Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del martedì: Altre squadre hanno ripreso e ancora movimenti..

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it                                                                                              

http://www.calciovicentino.it/2019/08/12/calciomercato-del-lunedi-colpo-valbrenta-novita-da-motta-isola-santeusebio-ecc/    Il calciomercato del lunedì ci porta in Valbrenta, a Motta, Isola e Sant’Eusebio. Risultati delle amichevoli e altre news..

http://www.calciovicentino.it/2019/08/12/presentazioni-69-isola-castelnovo-e-il-saluto-dellassessore-giocatore/   E’ arrivato il momento della presentazione dell’isola Castelnovo.

A

 

Arbitri: Un nuovo corso arbitri avrà inizio Martedì 17 settembre 2019, alle ore 20.30, presso la Sezione di Vicenza, Via Natale del Grande 10/12 – Vicenza (Sotto i distinti dello Stadio Menti).  Nel volantino allegato le indicazioni principali per partecipare al Corso arbitri.

Arzignano : E’ un po’ come il primo giorno di scuola. L’Arzignano Valchiampo, dopo un’estate molto intensa, è pronto a tuffarsi nel nuovo mondo, quello del calcio professionistico, conquistato col lavoro e col sudore sul campo. Dopo un’estate di lavoro certosino in campo e dietro la scrivania, è arrivato davvero il momento di testare sul campo il livello di condizione della squadra consegnata a mister Alberto Colombo. Sarà la Coppa Italia di Serie C il primo impegno ufficiale da affrontare: i giallocelesti, infatti, inizieranno il loro percorso nel triangolare di qualificazione che comprende anche Virtus Vecomp Verona e Modena, che nella prima partita hanno pareggiato per 2-2. Saranno proprio i canarini di Zironelli il primo ostacolo da cercare di superare, allo Stadio “Menti” di Vicenza mercoledì 14 Agosto con fischio d’inizio fissato per le 18.00. I ragazzi di mister Colombo non vedono l’ora di scendere in campo in una partita ufficiale per testare il polso della loro condizione ad una decina di giorni dall’esordio in campionato del 25 agosto, quando al “Menti” arriverà un’altra emiliana, il Piacenza.

Alberto Colombo, per l’Arzignano Valchiampo si avvicina il giorno del debutto ufficiale in Coppa Italia di Serie C. Prima di tutto: come sta la squadra, come è andata la preparazione estiva e in che condizioni psicofisiche arrivano i ragazzi al debutto?
Siamo soddisfatti di quello che è stato il nostro percorso finora, che è scivolato via senza particolari intoppi, salvo un piccolo problemino per Ferrara che dovrà stare purtroppo fuori per una decina di giorni. A parte questo stiamo recuperando anche Russo, che ha dovuto rallentare un po’. Siamo una squadra che sta bene, che per fortuna a parte questi due casi isolati non ha avuto particolari intoppi fisici durante la preparazione. C’è un po’ di ansia ovviamente, ma è un’ansia positiva. Abbiamo grande curiosità di vedere quello che potremo dire contro una squadra accreditata per fare molto bene in campionato, molto blasonata, che però sarà comunque di pari categoria. Saranno risposte sommarie per ora, ma almeno avremo già qualche risposta sulla nostra condizione complessiva”.
Primo avversario dunque il Modena che ha pareggiato per 2-2 con la Virtus Verona nella prima gara del triangolare. Che partita c’è da aspettarsi?
“Il Modena rispecchierà molto il modo di vedere il calcio del suo allenatore, con un credo molto offensivo. Ci troveremo di fronte una squadra dai buoni valori tecnici. Anche loro non saranno al top, come noi e come tutti, ma sarà comunque molto interessante vederli all’opera: è sempre interessante affrontare squadre che giocano con uno schema così propositivo come quello di mister Zironelli. Sarà una partita complicata, ma da parte nostra ci sarà ovviamente grande voglia di mettere in difficoltà l’avversario con quelle che sono le nostre armi”.
Che idea ti sei fatto del tuo Arzignano? In percentuale, a che punto ritieni di essere nella creazione della squadra che hai in mente?
“L’Arzignano che ho in mente è una squadra che deve saper interpretare ogni partita ed ogni situazione, recependo tutto quello che accade in campo, adottando subito le adeguate contromosse. Difficile fare percentuali: è una squadra praticamente tutta nuova, che sta cercando di recepire le mie richieste. La partita col Modena ci servirà a capire se quello che abbiamo fatto finora è stato sufficiente o meno: se non lo sarà stato ci ritorneremo su, altrimenti passeremo ad uno step successivo”.
Ci saranno defezioni? 
Gli unici indisponibili saranno Ferrara e Russo, quest’ultimo reduce da un sovraccarico al ginocchio”. (Ciatti ufficio Stampa Arzignano; domani la seconda parte dell’intervista)

C

Calidonense: Iniziati gli allenamenti per la nostra Prima Squadra sotto la guida di Mister Piccoli e dello staff! È ufficialmente iniziata la nostra stagione 2019-2020

Cartigliano: E’ stato varato il calendario del campionato di Serie D. Nella prima giornata (fissata per domenica 1 settembre)  il Cartigliano gioca in casa con il Mestre. 

A questo link i calendari completi https://seried.lnd.it/it/seried-news/news-serie-d/serie-d-i-calendari-della-stagione-2019-2020

Chiampo: Oggi sono iniziati gli allenamenti. Umore alto, tanta grinta e voglia di fare! Quest’anno si va dritti all’obiettivo!

Il Chiampp al primo giorno di lavoro

M

Maddalene: il centrocampista esterno Marco Grolla, classe 1993, in arrivo dal Novoledo, è l’ultimo rinforzo del Maddalene.

Marco Grolla

N

Novoledo: il 21 agosto. inizieranno la preparazione agli ordini di Mister Rusca questi atleti che compongono la rosa del Novoledo:  Portieri: Giacon Andrea (1999), Pozzi Manolo (1990). Difensori: Binotto Alessandro (2000), Brazzale Marco (1998), Busato Davide (1993), Cailotto Francesco (1994), Pesavento Riccardo (1999), Rossi Luca (1989), Zambon David (1992), Zecchinati Leonardo (1990), Zilio Nicola (2001).Centrocampisti: Bassan Daniel (2001), Borgo Stefano (2001), Costalunga Marco (1986), Fontana Gioele (1995), Guglielmi Pie tro (1998), Oriente Filippo (1998), Palsano Riccardo (1999), Parise Tommaso (1998), Saccardo Carlo (1999), Stojadinovic Stefan (1997). Attaccanti: Battistella Mattia (1993), Chemello Giovanni (1998), Dalla Stella Paolo (1998), Gonzo Andrea (2001), Mori Mattia (1998), Parladori Riccardo (2000).

Gioele Fontana

R

Rosà: Bizzotto fa il punto sul mercato

La squadra non è cambiata molto rispetto allo scorso anno: ci sono stati degli innesti, ma lo zoccolo duro è rimasto. Un suo commento su chi abbiamo salutato e su quelli, invece, che stanno arrivando.
Lo zoccolo duro è rimasto, l’unica nota è che non è più con noi Elia De Rossi, uno dei nostri giocatori più importanti, che ci ha lasciato per cimentarsi in una categoria superiore, con la Godigese in Eccellenza. Non saranno più con noi Martini, Ganeo, Sgarbossa, Dissegna – quest’ultimo è andato a studiare in America – Moretto – riconfermato a Cartigliano – Bellossi – che era a Cartigliano, rientra a Rosà, ma è in cerca di sistemazione. Sono molto felice dei nuovi arrivi: abbiamo preso giocatori di categoria. Nonni era a Cartigliano, ha fatto un anno di Serie D e, quindi, ha un’esperienza importante. Noi ci aspettiamo tanto da questo giocatore. Poi c’è Lovato, il difensore arrivato al posto di De Rossi: lui proviene dal Vedelago e anche da lui ci aspettiamo molto. Poi abbiamo due giovani arrivati dal Giorgione: Salvador (difensore 2001) e Reginato (centrocampista 2000). Sono i giovani che comporranno la nostra rosa, che è già buona ed è composta da ragazzi del nostro Settore Giovanile.

Il mercato è definitivamente chiuso o è previsto qualche altro movimento?
Penso che con l’arrivo di Alberto Battaglia possa considerarsi definitivamente chiuso.

Che campionato sarà? Le altre squadre come sono?
Sarà un campionato molto difficile, abbiamo squadre che si sono attrezzate notevolmente come il Bassano, che ha fatto una campagna acquisti strepitosa, così come lo Schio, la Calidonense (che è retrocessa e quindi porterà l’esperienza dell’Eccellenza), il Longare e il Valbrenta. Sarà tosta, ma noi ci siamo.

S

Squadre al lavoro: Le squadre che sono già al lavoro, lo ricordiamo, sono Vicenza, Arzignano, Calidonense, Cartigliano, Camisano, Colceresa, Montecchio, Bassano, Chiampo, Cornedo, Dueville, La Rocca, Longare,  Lugo,  Marola,  Pedemontana, Rivereel, San Vito Cà Trenta, Schio, Valdagno.

T

Toto: Durante un’escursione in Montagna è improvvisamente deceduto il Geom. Antonio Toto, componente del Comitato Provinciale della Federazione di Vicenza, responsabile degli impianti sportivi. Alla famiglia del Geometra le condoglianze di Calciovicentino.

V

 

Vicenza   : superata anche quota 6000!! Nuovo traguardo per la campagna abbonamenti biancorossa: superata quota 6.000! Sono infatti 6.108 i cuoribiancorossi che hanno sottoscritto l’abbonamento ad un mese esatto dall’apertura della campagna!

Vicenza Mercato: Uno degli obiettivi concreti del Vicenza – scrive Biancorossi.net  –  è l’interno portoghese Pedro Costa Ferreira che nella scorsa stagione ha vinto il campionato di serie C con Il Trapani. 28 anni, Ferreira è una mezzala dotata di buona tecnica che ha buona confidenza con il gol. Sul centrocampista portoghese c’è anche lo Spezia dove il tecnico Italiano lo vorrebbe di nuovo alle sue dipendenza. Nei prossimi giorni si comprenderà se la trattativa con il club berico potrà concretizzarsi

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono e Whatsapp 335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano