Edicola EVIDENZA

L’edicola del venerdì: Cartigliano, brutta sconfitta e altre notizie

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su Calciovicentino.it :

http://www.calciovicentino.it/2019/04/18/ledicola-del-giovedi-tornei-e-meccanismo-finali-a-gogo/ Oggi vi parliamo di Torneo Nicolli, e Torneo delle Regioni, delle Finali regionali Juniores Elite e della Coppa Veneto Juniores, del programma delle gare di oggi e dei risultati di ieri. Inoltre il punto sulle panchine con i mister confermati e quelli in partenza. Come ogni giorno anche tante curiosità e approfondimenti.

http://www.calciovicentino.it/2019/04/18/serie-d-risultati-della-32-giornata/ I risultati e la classifica della 32 giornata di serie D

http://www.calciovicentino.it/2019/04/19/la-coppa-anni-va-alla-pedezzi-ma-lunion-oc-non-demerita/   Pedezzi- Union Olmo Creazzo servizio e ricca galleria fotografica di Federico Formisano

http://www.calciovicentino.it/2019/04/18/la-promozione-di-antonio-bottazzi-29-giornata/  Antonio Bottazzi ci parla dei due gironi di Promozione, con i migliori giocatori della settimana e la classifica marcatori aggiornata

http://www.calciovicentino.it/2019/04/18/arzignano-vola-le-inseguitrici-pareggiano/  Delta Rovigo – Arzignano di Nicola Ciatti

A

Amichevoli: stasera sul sintetico di Via Deledda a Malo, giocano il Malo e il Lugo. Alle 20.30 in campo anche Bassan Team Motta – Santomio.

 

C

Cartigliano – Campodarsego: (ecco cronaca e tabellino dal sito del Campodarsego) Il Campodarsego non si smentisce, e a Cartigliano, nella terz’ultima giornata del girone C di serie D, vince di misura capitalizzando un grande primo tempo, e ottenendo così il quarto successo in trasferta di fila.
I biancorossi partono forte, in avvio sfiorano subito il gol con Michelotto, il cui rasoterra è bloccato da Pellanda al 10′, e Scapin, che al 14′ calcia a giro ma sopra il montante. Al 15′, però, il buon avvio della squadra di Andreucci è premiato dalla rete che sblocca la gara: sul cross dalla corsia mancina di Michelotto, Raimondi è appostato al centro dell’area piccola, e la sua ‘zuccata’ di testa è vincente. Il Campodarsego, che al 24′ sfiora anche il bis con il colpo di testa di Leonarduzzi, in tutta la prima frazione concede una sola conclusione al Cartigliano, al 47′: è un destro debole di Stocco, che non impensierisce Voltan.
Nella ripresa la girandola dei cambi, dall’una e dall’altra parte, non sposta di molto gli equilibri della gara, ma il Cartigliano prova comunque a fare qualcosa di più, rischiando quindi di prestare il fianco alle fiammate biancorosse. Al 14′ Scapin va ad un passo dallo 0-2, ma il suo tiro potente si stampa sulla traversa, quindi al 29′, in contropiede, Vuthaj arriva da solo davanti a Pellanda, bravo a sbarrargli la strada. Nel finale, perciò, ci pensa Voltan a salvare il risultato: è il 41′, sulla punizione di Murataj svetta di testa Di Gennaro, ma il giovane estremo difensore biancorosso fa buona guardia.

CARTIGLIANO-CAMPODARSEGO 0-1
CARTIGLIANO: Pellanda, Parise, Appiah, Bragagnolo, Murataj, Pellizzer, Michelon (13′ st Zacchia), Stocco (13′ st Bizzotto), Di Gennaro, Visinoni, Ronzani (25′ st Bellossi). A disposizione: Bortignon, Belardinelli, Moretto, Pasinato, Nonni, Cecconello. Allenatore: A. Ferronato.
CAMPODARSEGO: Voltan, Santinon (13′ st Seno), Scandilori, Caporali, Dario, Leonarduzzi, Michelotto, Trento, Vuthaj (30′ st Giorgi), Raimondi (27′ st Franciosi), Scapin (37′ st Nnodim).  A disposizione: Cazzaro, Turetta, Barison, Bedin, Pilotto. Allenatore: A. Andreucci.
Arbitro: Romaniello di Napoli (Benedetto-Basile)..

Andreucci del Campodarsego

Chiampo: Pasqua con sorpresa: tornerà Rappanello al Settore Giovanile Gialloverde Ed ecco, in tempo di Pasqua, le sorprese a Chiampo non mancano e spuntano già nomi e novità… Felice Sepe, attuale responsabile del Settore Giovanile del Chiampo Calcio, accompagnerà i giovani tesserati fino a Giugno, per poi passare il testimone ad un nuovo responsabile. E’ la società stessa a dichiararlo, ringraziando Sepe per l’impegno e le dedizione profusi in questi anni con i giovani, e come pure per la sua fondamentale collaborazione all’organizzazione e gestione del Torneo Nardi, uno tra i più importanti Tornei per ragazzi della zona, che proprio grazie a lui continuerà a portare a Chiampo tante squadre, di diverse provenienze.

E’ Giandomenico Corato, Direttore Generale della Società, a fare il nome del futuro responsabile, dicendo di lui: “dati gli obiettivi della dirigenza, ci è sembrata la persona giusta per portare avanti con il dinamismo e lo spirito di coinvolgimento giusto il nostro Settore Giovanile…” anticipando la nomina prevista per il prossimo Luglio di Giovanni Rappanello come nuovo responsabile S.G. dell’Asd Chiampo.

Corato e Rappanello

Rappanello è un volto familiare a Chiampo, ed è lui stesso a spiegare i motivi del suo ritorno tra le fila dello staff Gialloverde, dopo ben 2 anni, “ Ho scelto di tornare perché ho trovato immediata condivisione d’intenti con la nuova dirigenza. Mi era dispiaciuto molto interrompere due anni fa il lavoro che era stato fatto… e da lì vorrei ripartire, con una priorità: il miglioramento di ciascun bambino dovrà essere al centro del lavoro di uno staff di allenatori, il cui obiettivo non dovrà essere “vincere” ma educare all’autostima, al senso di responsabilità e al gioco di squadra.”

Secondo la “filosofia Rappanello”, infatti, nel Settore Giovanile a contare non deve essere la vittoria in sé, ma la creazione di una “mentalità vincente”, per “infondere nei ragazzi, fin dai primi calci, fiducia in se stessi, entusiasmo e voglia di migliorarsi”. Per rendere questo possibile, Rappanello sembra voler puntare prima di tutto a preparare il suo team di allenatori, chiamati ad essere prima di tutto degli educatori, volti a perfezionare le performance sportive dei giovani atleti, ma dediti anche alla maturazione dell’identità e del carattere dei ragazzi. A nome della società quindi il più sentito ringraziamento a Felice Sepe ed un caloroso benvenuto e “in bocca al lupo” a Giovanni Rappanello, con i migliori auguri affinché questa collaborazione, porti a grandi risultati!

G

Grantorto: doppia gioia per il presidente Gilberto Cecchetto: Dopo aver festeggiato la vittoria nel campionato di terza categoria con il suo Grantorto, il presidente Cecchetto ha potuto gioire per un altro evento fortunato, la nascita del secondo figlio, Francesco. Al presidente e ai suoi cari, tante felicitazioni (doppie) da parte della nostra redazione.

Grantorto festeggia la promozione in seconda

M

Merlo: Tanta paura per Raffaele Merlo, vice presidente e fondatore del Breganze calcio a 5 femminile, che al termine della partita con lo Statte si è sentito male all’interno degli spogliatoi: «A fine gara ci ha detto di non sentirsi bene – racconta il direttore sportivo biancorosso Stefano Sbabo – abbiamo richiamato Lara Sabbagh, il nostro medico che è presente a tutte le partite, che aveva appena lasciato il palazzetto. Si è subito resa conto che stava avendo un infarto e abbiamo immediatamente allertato l’ambulanza che è prontamente arrivata da Vicenza. Nella notte è stato operato all’ospedale di Bassano del Grappa e oggi abbiamo avuto la bella notizia che è stabile e cosciente, ci abbiamo parlato e le sue condizioni sono decisamente migliorate». C’è preoccupazione, ma anche la convinzione che il presidente si rimetterà presto. «Siamo fiduciosi, le ragazze e noi tutti lo aspettiamo al più presto in palestra. Lui è la colonna portante della nostra società, è stata una nottata terribile e vogliamo dedicargli a gran voce la vittoria contro lo Statte». (dal Giornale di Vicenza)

O

Open Day: la società Vicenza Calcio femminile organizza una prova gratuita per le ragazze nate tra il 2006 e il 2010, tutti i lunedi di maggio fra le 18.30  le 20.00

S

San Bonifacio: Verona Soccer cup Le compagini chiamate a partecipare a questa trentesima edizione della Verona Soccer Cup sono  di indiscusso valore  terranno fede alla qualità che il  torneo  si è guadagnato negli anni tale da essere considerato uno dei tornei più prestigiosi in campo nazionale e internazionale nella categoria Allievi.   Il torneo  anche quest’anno vedrà  il coinvolgimento dei nostri territori della provincia Veronese e godrà del patrocinio della Provincia e del Comune di Verona. Le gare verranno ospitate nei  Comuni di  Verona città; Caldiero, San Bonifacio, Belfiore, Soave, Montecchia di Crosara, Montorio e Montecchio Maggiore (VI) . La finalissima sarà ospitata anche quest’anno nel bellissimo stadio Comunale  “Berti” di Caldiero Terme  Le squadre che partecipano sono, ancora una volta, di assoluto livello nazionale ed internazionale;  c’è il ritorno del Milan, e le conferme di Chievo Verona, Atalanta, Hellas Verona, e il gradito ritorno del L.R.Vicenza.  Tre  i club stranieri che partecipano: il Red Bull Salisburgo,  la  squadra brasiliana del Flamengo per il terzo anno consecutivo,  e la novità rappresentata dallo  Slavia Praga squadra della Repubblica Ceca alla sua prima partecipazione. Un particolare ringraziamento  lo dobbiamo alla società del Flamengo che ha voluto onorare l’impegno preso con il nostro torneo, nonostante la tragedia che ha colpito il centro giovanile del club  l’8 febbraio scorso.

Un caloroso ringraziamento al Main Sponsor Berti macchine agricole, per aver confermato anche per questa edizione l’abbinamento con il nostro torneo. Appuntamento quindi per il  Domenica  28 Aprile per l’inizio del torneo e, ancora una volta a tutti gli appassionati che assisteranno alle partite buon divertimento (Ettore Paolini responsabile tecnico del torneo e Roberto Zantedeschi  responsabile organizzativo)

 

T

Torneo Nicolli:  Sono 3 i punti ottenuti dalla formazione della Delegazione di Vicenza dopo la prima giornata di gare. Entrambe le partite si sono infatti concluse ai rigori, con una sconfitta 4-2 con Bassano che ha fruttato 1 punto (1-1 dopo i tempi regolamentari con gol di Zhelj) e una vittoria con Verona 6-5 (0-0 dtr). Appuntamento ora dal 26 al 28 Aprile al Lago di Garda.

 

V

Vicenza: Attiva la prevendita per la trentaseiesima giornata di campionato che vedrà i biancorossi impegnati nella trasferta contro il Ravenna, in programma alle ore 18:30 di domani.  In occasione della gara sopra citata, ai tifosi ospiti sarà riservata la Curva Nord con capienza 627 posti. I prezzi dei tagliandi per il settore ospiti sono i seguenti: Intero: euro 10,00 più diritti di prevendita Ridotto Under 18: euro 5,00 più diritti di prevendita Ridotto Under 12: euro 1 più diritti di prevendita
La chiusura della prevendita sarà venerdì alle ore 19:00, sabato la biglietteria rimarrà chiusa. La prevendita sarà attiva presso tutti i punti vendita Vivaticket ed anche on-line sul sito vivaticket.com

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano