Comuni 46 Fara Sanvito / Lugo Lakota Giavenale Thiene Silva
Lugo* 42 Concordia Fara Thiene 7 Comuni Giavenale Silva Molina Orsiana
Valli 38 Sanvito Lakota / Thiene Rozzampia Maglio Novoledo Concordia
Pianezze 36 Lakota Thiene / Rozzampia Maglio Novoledo Concordia Fara

In grassetto le partite in trasferta. In rosso gli scontri diretti.

Attualmente 7 Comuni e Lugo si scontrerebbero ai Play-off; Valli e Pianezze sarebbero tagliate fuori per la regola dei 7 punti.

SCONTRI DIRETTI:

7 Comuni in vantaggio su Pianezze; pari con Valli. (Andata con Lugo 1-3)

Lugo in vantaggio su Valli e Pianezze. (Andata con 7 Comuni 3-1)

Valli pari con 7 Comuni; in svantaggio su Lugo e Pianezze.

Pianezze in vantaggio su Valli; in svantaggio su 7 Comuni e Lugo.

 

ZONA PLAY-OUT

Punti 3-3 (24) 10-3 (25) 17-3 (20) 24-3 (26) 31-3 (27) 7-4 (28) 14-4 (29) 28-4 (30)
Thiene* 24 Orsiana Pianezze Lugo Valli Sanvito Lakota 7 Comuni Rozzampia
Giavenale* 23 Novoledo Concordia Lakota Fara Lugo 7 Comuni Silva Molina
Lakota* 22 Pianezze Valli Giavenale Sanvito 7 Comuni Thiene Rozzampia Maglio
Fara 21 7 Comuni Lugo / Giavenale Silva Molina Orsiana Pianezze
Maglio 20 Silva Molina / Orsiana Pianezze Valli Sanvito Lakota
Novoledo 19 Giavenale Silva / Molina Orsiana Pianezze Valli Sanvito

In grassetto le partite in trasferta. In rosso gli scontri diretti.

Attualmente Fara e Maglio si scontrerebbero ai Play-out; il Novoledo sarebbe retrocesso in Terza Categoria.

SCONTRI DIRETTI:

Thiene in vantaggio su Maglio; pari con Giavenale; in svantaggio su Fara e Novoledo. (Andata con Lakota 0-2)

Giavenale in vantaggio su Maglio; pari con Thiene. (Andata con Lakota 4-2, con Fara 2-3, con Novoledo 3-1)

Lakota in vantaggio su Fara; pari con Novoledo. (Andata con Thiene 2-0, con Giavenale 2-4, con Maglio 1-0)

Fara in vantaggio su Thiene; pari con Maglio; in svantaggio su Lakota e Novoledo. (Andata con Giavenale 3-2)

Maglio in vantaggio su Novoledo; pari con Fara; in svantaggio su Thiene e Giavenale. (Andata con Lakota 0-1)

Novoledo in vantaggio su Thiene e Fara; pari con Lakota; in svantaggio su Maglio. (Andata con Giavenale 1-3)

 

I TOP DELLA SETTIMANA

Marco Zanovello (Giavenale): l’attaccante classe ’97 mette a segno una doppietta nella delicata trasferta di Maglio.

Pietro Guglielmi (Novoledo): gol e assist contro la terza della classe, una prestazione da incorniciare per il centrocampista ventenne.

Nicola Dalla Riva (Valli): anche lui mette a referto due reti (tutte nel primo tempo), nella larga vittoria con il 7 Comuni.

 

CLASSIFICA CANNONIERI

14 reti: Sy (Rozzampia);

13 reti: Gheller F. (7 Comuni), Barbieri G. (Lugo), Gonzo (Novoledo);

12 reti: Rossi (Sanvitocatrenta);

10 reti: Brazzale L. (Molina), Marcante (Rozzampia), Michielan (Thiene);

9 reti: Scauzillo (Concordia);

8 reti: Gheller N. (7 Comuni), Frattin (Pianezze), Ceci (Rozzampia);

7 reti: Pertile, Rossato (7 Comuni), Ballardin (Giavenale);

6 reti: Zanovello (Giavenale), Zuech (Pianezze), Cappellari (Rozzampia), Boschiero (Thiene), Ferrante (Valli);

5 reti: Busato (C.B. Fara), Fiorio, Scrocco (Lakota), Panis (Molina), Cogo (Pianezze), Cimenti, Dalla Riva (Valli);

4 reti: Baù Omar (7 Comuni), Bicego (Azzurra Maglio), Diallo, Neffari E. (Concordia), Amankwaah, Dal Bianco, Pierantoni (E. Lugo), Basili (Lakota), Rebeschin (Molina), Grotto N., Elmi, Libris, Taurino, Trombetta (Orsiana), Amoh, Ceola (Sanvitocatrenta), Dalla Vecchia (Silva), Scapellato (Valli);

3 reti: Bajramaj K., Occhiali L. (Azzurra Maglio), Amoako, Mazzola (C.B. Fara), Marku (Concordia), Canesso, Duso, Gavasso, Stupiggia (E. Lugo), Mioni, Miraglia, Zanella A. (Giavenale), Brunalle (Molina), Fontana (Novoledo), Crocco (Rozzampia), Brazzale A., Dalla Fina Dino, Gecchelin, Policastro (Silva), Dal Corso, Miotto (Thiene), Gaspari (Valli);

2 reti: Baù Matteo, Ceschi, Gheller E., Rigoni M. (7 Comuni), Povolo (Azzurra Maglio), Cavedon (Concordia), Broccardo, Marsetti, Zammour A. (C.B. Fara), Gelli, Pasquali, Zito (E. Lugo), Bonato A., Panebianco (Giavenale), Carollo, Dal Santo L., Mouthadi (Lakota), Scattolaro (Molina), Cailotto, Guglielmi, Tecchio (Novoledo), Dal Ferro, Zambon (Orsiana), Comacchio, Covolo, Dolci, Maroso F. (Pianezze), Meda, Sbalchiero (Sanvitocatrenta), Cerisara, Dalla Fina Dario, Ruaro (Silva), De Souza, Valente, Zanin S. (Thiene), Mantoan, Smiderle, Zaffonato (Valli);

1 rete: D’Errico, Grossele (7 Comuni), Doumbia, Djordevic, Primon (Concordia), Boateng, Mattielli (C.B. Fara),  Amofa, Berlato, Chiumento, La Spisa (Giavenale), Kaabouri, Zanin M. (E. Lugo), Capozzo (Lakota), Carretta, Casagrande, Ghirardello, Sartori (Molina), Battistella, Cisco, Gasparella, Josic, Marchese, Oriente, Saccardo, Trevisan (Novoledo), Gottin, Grotto A., Veronese (Orsiana), Gaborin, Maroso R., Mihai, Vidini (Pianezze), Alberti, Carillo, Faccin R., Okechukwu, Toldo, Zavagnin (Rozzampia), Fiori, Lupu, Novello, Sartore, Terragin (Sanvitocatrenta), Borriero, Menara (Silva), Busin, Campeol, Collareda, Pizzato, Visalli (Thiene) Barbieri P., Casa, Cazzola, Dal Lago, Ferretto, Lorenzi (Valli).

In grassetto i giocatori andati a segno nell’ultimo turno.

Sull'Autore

Matteo Parma