Edicola EVIDENZA

L’edicola del martedì: si apre il calciomercato, mentre il calcio maggiore fa i conti con la crisi

Scritto da Federico Formisano

Palermo retrocesso in C, Venezia salvo; Foggia e Palermo chiedono di bloccare i campionati e preannunciano ricorsi. Si profila un’altra estate calda? Speriamo vivamente di no, visto che veniamo già da un’esperienza 2018 al limite dell’esaurimento. Ma sullo sfondo si agitano già fantasmi vecchi e nuovi: da Padova e da Carpi risuonano rintocchi grevi. La nuova leadership del calcio non sembra unanime sul modo di uscire da una crisi decennale. In compenso, unica nota positiva, riemergono dal nulla piazze importanti come quelle di Avellino, Bari, Cesena e Reggina a dimostrazione che la tradizione del tifo non può essere sotterrato o avvilita da dirigenti non all’altezza. Nei nel nostro piccolo ci sentiamo soddisfatti nel vedere le 400 persone che hanno assistito, sotto l’acqua e con il freddo ad un play-off di terza categoria. (Federico Formisano)

una parte del pubblico presente a Santomio

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it

http://www.calciovicentino.it/2019/05/13/ledicola-del-giorno-dopo-notizie-da-alte-arzignano-breganze-brendola-maddalene-poiana-valbrenta/ le notizie del lunedi arrivano da tutta la provincia

http://www.calciovicentino.it/2019/05/13/il-programma-del-prossimo-fine-settimana/ il programma non ufficiale delle gare del prossimo week end

http://www.calciovicentino.it/2019/05/13/eccellenza-come-sara-il-prossimo-campionato/  i gironi di Eccellenza tornano a 16 squadre. Ecco come potrebbero essere.

A

Aiac lancia il concorso la panchina dell’anno: Possono votare gli allenatori dilettanti tesserati AIAC, le società iscritte regolarmente ad uno dei campionati dilettanti di calcio a 11 (dalla terza categoria alla serie D) o iscritte ad uno dei campionati di calcio a 5 o iscritte al campionato di calcio femminile, i tifosi e gli appassionati di calcio dilettantistico (entro il 26 maggio 2019) La scheda potete trovarla a questo link  http://www.aiac.vicenza.it/page_61.html

logo aiac nazionale splash

B

Bassano: Nella semifinale per il titolo regionale di Prima Categoria il Bassano giocherà in trasferta con i veneziani del Marcon.

Saranno i veneziani del Marcon, vincitori del Girone H e vittoriosi 5-3 nei quarti contro il Cavarzano gli avversari dei giallorossi nella semifinale del Titolo regionale di Prima Categoria!  Si gioca domenica 19 maggio alle 16.30 a Marcon.

 

Bedin: una precisazione: Antonio Bedin allenatore confermato del Lampo, ha allenato in precedenza Elleesse La Loggia e Colceresa, mentre non ha mai allenato il Longa.

C

Calidonense: E’ il primo movimento ufficiale della campagna acquisti 2019: Federico Carmucci passa dal Le Torri alla Calidonense. L’attaccante classe 1995, è cresciuto nel Fimarc, prima di passare al Monteviale;lo scorso anno il passaggio al Le Torri con cui ha realizzato 26 reti in 27 partite. Questa la scheda dal nostro sito del giocatore.

F

Finale di Promozione: La finale per il titolo di Promozione fra Castelbaldo Masi e Portogruaro si giocherà venerdi 17 a Camposampiero.  Per le altre finali il Bassano giocherà a Marcon, mentre è confermata la gara fra Rozzampia e Eurocalcio (a Zanè )

Fuori gioco: è andata in onda ieri alle 17.30 su TVA Vicenza la sesta puntata di Fuorigioco la trasmissione sul calcio dilettantistico. in studio l’ex giocatore del Vicenza Alessandro Sgrigna

J

Juniores: La finale di Coppa Veneto fra Malo e Lia Piave (che hanno vinto i loro gironi) si disputerà sabato 18 maggio alle ore 16.30 a San Martino di Lupari. In caso di parità al 90’ si procederà direttamente all’esecuzione dei calci di rigore.

 

P

Palermo retrocesso in C: Palermo retrocesso all’ultimo posto della classifica del campionato di Serie B appena concluso e quindi in Serie C. È questa la sentenza immediatamente esecutiva del tribunale federale nazionale della Figc sull’illecito amministrativo contestato dalla Procura alla società siciliana.  Cinque anni con preclusione – ovvero radiazione – sono stati inflitti ad Anastasio Morosi e 2 anni di inibizione a Giovanni Giammarva, rispettivamente presidente del Collegio sindacale e presidente del cda del Palermo. Il club rosanero ha ora la possibilità di ricorrere alla Corte d’Appello Federale, il secondo grado di giudizio. A seguito di questa decisione, immediatamente esecutiva, il Perugia va ai play-off. E Il Venezia è salvo senza disputare i play-out. Retrocedono in C, Palermo, Foggia, Padova e Carpi.

 

Presenze e reti: Ringraziamo gli allenatori e i dirigenti che ci stanno inviando le presenze e le reti realizzate per completare la raccolta da inserire nell’Almanacco 2018-19 del nostro Almanacco.  Se qualcun altro ha tenuto nota delle presenze e delle reti realizzate dalla propria squadra è pregato di fornircele. Ed ecco le presenze e le reti del Berton Bolzano:  Savegnago 30, Savio 29 (12), Camara Daniel 29 (5),  Fior Andrea 29  (4), Santini 28 (1),  Baggio 28 (4), Camara Alkali 27,  Fabris 26 (8),  Cantele Marco 24, Bernardi 23, Orsato 22, Segato 22,  Cogo 21, Carta 21 (1)  , Mamoci 20, Signoretti 13, Fior Brian 12,   Paccagnella 10, Cantele Matteo 9, De Buono 9 (1) Scapinello 1, Moschini 1; ceduto a dicembre Lassati 2.

Spes Poiana: Padrin S. 28 (4) , Barcaro 27 (1), Scalzotto 27 (5),   Perini 25, Basso 25 (1),  Gioli 24 (5), Destrini 24,  Mstafi 22 (1), Tapparo 22 (2), Bari 21(2),  Costa 20 (3),  Negrello 19 (1), Tognetto 19 (1), Sogaro 17 (4) , Pierantoni 15 (1), Perseghin 13 (7), Cinieri 13, Capuzzo 13 (1), Salvadore 7,  Ruzanovic 16 (2), Smanio 10,  Padrin M. 10,  Pasqualin 10 (1),  Arduini 9 (4), Conte 3, Gemmo 2,  Busato L. 1, Busato D. 1,  Ferian 1.

 

S

Sarcedo:  Ci scrive Mario Pesavento, allenatore degli Juniores del Sarcedo: “Volevo ringraziare la grande famiglia del sarcedo calcio. Abbiamo lavorato due anni con la juniores conquistando la promozione nei regionali e un secondo posto dietro al Cassola. Ma al dila’ dei risultati tengo a ringraziare i mie collaboratori e tutte le persone che hanno contribuito al grande entusiasmo. Mario Beppe e Neno sono pilastri che lavorano in silenzio ma sono fondamentali per la causa. Nicola Sama’ perche mi ha fatto allenatore e per la sua correttezza nei miei confronti. Al Presidente Tonello e a suo figlio Giovanni..sempre presenti alle partite della juniores ! In fine volevo abbracciare tutti i ragazzi che ho allenato perché sono stati i protagonisti di momenti bellissimi. Auguro al Sarcedo tutti i successi che si possano immaginare .  Pesavento lascerà il Sarcedo e sta per ufficializzare il passaggio alla guida della prima squadra. Ma chiede di attendere che sia la stessa società a comunicare la notizia.

Seraticense: nel prossimo week end la Seraticense in accordo con il gruppo di società che fanno parte di Assieme è meglio organizza un torneo per esordienti misti con la partecipazione di Stanga, Altavilla, Sovizzo, Giovane Cologna, MM Sarego, Brendola.

V

Vicenza : Berretti pareggia in Liguria Nella partita di andata dei quarti di finale gioca un’ottima gara la Berretti biancorossa contro uno degli avversari più quotati del panorama nazionale: la Virtus Entella. Di scena ieri allo stadio di Chiavari, la squadra di mister Belardinelli mette in piedi una bellissima prestazione, in una partita dall’alta intesità sia dal punto di vista agonistico che del ritmo di gioco. Nella parte iniziale di gara sono i liguri a creare i primi grattacapi al Lane dominando nel possesso palla, ma la difesa biancorossa si dimostra attenta non concedendo nulla all’Entella. La prima occasione è infatti di marca biancorossa al 27′ con Bianco, che smarcato dal centravanti Montagner, spara di poco sopra la traversa. La risposta arriva da parte dei liguri che creano due situazioni pericolose al 34′ e al 42′ con Vianni e Petrovic. La ripresa di assoluto marchio biancorosso vede il Lane sfiorare clamorosamente il gol in tre nitidissime circostanze al 54′ con Okoli, subito dopo con Montagner e all’84’ con Rampin che sia alla panchina sia agli spettatori dà l’illusione del gol. La reazione dell’Entella arriva quasi allo scadere, con Vanni che con un bel colpo di testa fa grande il portiere biancorosso Segantini che sfoggia un grande intervento. La gara due che stabilirà chi giocherà la semifinale Scudetto andrà di scena sabato prossimo alle 14,30 allo Stadio Comunale di Grisignano di Zocco.

 

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano