Terza Categoria

Pozzetto recrimina: gara con il Tremignon falsata da decisione arbitrale

Scritto da Redazione1

REAL TREMIGNON – POZZETTO 1-1

31′ Cappelletto L. (Tremignon) 24’st Andolfatto (Pozzetto)
Oggi sfida al vertice in trasferta, giornata calda su un campo pessimo, duro e polveroso. La sfida è da subito combattuta e nei primi 15 minuti sono i nostri a tenere maggiormente il pallino del gioco. Al 20′ da un disimpegno errato del nostro centrocampo i locali si trovano a tu per tu con il portiere ma l’attaccante non trova la coordinazione per colpire a rete, pericolo scampato. Al 28′ Andolfatto viene servito al limite dell’area, si libera al tiro ma la sua conclusione viene neutralizzata. Al 31′ arriva il vantaggio dei locali: lancio lungo dalla trequarti a scavalcare la nostra difesa, l’attaccante Cappelletto  smarcatosi in velocità si presenta a tu per tu con Marchetto ed insacca. I nostri reagiscono subito e dagli sviluppi di un calcio d’angolo la conclusione di Stokic viene neutralizzata. Al 42′ bella verticalizzazione per Antonello ma il portiere è tempestivo nell’uscita. Poco dopo l’arbitro fischia un fuorigioco che sembrava inesistente e sfuma una grande occasione per i nostri. Termina così sullo 1-0 il primo tempo.
La ripresa è da subito accesa, al 4’st bella verticalizzazione per Antonello sulla quale il portiere avversario esce colpendo probabilmente il pallone anche di mano fuori area, intervento non ravvisato dal direttore. I nostri continuano a spingere ed al 7’st Fabris si inserisce benissimo ma la sua conclusione al volo da centro area colpisce la traversa! La partita è palpitante, i nostri insistono ed al 24’st trovano il meritato pareggio: Antonello scappa sulla fascia destra, mette un cross teso in area su cui Andolfatto si fa trovare pronto ed insacca di testa per l’1-1!
La partita è accesissima, i nostri continuano a creare gioco ma al 48’st succede l’inconcepibile: Dedej lanciato in porta viene steso dal portiere al limite dell’area, Olivetto va in possesso del pallone ed insacca a porta sguarnita! L’arbitro però, anziché assegnare il gol, da punizione dal limite!!! Decisione assurda!?!?! Inutili le proteste dei nostri, la punizione non ha esito positivo e nella mischia in area c’è anche il dubbio di un tocco di mano avversario ma l’arbitro fa proseguire! Nel ribaltamento di fronte rischiamo addirittura la beffa ma fortunatamente l’attaccante avversario calcia alto da ottima posizione. Termina 1-1 questa sfida palpitante con il solo rammarico di essere stati truffati per il gol non convalidato ed una direzione di gara nel complesso al di poco imbarazzante. Tra l’altro il direttore ha ammesso l’errore a fine gara…

Sull'Autore

Redazione1