Seconda Categoria

La squadra del giorno (7): Transvector

Scritto da Federico Formisano

Nella prima settimana di calcio mercato abbiamo indicato come squadre più attive: Marola, Le Torri, Calidonense, Bassano, Cartigliano, Sovizzo; oggi tocca al Transvector

Un anno tribolato concluso con una salvezza presa per i capelli alle ultime giornate e la voglia di cambiare pagina. Così è maturata all’interno della società di Travettore la decisione di chiudere con il passato e di richiamare sulla panchina mister Moris Canton che in passato aveva lasciato una buona immagine di sè. Alla scrivania del direttore sportivo si è seduto Alessandro Baggio 

Mister Canton e Popoiu

E grazie ai buoni uffici del Ds che ha collaborato con il mister e con la presidenza, il Tranvector si è assicurato alcuni elementi importanti: per potenziare l’attacco  ecco arrivare Bogdan Popoiu , classe 1990, ex Monselice,  Camisano,  Carmenta, Tezze sul Brenta, un lusso per la seconda categoria e ,  Remo Craciun, , classe 1997 ex Marostica ed Eurocalcio; Sono poi arrivati il difensore del 1995,  Alen Musliovski, ex Mussolente e Real Stroppari  e il centrocampista Matteo Fietta, classe 1993, ex Real Stroppari e nell’ultima stagione all’Arsenal.

Baggio e Musliowsky

Il Transvector, che  conta di chiudere la rosa entro una decina di giorni , ha avviato poi i contatti con altri due difensori, giocatori che rientrano nei parametri della socieà perchè oltre a garantire impegno e buona tecnico sono anche portatori di valori importanti sul piano umano.

Il presidente Bizzotto con Craciun

Sono stati confermati dalla società: il portiere Nicolò Dissegna (91); i difensori Battistello Matteo (90),  Marostica Alberto (88),  Ilie Andrei (92), Berton  Gabriele (94); i centrocampisti Bianchi Massimo (85), Limberto Alessandro (97),  Bizzotto Filippo (98),  Peruzzo Daniele (95);   Attaccanti:  Borso Steven (99),  Lando Massimiliano (96), inoltre verranno promossi dalla juniores Fiorese Donazzan Scalco Nasciguerra Ferronato, che già nella scorsa stagione aveva concluso la parte finale con la 1 squadra.

E semore Bizzotto con Fietta

 

Sull'Autore

Federico Formisano