Presentazioni Promozione

Presentazione (3): il Trissino

Scritto da Federico Formisano

L’addio ad Antonio Piccoli, la delicata ricerca di un nuovo allenatore e nel contempo le numerose mosse sulla campagna acquisit portate avanti dal direttore sportivo Fabio Bagnara hanno caratterizzato questi mesi di lavoro.

Giovedì sera la presentazione con il presidente Marco Bicego ad inaugurare la serata con il suo indirizzo di saluto ed il suo messaggio di incitamento alla squadra per continuare a rappresentare con onore gli importanti colori del Trissino. Per l’Amministrazione Comunale di Trissino era presente l’Assessore Martina Benetti, che ha portato il saluto del Sindaco e della Giunta.

Il presidente Bicego e il vicepresidente Serafini

A Bagnara è toccato il compito di presentare i nuovi acquisti: in porta è arrivato Emanuele Casagrande, ex Leodari, Longare e Le Torri, in difesa ecco Pierre Zanandrea ex Marosticense e Longare, a centrocampo Renato Abazaj dal Le Torri e  Mattia Colombara dalla Calidonese. Infine in prima linea ecco Gianluca Fasolo che arriva dal Longare.  Infine gli inserimenti di molti giovani: dal portiere Thomas Lovato, ad Andrea Massignan, da Andrea Canevarolo ad Anass Mouad, a Giulio Bicego

Il nuovo allenatore del Trissino sarà Paolo Borotto, che ha  alle spalle le annate trascorse sulla panchina della Solesinese. A metà giugno Borotto aveva già fatto un incontro tecnico con i giocatori in cui aveva presentato le sue proposte sul calendario della preparazione. L’altra sera Borotto ha consegnato, quelli che lui ha definito  i compiti per casa: ovvero la scheda di una decina di sedute da gestirsi autonomamente per farsi trovare pronti per la mattina del 12 agosto quando i biancorossi inizieranno la preparazione.

Borotto al centro

Dopo due settimane di preparazione abbastanza intense il Trissino si presenterà al primo appuntamento ufficiale del 25 agosto con la  prima gara di Coppa.  In questo periodo si collocheranno probabilmente anche gare amichevoli che al momento non sono state comunicate.

La rosa:

Portieri: Emanuele Casagrande (83 dal Le Torri, 25 presenze), Thomas Lovato (2001)   difensori: Leonardo Antoniazzi (99, 17 presenze), Nicolò Bertoldo (94, 9 gare) ,  Jody Kokona (  2000, 24 presenze), Andrea Massignan (2001), Gianpier Moore (85, 26 presenze e 2 reti), Pierre Zanandrea (1996, 26 presenze con il Longare), centrocampisti: Renato Abazaj (95, 13 presenze con il Le Torri), Thomas Bruttomesso (95, 28 partite e 6 reti), Andrea Canevarolo, Alberto Cazzola (92 , 29 presenze e 11 reti),  Mattia Colombara (1996, 11 presenze con la Calidonense),  Anass Mouad (2001, 4 presenze), Matteo Pecchini  (96, 16 presenze), Matteo Zordan (1997, 1 presenza) , Luca Zordan (2000, 27 presenze e 3 reti), Attaccanti:  Giulio Bicego (2000, 2 presenze),  Gianluca Fasolo (95, 29 presenze e 7 reti con il Longare), Ahmed Kindo (98, 25 presenze, 11 reti),  Dusan Petronjevic (95, 14  presenze e 5 reti),

Lo Staff:

Paolo Borotto allenatore; Alessandro Fornasa preparatore atletico, Luca Faggion preparatore dei portieri, Devis Bertacche fisioterapista

Sull'Autore

Federico Formisano