Edicola EVIDENZA

L’edicola del Sabato Santo: novità in arrivo con le fusioni…

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su Calciovicentino.it :

http://www.calciovicentino.it/2019/04/19/ledicola-del-venerdi-cartigliano-brutta-sconfitta-e-altre-notizie/ La sconfitta del Cartigliano con il Campodarsego, le novità in  arrivo da Chiampo, il punto sul Torneo Nicolli e la presentazione di altri eventi.

http://www.calciovicentino.it/2019/04/19/torniamo-su-pedezzi-union-oc-altre-foto-interviste-commenti/ Su Pedezzi- Union Olmo Creazzo oltre a altre foto  di Federico Formisano anche le interviste ai protagonisti.

http://www.calciovicentino.it/2019/04/19/seconda-categoria-girone-e-il-punto-prima-dellultima-giornata/  Il punto di Michael  con i top della settimana e la classifica marcatori aggiornata

A

Aiac: l’Associazione Allenatori di Vicenza sta per lanciare la panchina dell’Anno 2018/19. Presto tutti (allenatori, dirigenti, giornalisti, giocatori, ecc) potranno votare on line per il miglior allenatore della stagione nelle varie categorie.

logo aiac nazionale splash

Amichevoli: Bassan Team Motta – Santomio 2-2 Gol ospiti di Marangoni e Lappo

Arzignano: con la C più vicina si comincia a parlare di Stadio: le ipotesi sono tre, permanenza ad Arzignano con lavori allo Stadio per realizzare una tribuna per i tifosi ospiti, lo Stadio dei Fiori a Valdagno e lo Stadio Menti a Vicenza. Per scaramanzia nessuno ancora ne parla ma certo Chilese e soci non si faranno trovare impreparati.

Stadio dei Fiori

B

Belluno: la sconfitta di giovedì è costata a mister Roberto Vecchiato l’esonero. L’ex giocatore del Real Vicenza era tornato quest’anno a Belluno, dopo l’esperienza di Trento. Al posto di Vecchiato arriva Diego Zanin. L’A.C. Belluno 1905 comunica di aver sollevato dall’incarico di Allenatore della Prima Squadra il Sig. Roberto Vecchiato. La guida tecnica della squadra gialloblù è stata affidata al Sig. Diego Zanin che dirigerà già domani mattina alle ore 10.30 il primo allenamento.

 “Ringrazio Roberto per la professionalità e la dedizione sempre mostrata per i colori gialloblù, ma in questo delicato momento abbiamo ritenuto che la soluzione migliore fosse quella di sostituire l’allenatore per dare una scossa a tutto l’ambiente,” dichiara il Presidente Lazzari. “Da qui alla fine del campionato mancano solo due partite, nelle quali ci giochiamo la permanenza in Serie D. Abbiamo individuato in Diego Zanin il profilo di allenatore ideale per provare a centrare questo obiettivo. Auguro un grosso in bocca al lupo a mister Zanin per l’inizio di questa sua avventura in gialloblù e auguro a Roberto le migliori fortune per il proseguo della sua carriera.”

 Zanin, ha allenato anche l’Alto Vicentino

C

Coppa Delegazione di Padova: La finale sarà fra Redentore e Real Tavo che hanno eliminato in semifinale Villa Estense e Real Tremignon

 

F

Fusioni: non è finita la fase delle fusioni. Dopo l’accordo in dirittura d’arrivo fra Valbrenta e Bassano, fra Seraticense e Altavilla e fra Rozzampia e Atletico Tezze, ci sono due società (con squadre in prima categoria) nella zona limitrofa al capoluogo che hanno iniziato a dialogare. Al momento non è certo che si arriverà al risultato voluto, ma come al solito sarete i primi (voi che ci leggete) a saperlo…

R

Ravenna: Nel Ravenna oggi in campo con il Vicenza due vecchie conoscenze del nostro calcio: Tommaso Lelj, difensore e figlio d’arte (il papà Beppe ha giocato con il Vicenza) cresciuto nelle giovanili biancorosse ha militato soprattutto in D nell’Eurotezze, nel Montebelluna, nel Venezia, nel Marano, nell’Este, nel Rapallo e appunto nel Ravenna con cui ha ottenuto la promozione in C. Nella terza serie Nazionale ha disputato due campionati da titolare e anzi da capitano (34 e 33 gare e anche due gol).  Al punto da far dire al genitore in un’intervista al Giornale di Vicenza che sta raggiungendo la maturità tecnica e agonistica a 32 anni. L’altro viso noto è quello di Francesco Galuppini, attaccante,  un anno al Real  Vicenza calcando il tappeto del Menti prima di passare al Feralpi, Piacenza, Modena e Cuneo.

Lelj Tommaso

Tommaso Lelj

S

Sarego: è imminente la presentazione della nuova società di calcio MM Sarego, che avrà un nuovo organigramma e nuovi obiettivi. Dopo la nascita ad Altavilla del La Rocca (con fusione fra Seraticense e Altavilla) il calcio rinascerà a Sarego con una nuova società che per il momento dovrebbe occuparsi solo di settore giovanile. Intanto va avanti l’organizzazione da parte del Sarego e delle altre società di Assieme è meglio delle attività proposte fra cui il Torneo Esordienti e l’Open Day Femminile.

 

Serie C: queste le gare in programma per oggi alle 16.30

Albinoleffe –  Monza  Marco Ricci Firenze (ore 20.30)
Alma Juventus Fano Virtusvecomp Verona  Nicolo’ Cipriani Empoli
Ravenna  L.R. Vicenza Matteo Gariglio Pinerolo (ore 18.30)
Rimini  Sambenedettese Calcio  Alessandro Meleleo Casarano (ore 20.30)
Sudtirol Renate Nicola Donda Cormons
Feralpisalo Triestina Calcio Valerio Maranesi Ciampino
Fermana Imolese  Francesco Luciani Roma 1
Giana Erminio Ternana  Matteo Marchetti Ostia Lido
Gubbio  Pordenone Calcio Giovanni Nicoletti Catanzaro (ore 14.30)
Teramo Calcio Vis Pesaro  Davide Moriconi Roma 2 (ore 20.30)

Stanga:  Il primo  Trofeo Citta’ del Palladio, 2 Torneo S.A.R.A. Autoricambi per esordienti (a 9)  si svolgerà giovedì 25 aprile dalle 9.30 alle 18.30 circa al campo della Stanga a Vicenza. Partecipano Altair, Cittadella, Camisano, Dueville, Lr Vicenza, Montecchio Maggiore, Mestrino, Portorose, Stanga, Sandonà e Tagliolese.

 

V

Vicenza:  I convocati per Ravenna: Portieri: Albertazzi, Grandi Difensori: Bianchi Davide, Bizzotto, Bonetto, Mantovani, Martin, Pasini, Salviato, Stevanin Centrocampisti: Bianchi Nicolò, Bovo, Laurenti, Pontisso, Zarpellon, Zonta Attaccanti: Arma, Curcio, Gashi, Giacomelli, Guerra, Maistrello, Tronco;  Unica assenza certa quella di Cinelli. Zarpellon è tra i convocati ma si è allenato poco per cui non riteniamo possa essere utilizzato da mister Colella. La probabile Formazione: Grandi, Salviato, Bizzotto, Pasini, Stevanin; Bianchi N. , Bovo (Pontisso), Zonta; Curcio, Giacomelli, Guerra.

Intanto Colella nella conferenza stampa si lascia sfuggire una frase che fa pensare come non sarà lui il prossimo mister del Vicenza, rivolgendosi ai giornalisti ha detto “non è il momento di rivangare, lo farete più avanti ma non con me” lasciando intuire che la sua esperienza biancorossa ( e giallorossa dello scorso anno) è arrivata al capolinea.

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano