Edicola EVIDENZA

L’edicola del giorno dopo, tra selfie, infortuni e le consuete polemiche

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su Calciovicentino.it :

Anche una polemica nel riepilogo della giornata, con eventi principali, foto, curiosità e i verdetti settimanali: http://www.calciovicentino.it/2019/03/10/sintesi-della-25-giornata-e-forse-a-bassano-non-sanno-che/

http://www.calciovicentino.it/2019/03/10/montecchio-maggiore-col-san-giovanni-lupatoto-non-si-passa/   Montecchio Maggiore – San Giovanni Lupatoto di Eros Ferraretto

http://www.calciovicentino.it/2019/03/11/il-camisano-passa-a-sarcedo-e-consolida-il-primato-rossoneri-battuti-3-1/ Sarcedo- Camisano di Marco Marra

http://www.calciovicentino.it/2019/03/11/marola-perde-due-punti-sul-montebello-due-monti-quasi-salvo/ Due Monti – Marola di Corrado Battilana con le foto di Mauro Colò

http://www.calciovicentino.it/2019/03/11/equa-divisione-della-posta-tra-sovizzo-e-le-torri-bertesina/ Sovizzo – Le Torri di Gianfranco Scalzotto

http://www.calciovicentino.it/2019/03/10/azzurra-vola-con-maita-e-pastore-play-off-piu-vicini/ Azzurra Sandrigo – Bessica di Delfino Sartori

Azzurra Sandrigo – Bessica

http://www.calciovicentino.it/2019/03/10/un-pareggio-brodino-fra-tezze-sb-e-carmenta/ Tezze sul Brenta- Carmenta di Federico Formisano

Popiu di testa

http://www.calciovicentino.it/2019/03/11/seconda-categoria-riepilogo-della-25-giornata/ il riepilogo con tutti i risultati e le classifiche dei 5 gironi con squadre vicentine

http://www.calciovicentino.it/2019/03/10/gara-equilibrata-ma-la-plateolese-simpone-san-lazzaro-a-7-punti-risultati-e-classifica-del-girone/ Virtus Plateolese – San Lazzaro di E.C.

http://www.calciovicentino.it/2019/03/10/terza-categoria-risultati-classifiche-marcatori-2/ le prime cronache della terza Categoria, con foto, risultati e classifiche (marcatori aggiornati)

http://www.calciovicentino.it/2019/03/10/la-fiamma-di-monza-brucia-il-vicenza-cf-e-la-supera-in-classifica/ Vicenza cf- Monza di Marco Bedin con le foto di Arianna Ferrati

B

Bassano: Il Bassano vince 5-0 con la seconda in classifica. Adesso ha un vantaggio di 12 punti sull’Azzurra Sandrigo che è tornata al secondo posto. Potrebbe festeggiare domenica prossima ma non con noi di calciovicentino. Oggi abbiamo mandato il nostro inviato Andrea Benedetti Vallenari da Thiene a Bassano per seguire la partita. E agli ingressi gli hanno creato problemi perchè non era stato accreditato. Premesso che siamo su 15 campi ogni domenica, anche in serie D, in Eccellenza e in Promozione e l’accredito non è richiesto se ci presentiamo con tesserino e strumenti del mestiere, è stato un comportamento fuori luogo ed inappropriato che non comprendiamo. Eravamo lì per postare 40 foto di un bravissimo fotografo come Andrea puntando anche a festeggiare la promozione. Ci attendiamo pubbliche scuse. Forse qualcuno a Bassano non ha capito che non sono più tra i professionisti ma in prima categoria.  Certo troverete altre foto su altri siti, se vi pare che il raffronto regga, fate voi.. (dall’ultima edizione di ieri)

Busellato: i tifosi foggiani hanno fatto esplodere una bomba carta nel giardino della casa di Massimiliano Busellato, centrocampista del Foggia. Il giocatore, nativo di Bassano,  è cresciuto nel vivaio prolifico dell’Eurocalcio, prima di passare a 19 anni al Cittadella con cui ha disputato 115 gare in serie B. Successivamente ha giocato con Ternana, Salernitana, Bari e Foggia sempre in B.  La situazione a Foggia è esplosiva sia per la situazione di classifica della squadra, sia per i problemi economici del club. Ad un altro giocatore Iemmello è stata bruciata l’auto.

C

Calidonense: Mercoledì sera 13 c.m., alle 20.30,  la Calidonense gioca lo scontro salvezza con il San Giovanni Lupatoto.  Inizialmente la gara era prevista proprio per questa data assieme a tutte le partite del 34 turno. Poi la Federazione ha disposto che le gare siano giocate domenica 17 anche perché non vi erano recuperi da disputare. Ma Calidonense e San Giovanni Lupatoto si sono accordate per confermare il turno infrasettimanale.

M

Meccanismo play-off:  Puntualmente arriva la domanda sui play-off, play-out e regola dei 7 punti.  Per spiegarci facciamo qualche esempio:

Alfa 52 Beta 46 Gamma 43 Delta 41   Alfa  ha 6 punti di vantaggio sulla seconda, quindi i play-off si effettuano; Alfa salta il primo turno perchè ha 11 punti di vantaggio. Beta e Gamma giocano tra di loro perchè la differenza è di 3 punti

Alfa 52 Beta 45 Gamma 43 Delta 41   I playoff non si disputano perchè Alfa ha sette punti sulla seconda. Alfa passerà quindi direttamente ai turni successivi e Beta, Gamma e Delta saranno eliminati.

Alfa 52, Beta 46, Gamma 38 Delta 35  La differenza fra Alfa e Beta  è di 6 punti quindi i play-off si effettuano ma si salta il primo turno in quanto Alfa ha 17 punti di vantaggio su Delta e Beta ne ha 8 su Gamma.

play off play out

P

Penazzato   Andrea Penazzato, portiere dell’Orsiana se l’è vista brutta ieri nella gara con il Rozzampia: è lui stesso a raccontare com’è andata: “Dopo 5 minuti su una  palla lunga alta, c’è stato uno scontro fortuito con l’attaccante; ho fatto un  volo di 2 metri e sbattuto la faccia a terra. Niente di rotto per fortuna, solo botte e un colpo di frusta.. Adesso sono un po’ acciaccato e col collare ma integro..  E pronto a tornare a difendere la porta dell’Orsiana. Ieri intanto la gara è stata sospesa ed è arrivata in campo l’ambulanza. Alla fine, tutto è bene quel che finisce bene..

Penazzato

Andrea Penazzato

 

Popoiu e il selfie:  L’idea di fare un selfie con i compagni in caso di realizzazione di un gol è venuta a Bogdan Popoiuispirandoci a Balotelli che lo aveva fatto settimana scorsa con il Marsiglia”  Io e il mio amico Marco Vigo in settimana avevamo deciso che il primo che segnava si faceva un selfie con i tifosi. E così è stato.  Bisogna dire che a Tezze c’è un bel clima famigliare e i nostri tifosi sono  sempre molto presenti . Così abbiamo fatto la  diretta streaming per Instagram. A passarci il cellulare è stato  un nostro compagno che purtroppo per infortunio non c’era ma aveva partecipato all’organizzazione. “  Il giocatore poi ci tiene a chiarire una cosa: “  Lo scorso anno giocavo a Carmenta ma ho mantenuto un bel rapporto con i ragazzi e la dirigenza;  infatti all’andata non avevo esultato anche perché era anche venuto a mancare il nonno di uno dei ragazzi del Carmenta quindi la mia era un esultanza per il Tezze senza rancore da ex”   Certo Popoiu non ha esultato ne all’andata né al ritorno ma due pere agli ex compagni li ha pur sempre rifilati…

Popoiu e il selfie

restituisce il cellulare

R

Recuperi: domenica 17 sono previste queste gare di recupero

Giovane Santo Stefano Altavalle Del Chiampo  (seconda Categoria C)
Ponte dei Nori – Locara (seconda Categoria C)
Cervarese Telemar San Paolo Ariston (seconda Categoria E)
Spf –Altair (seconda Categoria E)
Eurospin Lugo Thiene (seconda Categoria F)
Giavenale A.S.D. Lakota (seconda Categoria F)

Domenica 17 si giocheranno inoltre le gare del 34 turno di Eccellenza.

S

Special One:  Rimane imbattuto solo il portiere dell’Eurocalcio, Andrea Ziliotto,  che ha portato a 556 i minuti di imbattibilità (in trasferta Ziliotto non subisce gol da 586’) . Ha abdicato invece  Pippo  Erba del Monteviale che si è dovuto fermare a 660- minuti: al 55’ della gara con il Real San Zeno ci ha pensato Vallarsa attaccante arzignanese a realizzare la rete decisiva. Come sempre forniamo questi dati agli amici di Venetogol che curano la rubrica per tutta la regione.

La saracinesca non ha retto, ha perso la sua imbattibilità durata 670 minuti. Pippo Erba non è un portiere normale e , dopo un girone d’andata che lo ha visto alternarsi per problemi fisici con il suo compagno Rosario, era rientrato alla grande https://www.facebook.com/stefano.bedin.39/videos/10218528823482169/

V

 

Lr Vicenza:   Del Vicenza per decisione del nostro sito non parliamo più  finchè non si noteranno segnali diversi di rispetto nei confronti del pubblico e della città .  

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano