Prima Categoria

Junior sfiduciata, perde e retrocede. Grisignano verso la salvezza.

Scritto da Corrado Battilana

JUNIOR MONTICELLO- GRISIGNANO 0-3

Junior Monticello: Poletto; Kodio; Brunato(20’st Toniolo); Bressan; Pettenuzzo; Tosato(27’st Giust); Ronga(1’st Frigo); Carli(34’st Cauzzi); Piga; Sabbadin; Dal Lago(34’st Piccolin). A disposizione: Rossi; Piazza; Galvan; Pertile. All. Angiolini

Grisignano: Gavasso; Lotto; Sartorato; Bortoletto(18’st Lovato); Marin(41’st Dalla Riva); Giacomazzi; Perdon(24’st Scanferla); Dori; Zuin; Masiero(35’st Peruzzo); Pescante(37’st Semolini). A disposizione: Burlin; Calandra; Vatamanu; Zanon. All. Rosin

Arbitro: Ignis Kaja (Este)

Reti: 20’pt Pescante(G); 11’st Dori(G); 13’st Perdon(G)

Ammonizioni: 10’pt Bortoletto(G); 35’pt Tosato(M); 37’pt Pettenuzzo(M); 37’st Bressan(M)

Cronaca di Corrado Battilana Foto di Mauro Colò

Nella penultima giornata del campionato di prima categoria girone C a Monticello va in scena uno scontro salvezza tra i padroni di casa, costretti a fare risultato per accedere ai play-out e scongiurare la retrocessione diretta, e il Grisignano. Dopo i primi 20’ di studio gli ospiti si portano in vantaggio grazie a Pescante, che colpisce di testa tutto solo a pochi passi dalla porta non lasciando scampo al portiere. I padroni di casa accusano il colpo, tanto che nei minuti successivi rischiano per ben tre volte di subire la seconda marcatura, prima è Pescante ad andare vicino al gol in due occasioni, infatti smarcato da ottima posizione, prima calcia a lato di poco, e poi si fa ipnotizzare da Poletto. Al 29’ tocca a Zuin colpire dal limite dell’area piccola, ma il suo colpo di testa termina incredibilmente alto. Il Monticello si fa vedere solo con un tiro di Ronga facilmente bloccato da Gavasso.

 

La ripresa è ancora più a senso unico con gli ospiti straripanti e il Monticello tenuto a galla solo dall’ottima prestazione del portiere Poletto. All’11’ il Grisignano raddoppia con Dori, che chiude un’ottima triangolazione con un compagno e ritrovatosi solo davanti a Poletto lo supera agevolmente. Due minuti dopo, sugli sviluppi di un’azione molto simile a quella del secondo gol, gli ospiti calano il tris, il marcatore è Perdon. Nel finale per evitare la goleada del Grisignano, Poletto è decisivo in almeno tre occasioni, respingendo i tentativi, prima di Masiero e poi di Scanferla. Per il Monticello, che nel secondo tempo si rende pericoloso solo con una conclusione da 30 metri di Sabbadin, la sconfitta odierna coincide con la matematica retrocessione in seconda categoria, gli ospiti invece con questi tre punti fanno un balzo in avanti nella lotta per evitare i play-out, che però in vista dell’ultima giornata non sono ancora del tutto scongiurati.

Sull'Autore

Corrado Battilana