Edicola EVIDENZA

L’edicola del martedì: il programma pasquale e fino al 25. Novità in lega Pro

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su Calciovicentino.it :

http://www.calciovicentino.it/2019/04/15/ledicola-del-giorno-dopo-fra-indiscrezioni-bomba-e-notizie-tante/  l’edicola del lunedì con 15 post di grande attualità ed interesse.

http://www.calciovicentino.it/2019/04/16/15-su-15-il-bassano-fa-filotto-anche-con-il-galliera/ Bassano – Galliera con le foto di Oscar Agostini

http://www.calciovicentino.it/2019/04/15/terza-categoria-ultimi-verdetti-in-arrivo/ La terza categoria, classifiche e commento tecnico di Stefano Campana

A

Arzignano: si gode la crescita di baby Antoniazzi: Lo ha detto a chiare lettere mister Di Donato a fine partita. “Nessun dubbio: Antoniazzi ha fatto una grandissima partita, giocando con personalità e con grande maturità”. Insomma un bella pacca sulla spalla da parte del tecnico nei confronti di un vero e proprio diamante grezzo come il centrocampista gialloceleste. L’Arzignano Valchiampo vince di misura col Bolzano, e si gode la prestazione superlativa del suo baby talento di casa, autore di una partita da veterano.

Manuel Antoniazzi, domenica l’Arzignano ha giocato in casa con la Virtus Bolzano, vincendo per 1-0. Che partita è stata, che valutazioni ti senti di fare sulla prestazione della squadra? “È stata una partita difficile soprattutto perché venivamo da una sconfitta rocambolesca contro il Muzane. La squadra ha dimostrato di volere i tre punti e lo abbiamo fatto mettendo in campo tutto quello che avevamo senza risparmiarci”. Vittoria ritrovata dopo il ko di Muzane. Come valuti il momento della squadra e soprattutto la reazione? “La squadra sta vivendo un buon periodo anche se venivamo da una sconfitta. La reazione è stata alquanto positiva dato che l’obbiettivo era di portare a casa i tre punti permettendoci così di mantenere il primo posto in classifica”. Per te elogi da mister Di Donato. A livello personale come giudichi la tua prestazione e la tua annata in generale? “Data la mia buona prestazione sono soddisfatto anche se sono consapevole di saper fare meglio. Questo anno non è stato molto facile dato che davanti a me ho trovato giocatori con più esperienza e quindi trovare spazio nella squadra è stato abbastanza difficile però grazie a questo posso dire di essere cresciuto molto”.  Nel prossimo turno sarete impegnati in trasferta giovedì a Porto Tolle contro il Delta. Che partita dobbiamo aspettarci e quale dovrà essere lo spirito da vedere in campo? “La prossima partita sarà molto importante dato che dobbiamo mantenere il primato. Il Delta è una squadra tosta e lo ha dimostrato nel corso del campionato. Per questo dobbiamo giocare con molta determinazione e la consapevolezza di non poter commettere altri errori che ci potrebbero togliere la prima posizione. Dobbiamo dimostrare di voler a tutti i costi il passaggio in Serie C mettendo in campo le nostre qualità”.  Che esperienza è per un ragazzo come te far parte di un gruppo che si sta giocando i primi posti del campionato di Serie D? “Far parte di questo gruppo per me oltre ad essere una soddisfazione è anche un incentivo a fare sempre meglio. Spero che dopo tutti i sacrifici fatti nel corso dell’anno possa arrivare la vittoria del campionato coronando quindi il sogno di passare tra i professionisti”. Nicola Ciatti Ufficio Comunicazione ASD Arzignano Valchiampo

C

Cannonieri: Anche quest’anno calcio vicentino premia i migliori cannonieri del calcio provinciale. Ormai manca solo una giornata alla conclusione dei campionati e siamo in dirittura d’arrivo anche per le classifiche cannonieri. Nel Gran Gala (quest’anno alla terza edizione e ancora in fase di organizzazione) saranno premiati i migliori marcatori di Eccellenza (girone A) promozione (girone A e B) Prima Categoria (girone C  e F), Seconda Categoria  (gironi C, E, F,G, M) Terza categoria (Vicenza, Bassano, Padova) delle formazioni vicentine.

D

De Mozzi dimissionario al Sandonà: ecco il comunicato ufficiale della società: Dopo un lungo confronto con la società, nella giornata odierna l‘allenatore Massimiliano De Mozzi ha rassegnato le proprie dimissioni nel tentativo di dare una scossa a tutta la squadra in questo momento di difficoltà. A Mister De Mozzi Vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per la dedizione e professionalità dimostrata in questo periodo. Nella giornata di domani verrà comunicato il nome del Mister che darà l’anima con tutta la squadra da ora fino al termine della stagione“. Al posto del vicentino De Mozzi dovrebbe subentrare nuovamente Giovanni Soncin.

De mozzi venetogol

F

Fuorigioco: è andata in onda oggi la tramissione Fuorigioco, giunta alla terza puntata: dopo Enrico Antonello, Francesco Maino e Giovanni Carta, oggi è stata l’occasione per sentire programmi e valutazioni del duo del Camisano, formato dal direttore sportivo Mirco Bagnara e dal responsabile del settore giovanile Luca Di Massimo.  Era presente in Studio anche il responsabile di questo sito Federico Formisano, nella veste di opinionista.  La trasmissione potrà essere rivista su You tube  a questo link:

https://www.youtube.com/watch?v=GShU_IgJwcU&feature=youtu.be&fbclid=IwAR2lja1jeB7qVotY6J1bdj4YrV5WwsBIcTQ17YQle4Xa_Cm_i5LJW4NqWL4

Formisano a Fuorigioco

G

Giavenale:Sono confermate le voci di un mese fà che parlavano dell’arrivo di un nuovo presidente Zanella (storico dirigente della società) e dell’abbandono di Ciscato dopo più di 10 anni di presidenza.
Inoltre fonti non ancora ufficiali dicono che mister Andrea Terragin nonostante la salvezza raggiunta con 4 giornate di anticipo non sia ancora stato confermato per la prossima stagione, e come possibili sostituti si fanno i nomi di  Dalla Fina e Acciaio.

Terragin Andrea

Andrea Terragin in dubbio la riconferma?

M

Montecchio Precalcino: il gol del Montecchio Precalcino nella gara con il Sovizzo non è stato realizzato da Erik Pietribiasi ma bensì da Alessandro Rossi.

Rossi Alessandro

P

Programma fino al 28 aprile:

Non è del tutto vero che i campionati si fermano per la sosta pasquale ci sono infatti parecchie gare in programma: Ecco il dettaglio completo

Mercoledì 17 (ore 20.30)

Semifinali Coppa Delegazione di Padova

Redentore – Villa Estense (a Este)
Real Tremignon – Real Tavo (a Vaccarino di Piazzola sul Brenta)

Giovedì 18

Serie D 32 giornata (ore 15.30)

E’ il giorno di Union Feltre- Adriese !

Cartigliano  Campodarsego  Giuseppe Romaniello Napoli
Chions  Levico Terme  Fabrizio Pacella Roma 2
Cjarlins Muzane  Calcio Montebelluna  Flavio Fantozzi Civitavecchia
Delta Calcio Rovigo Arzignano  Antonino Costanza Agrigento
Este Clodiense Chioggia Srl  Dario Di Francesco Ostia Lido
Sandona Belluno Claudio Campobasso Formia
Trento Tamai  Giuseppe Rispoli Locri
Union Feltre  Adriese  Stefano Nicolini Brescia
Virtus Bolzano  Sport Club St.Georgen  Alessandro Munerati Rovigo

Finale Coppa “GianMauro Anni” (ore 20.30)

Pedezzi – Union Olmo Creazzo (allo Stadio di Caldogno )

Giovedì 25

Eccellenza Girone A (33 giornata)

Abano- Sona
Arcella- Team Santa Lucia
Belfiorese – San Martino S
Montecchio Calidonense
Piovese Valbrenta
San Giovanni L. – Pozzonovo
Valgatara – Borgoricco
Vigasio – Caldiero

Promozione Girone A

Aurora Cavalponica- Seraticense (recupero della partita annullata per errore arbitrale)  

R

Ritiri dal calcio giocato: abbiamo pubblicato l’intervista (corredata di più foto)  a Riccardo Beggiato del Due Monti che ha disputato domenica la sua ultima partita. http://www.calciovicentino.it/2019/04/16/scarpe-attaccate-al-chiodo-riccardo-beggiato/

Nei prossimi giorni altri servizi su giocatori che cessano la loro attività-

T

Torneo delle Regioni:  Oggi giornata di riposo al Torneo delle Regioni. Domani  iniziano i quarti: il Veneto giocherà con la formazione Allievi contro la Toscana, e con la rappresentativa femminile contro il Comitato di Trento. Si è conclusa invece l’avventura per Juniores e Giovanissimi.

Under 23 femminile

V

Vicenza:  Svolta alla lega Pro: Oggi abbiamo dato una nuova direzione al nostro calcio. Siamo ad una svolta e con unità di intenti viene segnato un nuovo percorso che mette al centro la sostenibilità economica e le regole- ha dichiarato Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro al termine dell’Assemblea dei club, che si è svolta oggi a Firenze- dobbiamo passare dallo stare insieme ad un progetto unitario, a partire dall’attuale sistema delle liste che impone limitazioni di età e che è stato più volte modificato nel corso degli anni ma non ha portato risultati apprezzabili: né in ordine alla crescita di giovani talenti, né allo sviluppo dei nostri settori giovanili, né alla sostenibilità economico-finanziaria della categoria”.

Il Presidente Ghirelli ha affermato: “Da un lato alcuni club puntano sul quasi esclusivo utilizzo di giovani ‘valorizzati’ in prestito dalle Leghe superiori, e quindi il numero di over deve essere limitato, mentre altri ritengono che la limitazione dell’impiego di calciatori over incida negativamente sulla ‘qualità’ del campionato.

La capacità lungimirante di una governance vera è quella di anticipare i cambiamenti in atto. Dobbiamo accompagnare i nostri club in un processo che porti alla crescita dei calciatori del proprio settore giovanile e avviare così un processo di patrimonializzazione”.

Ghirelli ha proposto ai club una svolta. “Per arrivarci ci vuole un atto di coraggio partendo da un presupposto: non deve esserci nessuna limitazione di età ma l’introduzione di una lista con un massimo complessivo di 6 calciatori per ogni club (ai fini del calcolo del minutaggio fanno parte le prestazioni sportive di 4 calciatori  per gara), il cui tesseramento sia a titolo di cessione o trasferimento temporaneo da parte di società di A e B una soglia di minutaggio minima e una massima per ogni gara per l’accesso alla contribuzione. All’Assemblea era presente Paolo Bedin, per il Vicenza Calcio.

 

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano