Prima Categoria

Prima Categoria , girone B: il punto di Maurizio Lissandrini

Scritto da Federico Formisano

Lo avevamo promesso: la nostra pattuglia di commentatori dei campionati è destinata ad aumentare: ed ecco per il girone B della Prima Categoria, Maurizio Lissandrini, oggi nello staff del Valdalpone, ma in passato anche del Montebello, del Lonigo, del Sarego, ecc.

Il Punto  di Maurizio Lissandrini

Chiampo, Real San Zeno, e Sovizzo sono le 3  vicentine inserite nel girone B di  prima cat. formato da tutte squadre veronesi. Buon debutto in campionato per Real San Zeno che impatta sul difficile campo dello Zevio portando a casa un prezioso punto e del Sovizzo che visti i 90 minuti meritava molto di più del semplice pari ( 0 a 0 ).La squadra di Vinoli ha ben figurato in terra veronese meritando il pareggio dopo varie occasioni da gol per entrambe le squadre. Amaro in bocca invece per il Chiampo di mister Rezzadore che dopo il lento avvio in coppa perde per 1 a 0 in casa della neo promossa Scaligera di mister Ghirigato. Di sicuro il Chiampo è partito con il freno a mano tirato sia per il grande cambiamento fatto in estate ( sono arrivati moltissimi giocatori nuovi ) sia per la preparazione che sicuramente darà i suoi frutti più avanti. Di sicuro il Chiampo è da prima fascia e i vari Vidoni, Cavazza, Bevilacqua faranno valere tutto il loro potenziale.
Il girone è molto equilibrato e rispetto all’anno scorso non ci sono squadre ammazza-campionato, anche se in prima fascia metto sicuramente il Valtramigna che con la coppia  Turozzi-Lorenzi è garanzia di gol e qualità e anche la Pro-Sambo costruita per arrivare tra le prime con i nuovi acquisti Verzè , Beltramo ( ex Chiampo) Creati ( ex Mantova ) e sopratutto il bomber Cardone ( ex Casaleone e Valdalpone). Molte altre squadre lotteranno per un posto al sole come l’Audace vittoriosa a Castel’Azzano  , Casaleone e Valdalpone che hanno pareggiato tra di loro mettendo in campo tantissimi giovani ( la Valdalpone di mister Allocca  è la squadra più giovane del girone con moltissimi fuori-quota) . Buone squadre sono il rinnovato Bovolone di mister Branchini che insieme a Tregnago e Illasi daranno filo da torcere a tutti. San Giovanni Ilarione  e Castel d’Azzano sono squadre ben consolidate che con pochi cambiamenti in rosa sono una certezza per mentalità e gioco.

La nota della giornata è rappresentata dal numero molto ridotto di gol realizzati (appena 9 in 8 partite): difese già in forma, o attacchi spuntati ? lo scopriremo  solo con il trascorrere delle giornate.
Il girone B storicamente è campionato molto fisico, dove emergono quelle caratteristiche tipiche della categoria  dove in tutti i campi le squadre esprimono un sano agonismo a volte a discapito del gioco. Si giocheranno molti derby dove il pronostico è sempre incerto e la sorpresa all’ordine del giorno. Un grosso in bocca al lupo alle nostre 3 vicentine  e anche al mister vicentino Beppe Allocca che  allena la Valdalpone , per tutti un augurio di buon campionato ,un grosso in bocca al lupo  per il futuro con le soddisfazioni che tutti meritano.

 

I top dell’ultima giornata

Nathan Oneyijaka   (Real San Zeno)  l’ex attaccante di Montecchio, Le Torri, Montebello, si fa subito notare con una rete che porta in vantaggio il Real.

Onyejiaka in azione

Davide Pellizzari  (Chiampo) : la sua gara dura solo 20’ poi è costretto ad uscire per un infortunio piuttosto grave.  Questo inserimento vale soprattutto come incoraggiamento per un rapida ripresa.

Alessandro Tugnoli (Sovizzo) :  L’attaccante del Sovizzo sembra non soffrire il salto di categoria e si fa notare per un clamoroso palo con un tiro dal limite dell’area e per un colpo di testa respinto sulla linea da un difensore.

Le cronache

Scaligera – Chiampo  1-0  Finisce 1 a 0, a favore della squadra avversaria, la prima partita di campionato del Chiampo Calcio, irrimediabilmente segnata dal pesante infortunio avvenuto in campo al 20’ del primo tempo.

Dopo un inizio agguerrito, con i ragazzi del Chiampo carichi e in grado di creare, fin dai primi minuti di partita, più di un’occasione importante, uno sfortunato evento segna l’umore della squadra in campo: il portiere Davide Pellizzari, tentando un coraggioso intervento di salvataggio, in uscita su un giocatore della Scaligera, si frattura la tibia ed è costretto ad abbandonare il campo. In sostituzione entra il secondo portiere gialloverde, Fracasso, che riesce comunque a proteggere la rete e i primi 45 minuti si chiudono con un 0-0.

Nel secondo tempo i ragazzi del Chiampo entrano in campo poco concentrati, situazione che la Scaligera sfrutta a proprio vantaggio segnando al 15’. I gialloverdi riescono a crearsi qualche altra occasione ma senza purtroppo riuscire a concretizzare. La partita rimane bloccata e al 90′ l’arbitro fischia la fine e la vittoria della Scaligera. Una domenica sfortunata in tutti i sensi per i ragazzi del Chiampo Calcio, che hanno vissuto con preoccupazione l’infortunio di un grande giocatore, la cui prognosi decreta un fermo di almeno 2 mesi. Il pensiero della Società e di tutta la squadra va quindi oggi al portiere Davide Pellizzari, a cui si augura la più pronta guarigione.  Lo sfortunato episodio, testimonia comunque con quanta passione e quanto impegno i gialloverdi sono scesi in campo per questo Campionato e il nostro “Dida” è stato pronto a tutto per salvare la porta!  Lo aspettiamo presto in campo per regalarci ancora grandi emozioni e parate da sogno! (Dal sito del Chiampo)

Sovizzo- San Giovanni Ilarione 0-0  Per questa partita abbiamo pubblicato la cronaca e le foto di Corrado Battilana  

Zevio- Real San Zeno 1-1  Alla “Bombonera”, l’”Elio Todeschini”, lo Zevio del nuovo bomber ed ex nostra “scarpa d’oro” Stefano Rognini e di mister Antonio Sorgente (ex Tregnago) deve aspettare fino a qualche pugno di secondi al termine della gara per negare ai vicentini del Real San Zeno di mister Christian Vinoli la gioia oramai concretizzatasi grazie alla conclusione della “pantera” Nathan Onyejiaka, classe 1991 e compagno dell’attuale Team S.Lucia Golosine, il moldavo 1995 Gregore Plamadeala, dopo la caterva di reti realizzate con la maglia del Le Torri e l’anno scorso con i bianco-rossi del Montebello di mister Fiorenzo Bognin. E, ci pensa Esposito, in elegante rovesciata, a pochi spiccioli al termine. (Da pianeta-calcio.it)

Foto da Facebook/Zevio

Classifica cannonieri

1 rete: Cacciatori (Audace), Bertagna (Illasi),  Signorini (Pro Sambo), Oneyijaka (Real San Zeno),   Girardi F.  (Scaligera), Tagliapietra (Tregnago), Lorenzi, Turozzi (Valtramigna), Esposito (Zevio);

 

Sull'Autore

Federico Formisano