Prima Categoria

Prima categoria, girone C: il punto di Stefano Cesarano; le foto di AA Cogollo- Junior

Scritto da Federico Formisano

Il punto di Stefano Cesarano :

 

Dalla ventottesima giornata non è uscito nessun verdetto lasciando alla ventinovesima questa incombenza… si perchè tutto è ancora in ballo dal primo posto, ai play off e anche i play out dove sembra disperata la situazione dello Junior ma non ancora definitiva.

La sfida di giornata tra Marola e Le Torri è finita con un pareggio grazie alla rete nel primo tempo di Moresco e al goal di Carmucci quando il cronometro segnava quarantacinquesimo del secondo tempo. Tra i due goal la partita ha offerto occasioni, una traversa ( Marola ), un palo ( Le Torri ), una buona dose di nervosismo, tipica di questo tipo di partite, insomma un bel derby che il numeroso pubblico ha apprezzato. Alla fine il risultato è stato più gradito nello spogliatoio del Marola, visto la sconfitta del Montebello, ma tiene immutate le speranze dei ragazzi di Lely. Come detto la sentenza è affare della prossima giornata e forse non basterà ancora….

A Malo, che ha vinto senza affanni la partita con la Stanga, si stanno preparando ad “ accogliere “ la capolista e provare a sgambettare gli uomini di Zuccon in quello che sembra essere l’ultimo ostacolo prima della grande festa ( ultima partita con la Stanga ). Per i nerostellati potrebbe essere invece l’ultima chance per arrivare al traguardo dei play off e mister Brazzale non lascerà certo nulla al caso.

Dopo la prima in classifica il Le Torri ospiterà la seconda in un altra partita da dentro o fuori. La distanza tra le due formazioni è siderale ma un’eventuale vittoria sul Montebello e una contemporanea vittoria della Pedemontana porterebbe quest’ultima a 4 punti di distacco dai biancorossi riaprendo tutto e coinvolgendo sia il Malo sia il Le Torri. La sorpresa della domenica è sicuramente stata la sconfitta del Montebello, sul campo amico, contro un Sovizzo che dopo aver rallentato il Marola stoppa di brutto la compagine di mister Bognin che ora non potrà permettersi di perdere punti nella trasferta che si gioca a Camisano visto i lavori al campo di Lerino.

A Chiuppano la Pedemontana attende l’arrivo del Monteviale in un match solamente da vincere per non lasciare ancora rimpianti per strada. Dopo la bella affermazione a Montecchio Precalcino con le reti del solito Battaglin, di Polga e di Piovan è categorico vincere per tenere ancora vivo il sogno.  In ogni caso battere la squadra di mister Lazzaron è comunque più facile a dirsi che a farsi. Certamente tagliato fuori dai giochi play off, il Monteviale, è comunque una squadra da prendere sempre con le pinze soprattutto perchè non siamo alla vigilia di Natale ma di Pasqua e quindi   nessuno è in vena di regali.

Mioni para in presa

Per i ragazzi di Zordan un buon punto a San Bortolo e soprattutto un’ottima salvezza con 40 punti raccolti a due partite dalla fine…la prossima a domicilio sarà con il Dueville capace di battere per uno a zero ( rete di Bertoncello ) la squadra di mister Franco e portarsi così a 36 punti e fuori da ogni discorso play out indipendentemente dagli ultimi due risultati. Discorso che non si può certo fare per il Poleo che riceverà sul proprio campo un rigenerato Alto Astico Cogollo con un solo risultato in testa, la vittoria. Non è ancora matematica invece la salvezza per gli uomini di Cogollo ma l’impresa, dopo la vittoria contro lo Junior, è ormai vicina. La squadra di Monticello è stata punita dalla rete di Sberze, da quella di Chelouane e dalle parate di Cornolò che tengono al sicuro il risultato e portano sorrisi, buon umore e 35 punti.

Per questa gara abbiamo la galleria fotografica di Chiara Diletta Rizzato (in calce a quest’articolo)

Per il Monticello quella di domenica prossima sarà una gara senza appello: la sconfitta significherebbe retrocessione matematica e quindi la partita con il Grisignano si trasforma in un incontro per la sopravvivenza dove bisogna per forza di cose dare tutto per non avere rimpianti in futuro. Purtroppo per gli uomini di Angiolini anche il Grisignano non può fare sconti; la classifica  dei rosso blu non permette distrazioni e quindi sarà una sfida tra due formazioni votate a cercare la vittoria ad ogni costo…

Il Real San Zeno, dopo il punto portato a casa con il Grisignano, scenderà in città per affrontare la Stanga e portare a quota 35 la propria classifica, sperando che il Grisignano inciampi a Monticello.

Per l’ultima partita casalinga della stagione il Sovizzo riceverà un Montecchio Precalcino incapace di muovere sensibilmente la classifica da ormai 5 turni:  29 punti totali e quello che preoccupa è il solo punto messo a referto nelle ultime 5 gare. Le motivazioni direbbero che il risultato potrebbe propendere verso i bianco verdi di Cazzola ma la realtà dice che i neroverdi di Venturini non lasciano punti a nessuno ( chiedere informazioni a Marola e Montebello ).

Le partite di cartello in questa penultima giornata sono numerose: a cominciare da Malo – Marola, Le Torri – Montebello e Pedemontana – Monteviale dove sono in palio i play off e la vittoria del campionato per poi passare alla lotta per non retrocedere con partite come Junior – Grisignano e Poleo – A.A. Cogollo a tenere banco.

In bocca al lupo a tutti!!!

 

  punti 29 30
Alto Astico Cogollo 35 Poleo Due Monti
Real San Zeno 32 Stanga J.Monticello
Grisignano 32 J.Monticello Poleo
Montecchio Prec 29 Sovizzo Le Torri
Poleo Aste 29 AA Cogollo Grisignano
J.Monticello 22 Grisignano Real SZ

 

Sei squadre coinvolte nella zona play-out con molti scontri diretti: esce di scena il Dueville che si è salvato matematicamente. Quasi salvo anche l’Alto Astico a cui basta un punto. J.Monticello quasi spacciato

La schedina della settimana

Due Monti – Dueville    1 X
Junior Monticello– Grisignano1 X 2
Le Torri – Montebello 1X
Malo – Marola X
Pedemontana – Monteviale      1
Poleo – A.A. Cogollo      1 X
Sovizzo – Montecchio Precalcino X 2
Stanga – Real San Zeno 2

I risultati

Alto Astico Cogollo – Junior Monticello 2-0
Dueville – Poleo Aste 1-0
Malo 1908 – Stanga Vi Est 5-0
Monteviale – Due Monti 1-1
Prix Marola – Le Torri 1-1
Montecchio Precalcino – Pedemontana 2-3
Real S. Zeno Arzignano – Grisignano 0-0
Montebello – Sovizzo 1-3

 Classifica: Marola 63, Montebello 60, Pedemontana 53, Malo 51, Le Torri 48, Monteviale 47, Sovizzo 41, Due Monti 40, Dueville 36, AA Cogollo  35, Grisignano, Real San Zeno 32, Montecchio Prec., Poleo 29, J. Monticello 22, Stanga 3.

 

I top della settimana

Federico Carmucci  (Le Torri): il suo gol tiene acceso l’interesse del campionato, sia per la testa (una vittoria del Marola avrebbe scritto la parola fine alla stagione), sia per i play-off

Filippo Costa  (Monteviale ): entra in campo e in 3’ va in gol con un esecuzione particolarmente spettacolare. Peccato che il decimato Monteviale non riesca a gestire il vantaggio e che arrivi un pareggio che lo taglia fuori dai play-off.

Gol di Costa

Lorenzo Sberze (Alto Astico Cogollo)  e’ il giovane capitano dell’Alto Astico a caricarsi sulle spalle la responsabilità del gol che permette alla sua squadra di ottenere una salvezza, ormai ad un passo.

 

Le cronache

Alto Astico Cogollo  – Junior Monticello  per questa partita pubblichiamo la galleria fotografica di Chiara Diletta Rizzato 

Dueville – Poleo 1-0 Per questa partita abbiamo pubblicato cronaca e foto di Andrea Benedetti Vallenari

Marola – Le Torri Per questa partita abbiamo pubblicato cronaca e foto di Delfino Sartori

Montebello Sovizzo  1-3 Per questa partita abbiamo pubblicato cronaca e foto di Gianfranco Scalzotto

Monteviale  – Due Monti  Per questa partita abbiamo pubblicato cronaca e foto di Antonio Martinello

Classifica cannonieri

23  reti: Carmucci F (Le Torri);
17 reti: Plamadeala (Montebello);
16 reti: Battaglin (Pedemontana),  Scolaro (Malo);
15 reti: Vallarsa (Real San Zeno), Fochesato (Sovizzo);
14 reti: Cornale, (Marola);
12 reti: Chemello  (Pedemontana);
11 reti: Basso M. (Marola), Belloni (Monteviale);
10 reti: Savio (Malo), Moresco,  (Marola),  Moro A., Pietribiasi (Montecchio Precalcino),  Arcaro (Monteviale) Bernardes (Sovizzo);
9 reti: Gisaldi (Due Monti),  Piga (Junior Monticello), Bergozza (Real San Zeno);
8 reti: Essenhaj (Due Monti) Scanferla, Zuin (Grisignano),  Pavan L. (Marola), Coppone (Montecchio Precalcino);
7 reti: Masiero, (Grisignano)  Dal Lago A.  (Le Torri),  Meneghetti,  Onyejiaka  (Montebello);

Sull'Autore

Federico Formisano