EVIDENZA

Calciovicentino vi racconta com’è andata l’ottava giornata

Scritto da Federico Formisano

Serie C

E’ una giornata magica per il calcio vicentino con la vittoria del Vicenza sul campo della Sambenedettese (0-3, con reti di Cappelletti, Guerra e Pontisso ) e il primo posto in classifica dei biancorossi di Di Carlo che hanno superato il Padova fermato dal Piacenza. Il Vicenza mette in carniere 9 punti nelle tre partite disputate in una settimana con il mister bravo a dosare le forze dei suoi giocatori.  Questa è la classifica (in neretto le squadre che hanno già giocato

Classifica Vicenza 27, Padova 26, Sud Tirol 25, Reggio 23 , Carpi  20,  Piacenza, Virtus Verona 19, Sambenedettese, 18, Feralpi, Triestina 16, Modena, Vis Pesaro, Ravenna, 14, Cesena 12, Rimini, Fermana 9, Arzignano 8, Gubbio 7, Imolese 6.

Intanto però l’Arzignano al Menti ha perso 2-1 con il Feralpi (gol di Ceccarelli e Magnino per gli ospiti e di Balestrero per i locali)

Serie D

Il Cartigliano va tre volte in vantaggio (anche sul 2-0) ma non riesce a prendere i tre punti sull’ostico campo del Cjarlins. La squadra di Ferronato rimane al comando con due punti di vantaggio sulla Luparense che ha vinto 4-0 con il Belluno, sull’Adriese che ha pareggiato con l’Ambrosiana e sul Campodarsego sconfitto sul campo della Clodiense che sale a 17 punti raggiungendo il Caldiero che ha perso con il Delta e il Cjarlins. A 16 sale il Legnago che ha vinto in casa dell’ultima in classifica.

I risultati

Ambrosiana – Adriese  1-1  Moscatelli (Am)  Florian (Ad) 49′
Cjarlins Muzane – Cartigliano 3-3  Murataj, Marcolin (C) Longato, Spetic (CM) Michelotto (C) Bussi (CM)
Delta Calcio Rovigo – Caldiero 2-0  Pasi su rigore, Mortaro
Este  – Villafranca Veronese  3-3  Pasinato (E), Franchini (V), Munaretto, De Giorgio su rigore (E) Frara, Bordignon (V)
Luparense F.C. – Belluno 4-0  Venitucci su rigore, Pedrelli, Manetti 2 (L)
Tamai – Chions 0-2 Filippini su rigore  Acampora
Union Clodiense Chioggia – Campodarsego 1-0 Djuric (rigore) 38′
Vigasio – Montebelluna 1-3  Celestri (M) Antenucci (V) Zucchini (M) Fasan (M)
San Luigi Calcio – Legnago 1-2 Cicarevic, Barone (L) Grunich (SL)
Union Feltre – Mestre  2-1 Tonani (UF) Rivi (M) Proia (UF)

Classifica: Cartigliano 21, Luparense, Campodarsego, Adriese  19,  Cjarlins, Clodiense, Caldiero 17, Legnago  16, Ambrosiana, Chions, Este, Union Feltre 14, Delta 13,  Belluno 12, Mestre 11, Villafranca 10, Montebelluna 9, Vigasio 7, Tamai 3, San Luigi 1.

Eccellenza

Vincono entrambe le nostre rappresentanti con il Montecchio che sfata il tabu campo e batte un temibile avversario come il Castelbaldo con le reti di Pegoraro e Casarotto ed il gol della bandiera di Pennacchio nel secondo tempo.  Per questa partita in arrivo il servizio di Eros Ferraretto.

Nella foto di Eros Ferraretto le squadre del Castelbaldo e del Montecchio schierate a metà campo

Il Camisano invece vince in trasfetta con la Godigese fresca del cambio dell’allenatore e il gol è realizzato dal giovane Zini. In testa alla classifica c’è sempre il Giorgione che ha vinto 1-0 in casa del San Martino con 20 punti, secondo è il Sona con 18 punti ma al terzo posto appaiati a quota 14 ci sono Camisano e Montecchio insieme ai veronesi del Valgatara.

Promozione

Nel girone A il Rivereel vince 1-0  (gol di Petrosino) con la Virtus Verona e si installa alle spalle delle squadre d’alta classifica. In testa c’è il Pescantina con 19 punti seguito dal Montorio a 16.

Nel girone B il Bassano fa 0-0 in casa del Trissino ma mantiene 4 punti di margine sullo Schio che ha battuto 2-0 la Marosticense (gol di Primucci e Dalla Riva) . Lo Schio supera il Cornedo che perde contro il Longare. Per la squadra di Camparmò decimata da squalifiche ed infortuni va a segno Busatta con una doppietta,  Miloradovic in gol per il Cornedo. Il Rosà vince il derby bassanese con il Valbrenta e si installa al quarto posto raggiungendo il Trissino. In arrivo le cronache di Villafranca – La Rocca (Gianfranco Scalzotto ) e d di Sarcedo – Calidonense (Marco Marra)

Villafranchese – La Rocca (Foto di Gianfranco Scalzotto)

Lo Stadio di Sarcedo prima dell’inzio della gara con la Calidonense  (foto di Marco Marra)

Prima Categoria

Nel girone B il Chiampo vince il derby con il Real San Zeno (al Dal Molin c’era Monica Centomo che ci invierà presto il servizio fotografico).  per il Chiampo in gol Harrison, Masiero e Diquigiovanni mentre per il Real ha accorciato Romellini.  Il Sovizzo rimane al comando (con un solo punto sul Chiampo) dopo il pareggio di Tregnago (in vantaggio con Milan è stato raggiunto da Gecchele).

Foto inviata via Whatsapp, Tra poco le splendide foto di Monica Centomo

Nel girone C lo Zanè coglie il secondo pareggio consecutivo in casa del Berton Bolzano (gol di Manes e Sy per lo Zanè e di Cornale per il Berton)  Seppur con un solo punto la squadra di Bozzetto rimane al comando della classifica su un nugolo di avversarie: Pedemontana (che ha vinto con l’Arcugnano), Le Torri che ha battuto il Valdagno (ancora in gol Monye oltre a Dal Lago e Scanferla, mentre per il Valdagno a segno Praticò), e San Lazzaro, che vince a Dueville (con i gol di Ghirardelli e Feltre e di Bertoncello per i neroverdi). Questo terzetto ha un punto di vantaggio su Monteviale (che ha battuto 5-0 il Poleo con doppiette di Belloni e Marzari e gol di Cantarello). Più stacccato il Grisignano (0-0 con l’Aa Cogollo) , il Summania (superato in casa dal Due Monti)  e il Malo che ha battuto l’Azzurra Sandrigo con una doppietta di Scolaro. Imminenti i servizi da Monteviale (Antonio Martinello) Cogollo (Chiara Diletta Martini) e Lerino (Irene Caldaro)

Nella foto di Antonio Martinello il Monteviale che ha battuto il Poleo

Risultati

Alto Astico Cogollo-Grisignano 0-0
Berton Bolzano -Zane’  2-2
Dueville-S. Lazzaro Serenissima 1-2
Le Torri Bertesina-Valdagno 3-1
Malo 1908-Azzurra Sandrigo  2-1
Monteviale-Poleo Aste 5-0
Pedemontana-Arcugnano 2-1
Summania-Due Monti  0-1

Classifica: Zanè 18, Pedemontana, Le Torri, San Lazzaro 17, Monteviale 16, Grisignano 13, Summania 12, Malo 11, Arcugnano, Due Monti, Azzurra Sandrigo 10,  Berton 8, Alto Astico Cogollo 6, Dueville, Valdagno 4, Poleo 3.

Nel girone F sconfitta dell’Eurocalcio in casa con il Caerano e perdita della prima piazza a vantaggio dell’Ardisci e Spera che batte 4-0 l’Altivolese. L’Eurocalcio è raggiunto sulla seconda piazza dalla Fontanivese dopo il pareggio con il Bessica. Vince il Cassola (4-0) dopo il cambio del mister contro l’ultima in classifica Union RSV

Seconda Categoria

Alla seconda dedicheremo come sempre un pezzo a parte; intanto vi anticipiamo la vittoria di Brendola (doppietta di Crivellaro, autogol  e  gol di Camerra, nel 4-2 al Soave) e Lonigo nel girone C e il pareggio nel derby castellano fra Montecchio San Pietro e Alte. un altro pari nello scontro clou del girone E fra Campo San Martino e Junior  Monticello (Dalla Pozza e Dal Lago i marcatori dello Junior), mentre il Bp 93 passa sul campo della Telemar con le reti di Bressan e la doppia di Rigoni.   Per questa gara in arrivo il servizio di Corrado Battilana con le foto di Mauro Colò

la foto di Mauro Colò per Telemar Bp 93

Nel girone F successi per Valli (3-0 a Montecchio Precalcino con servizio di Omar Dal Maso)  e del 7 Comuni (arriverà il servizio con le foto di Flavio Baù) . Per il Valli tre gol con rete di Dalla Riva e doppietta di Vasic, per gli altopianese 2-0 al Pianezze con reti di Matteo Baù e Dalla Bona. Stella ha parato un calcio di rigore sullo 0-0

Montecchio Precalcino- Valli

Nella gara spareggio della bassa classifica il Valdastico vince 3-1 con il Santomio. E qui arriverà il servizio di Federico Formisano. L’Orsiana pareggia con il Lugo (gol di Adriani per l’Orsiana)

Adriani e Penazzato il primo ha segnato il secondo parato un rigore

Il Valdastico che ha vinto con il Santomio (Foto Formisano)

Nel girone G vince ancora il Tezze sul Brenta ma il Mottinello non demorde e batte il Colceresa superandolo in classifica.

Terza Categoria

Nel girone vicentino il Breganze batte l’Azzurra Maglio e continua a vincere (7 vittorie in 7 gare e testa della classifica con 5 punti di vantaggio). Bene il Novoledo che ha battuto il Motta. Vi racconteremo anche della debacle del Vicenza sceso in campo con 8 giocatori (e tre dirigenti tesserati per fare numero) e battuto per 7-1 dal Rampazzo.

Mario Quagliozzi (foto di Federico Formisano) si è improvvisato portiere a 54 anni.

Nel girone Bassanese il Belvedere pareggia con il San Vito e il Facca batte il Felette e va in testa alla classifica.

Sull'Autore

Federico Formisano