Presentazioni Seconda Categoria

Presentazioni (4): Pedezzi, una carica di entusiasmo

Scritto da Federico Formisano

La Baita sembra il nome di una trattoria di Montagna, invece è il luogo deputato ai ritrovi della Pol. Pedezzi che lì nella costruzione in legno che è di supporto all’impiantistica sportiva realizzata in località Saviabona,  si ritrova per cene, incontri e altre occasioni.  Giovedì il presidente Ciro Tommasini ha riunito lì il suo gruppo, un gruppo carico e pronto alla nuova avventura: dopo la vittoria in Coppa la Pedezzi  potrà partecipare alla seconda categoria, un campionato sicuramente stimolante e ricco di incognite.  Non ci sarà Marco Cirillo, alla guida della squadra. La scelta della società ha puntato su un tecnico di grande esperienza come  Walter Sdyelar  che ha alle spalle le annate trascorse sulle panchine del Brendola, del Montecchio San Pietro, del San Lazzaro e non solo.

Dopo l’introduzione del presidente ha preso la parola il ds Gemo che ha annunciato  i rinforzi alla squadra In porta arriva dal San Lazzaro, Francesco Signorato,  del 1999, che ha giocato anche con il Camisano;  in difesa dall’Altavilla arriva Luca Gardumi, del 1991, che ha giocato anche con Grisignano e Berton Bolzano e Marco Cristofari del 1995  che viene dal Quinto;  a centrocampo arrivano  Francesco Trevisan (96 dal Novoledo con cui ha giocato 21 partite e realizzato 3 reti), Johnathan Guerra (93 dal Le Torri, ex San Paolo e Boca Asciesa), Alessandro Garbugio (94 dal Quinto)  e Moreno La Manna (87) dall’Arcugnano con cui ha giocato 21 partite e realizzato un gol.  In prova c’è  Petkovic.  

Trevisan, Petkovic, Garbugio, Cristofori, La Manna e Gardumi, nuovi acquisti

L’ambiente si è dimostrato molto consapevole delle difficoltà ma anche voglioso di iniziare presto per confrontarsi con squadre poco conosciute e con realtà molto stimolanti. Anche se qualche rimpianto ha alleggiato sulla serata per la mancata presenza di Denis Prepelita, l’attaccante che negli ultimi due campionati aveva dimostrato il suo valore in prima linea.   Ma sia Gemo che Sdyelar hanno voluto guardare avanti confermando che la ricerca di un attaccante continua ma nel contempo fidando  sul fatto che i giocatori attualmente in rosa possano comunque garantire le reti necessarie per cogliere l’obiettivo minimo che è la permanenza in categoria della squadra.

Mister Sdyelar si è detto soddisfatto dei nuovi arrivi “la squadra è stata rinforzata soprattutto in difesa e a centrocampo e ho visto – ci ha dichiarato – un ambiente molto carico anche se consapevole delle difficoltà della stagione. Cercheremo di iniziare la preparazione presto già dal 12 agosto con alcune giornate di lavoro preferragostane (ovviamente dipende dalla disponibilità di un gruppo qualificato di giocatori) e poi la preparazione vera e propria inizierà il 19 con la prima gara già in programma domenica 25”. Al momento non sono state ancora previste amichevoli.

Sul versante delle cessioni vanno ricordate quelle di Nicola Traforetti, difensore del 1994,  che torna al Junior Monticello dopo 4 campionati disputati con la squadra di Saviabona, del portiere del 1994,  Jonut Constatin va al Rampazzo,  del difensore Andrea  Nichele passato al Quint e appunto di Prepelita. Al momento è in stand –by per motivi di lavoro, Cristian Ciscato.

Lo staff tecnico è formato dal mister Walter Sdyelar che sarà affiancato dal secondo  Matteo Gianesello, dalla preparatrice atletica Giulia Viotto e dal preparatore dei portieri,  il confermato Andrea Fin .

La rosa: Portieri: Federico Ballardin (74), Bartolomeo Migliore (94),  Francesco Signorato (99 dal San Lazzaro);  Difensori: Francesco Bedin (99), Giacomo Bertuzzo (92), Marco Cristofori (95, dal Quinto), Ion Gandrabur (83), Luca Gardumi (91, inattivo),  Luca Gemo (76), Andrea Zoso (90); centrocampisti: Paolo Bellantone (96), Joseph Boateng (88) Michele Boschiero (93), Alessandro Garbugio (94 dal Quinto), Johnathan Guerra (93 dal Le Torri),  Moreno La Manna (87 dall’Arcugnano), Andrea Martini (90), Marrouan Moubarak (96), Francesco Trevisan (96 dal Novoledo), Attaccanti: Stefano Azzolin (96),  Fabio Corato (88), Andrea Costamagna (96), Danilo Guarino (73);

Lo Staff: Walter Sdyelar allenatore; Matteo Gianesello , Vice,  Andrea Fin: preparatore portieri; Giulia Viotto preparatore atletico, Raffaella Bertuzzo, massaggiatrice osteopata;

 

Sull'Autore

Federico Formisano