Edicola EVIDENZA

L’edicola del Mercoledì; aspettando le gare del mercoledì le notizie di giornata

Scritto da Federico Formisano

Seconda Categoria, girone C: il punto di Moreno Bottoni, i top, la classifica marcatori

Il Martedì lo dedichiamo sempre di più all’analisi dei vari gironi con i nostri osservatori (Maurizio, Moreno, ecc.) e quindi abbiamo deciso di far slittare al mercoledì le rubriche destinate ai giovani (Juniores Provinciali e Under 19), che arriveranno oggi pomeriggio.

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it  

http://www.calciovicentino.it/2019/10/29/ledicola-del-martedi-rampazzo-risponde-al-vicenza-domani-la-d-mercato-svincolati/   Il Rampazzo non si tiene le accuse di antisportività e risponde al Vicenza, ancora mercato degli svincolati con gli ultimi movimenti, il programma della serie D che domani gioca il turno infrasettimanale.

http://www.calciovicentino.it/2019/10/29/questi-i-sorteggi-per-le-gare-di-coppa/ i sorteggi per le gare di Coppa

http://www.calciovicentino.it/2019/10/29/sguardo-acuto-ci-guida-allanalisi-del-girone-e-di-seconda-categoria-con-top-cannonieri-cronache/ il punto della seconda categoria girone E di Sguardo Acuto

http://www.calciovicentino.it/2019/10/29/il-punto-di-maurizio-lissandrini-con-top-cronache-e-marcatori-per-il-girone-b-di-prima-categoria/ Prima Categoria girone B, il punto di Maurizio Lissandrini

http://www.calciovicentino.it/2019/10/30/seconda-categoria-girone-e-il-punto-di-moreno-bottoni-i-top-la-classifica-marcatori/   Seconda Categoria girone C il punto di Moreno Bottoni, con top e marcatori.

http://www.calciovicentino.it/2019/10/29/la-storia-legnante-arriva-dal-sud-il-nuovo-regista-del-valdastico/  La storia di Antonio Legnante

 

C

Cartigliano: oggi il match clou con la Luparense. A parte Di Gennaro e lo squalificato Mc Cutchen (che ha preso tre giornate dopo le espulsione di Carlino)   mister Ferronato dispone della rosa intera e appare orientato a confermare l’undici  di Carlino.

Questa  la formazione ufficiale: Pellanda, Girardi , Rossi, Pregnolato, Pellizzer, Zanella, Ronzani, Murataj, Marcolin, Mattioli, Michelotto.

E questa quella della Luparense: Burigana, Busetto, Seno, Scapin, Beccaro D. Calgaro, Pedrelli, Zane, Pittarello, Venitucci, Petrilli.

Alla partita sarà presente il nostro inviato Matteo Parma

Cunico sulla gara con il Cartigliano di oggi:  Mercoledì andiamo a trovare la prima in classifica – ha dichiarato il mister vicentino della Luparense-  e questo significa che sicuramente hanno delle qualità e delle caratteristiche importanti: essere primi in classifica in questa categoria non è facile. Sicuramente è una partita difficilissima, loro come forza hanno il gruppo, costruito in un triennio: hanno vinto il campionato di Eccellenza, dando poi continuità all’ossatura e lo scorso anno hanno fatto veramente bene. Quest’anno si sono rinforzati, non sono lì per caso. Trovare una squadra come il Cartigliano, che non ha una storicità a livello professionistico, in questa posizione, significa che hanno fatto una quadratura perfetta di quella che è la propria identità. Troviamo una squadra in cui si conoscono bene l’uno con l’altro, hanno iniziato a lavorare insieme fin dall’inizio dell’anno, quindi sono un po’ più avanti di noi sotto l’aspetto dell’amalgama globale, sia fisica che tattica. Noi dobbiamo fare una partita perfetta: non dobbiamo commettere sbavature. Sappiamo quali sono i loro punti di forza, tra l’altro troviamo un giocatore che lo scorso anno ci ha molto fastidio, Agostino Marcolin, attaccante esterno che era al Sedico e che sta facendo molto bene. Al di là della mancanza di Di Gennaro, attaccante per loro importante, hanno cambiato sistema di gioco e si sono adeguati molto bene, come si è visto dai risultati. Hanno tanti giocatori che hanno fatto la Serie D, una squadra in salute, una delle miglior difese e quindi si fatica anche a fargli gol: per noi deve essere una partita perfetta sull’aspetto mentale, perché i piccoli dettagli sono quelli che ti fanno fare la differenza. L’unica difficoltà che potrebbero avere loro è quella di allenarsi la sera, che a lungo andare, con le temperatura che si abbassano, può dar loro problemi. Finora però non è stato così e quindi sono minimo al pari nostro.

F

Fuori Gioco: E’ andata in onda ieri sera su Tva Vicenza,   la nuova puntata di Ospite di Franco Bertuzzo e  Federica Benacchio,  è stato Patrik Pitton Vice Presidente Vicario della FIGC.  Con Pitton si è parlato della crisi dei dirigenti e della necessità del ricambio, dei fuori quota, della terza categoria, e di un interessante proposta sulle seconde squadre. Con Pitton hanno discusso Franco Bertuzzo e Federico Formisano.  Puntata da vedere senz’altro per chi dovesse averla persa. Questo il link su You tube https://www.youtube.com/watch?v=2F3q1tBviKs

L

La Manna: ieri mattina alle 9.00 è nata Isabel, la primogenita di Moreno La Manna, giocatore del Pedezzi ed ex Arcugnano, e della sua compagna Stefania. Stanno tutti bene. A Moreno le congratulazioni nostre, di ex compagni e allenatori.

Legnante: per il ciclo delle storie di calcio vicentino ieri  vi abbiamo raccontato quello di Antonio Legnante, centrocampista del 1987, che da due domeniche gioca con il Valdastico in seconda categoria. Antonio è uno di quelli che il calcio importante lo ha visto davvero; gli è mancato solo un po’ di costanza per arrivare veramente in alto. Dall’anno scorso si è trasferito con Giusy la sua ragazza calabrese a Schio per motivi di lavoro e ha trovato occupazione alla GPS dove lavora come operaio. “La decisione l’abbiamo presa assieme e il trasferimento al Nord non è stato semplice ,io giocavo con l’Hermes Casagiove in Categoria e vivevo di calcio; quando Giusy ha trovato un’occupazione a Schio si è posto il problema o del distacco o di lasciare il calcio e ho optato per attaccare momentaneamente le scarpe al chiodo, anche perché è capitato anche a me l’occasione di un lavoro anche se a tempo determinato”.

Potete trovare l’intera intervista a questo link http://www.calciovicentino.it/2019/10/29/la-storia-legnante-arriva-dal-sud-il-nuovo-regista-del-valdastico/

P

Proia, gol ed espulsione: l’ex Bassanese Federico Proia, segna un gol nei minuti finali di Cittadella – Livorno, un gol decisivo per la vittoria del Citta che rilancia le ambizioni della squadra di Venturato; in occasione del gol il centrocampista si toglie la maglia e viene ammonito per la seconda volta lasciando la sua squadra in dieci. Nel lunghissimo recupero ci pensa Paleari il portiere del Cittadella a salvare il risultato. Ovviamente il giocatore pagherà volentieri la multa che la società gli infliggerà per la squalifica.

R

Rivereel: domani è confermata l’amichevole fra Rivereel e Vicenza a Barbarano Vicentino. Il costo del biglietto d’ ingresso è stato fissato in 5 euro. AMICHEVOLE PRESTIGIOSA
quella che il 31 OTTOBRE vedrà la prima squadra del ASD Sitland Rivereel 2005 ( che milita nel campionato di Promozione ), affrontare la prima squadra della L.R. Vicenza Virtus nella consueta amichevole infrasettimanale in vista del derby di campionato contro il Calcio Padova che si terrà Domenica 3 Novembre allo stadio Menti

S

Santomio:  Abbiamo aggiornato la galleria fotografica del Santomio con le foto scattate domenica in occasione della gara con il Valdastico. Le trovate a questo link http://www.calciovicentino.it/list/santomio/

 

Serie D: oggi si gioca il turno infrasettimanale del campionato di Serie D.  C’è anche Cartigliano – Luparense.  Queste le designazioni arbitrali:

Mestre  Tamai  Gianmarco Vailati Crema
Adriese  Belluno Francesco Zago Conegliano
Calcio Caldiero Terme  Cjarlins Muzane  Andrea Zambetti Lovere
Calcio Montebelluna  Delta Calcio Rovigo Giovanni Agostoni Milano
Campodarsego  Vigasio Alessandro Recchia Brindisi
Cartigliano  Luparense Andrea Ancora Roma 1
Chions  Ambrosiana  Antonio Di Reda Molfetta
Legnago Union Clodiense Chioggia  Simone Di Renzo Bolzano
Union Feltre  Este Luca Selvatici Rovigo
Villafranca Veronese  San Luigi Calcio  Alessio Marra Mantova (ore 15.15)

T

Tregnago- Sovizzo: uno spettatore  neutrale che ha assistito a Tregnago – Sovizzo non concorda con le notizie apparse sul nostro sito (di fonte vicentina) che parlano di una sorte di corrida con giocatori costretti ad uscire per i colpi subiti dai veronesi: “nel caso dell’infortunio a Strobe si è trattato del classico infortunio di gioco: i due giocatori sono saltati e lui ha avuto la peggio. Gugole del Tregnago è stato espulso. L’arbitro Crivellaro di Legnago ha distribuito cartellini da una parte e dall’altra. Infine, pur essendo stato presente per tutti i novanta minuti non ho colto l’azione che ha provocato l’infortunio di Milan (clavicola rotta). “

U

Under 16: Grandissimo esordio al Torneo Val de Marne per il nostro Tommaso Mancini. Nella prima partita del torneo la Nazionale Under 16 ha sconfitto la Russia per 2-1 grazie alla doppietta del biancorosso. L’attaccante della nostra Under 17 è stato l’uomo decisivo della sfida con 2 gol realizzati entrambi di testa. Il gol del vantaggio azzurro arriva al 17′ del primo tempo, al 24′ i ragazzi del Ct Corradi si fanno raggiungere dalla Russia grazie alla rete di Obryvkov, ma al 38′ Tommaso Mancini sigla il definitivo 2-1 per gli azzurrini. Domani, giovedì 31, è in programma il secondo turno del Torneo che vedrà la squadra di Corradi sfidare il Belgio alle ore 14 presso lo stade G. Peri a Vitry sur Seine, mentre la terza e ultima partita si giocherà sabato 2 contro la Francia alle ore 16 presso il Complexe Sportif Leo Lagrange a Bonneuil sur Marne. Complimenti agli azzurrini e a Tommaso Mancini per la straordinaria prestazione. Un grosso in bocca al lupo per i prossimi due impegni!

V

Vicenza- Padova:  Tutti esauriti i biglietti per il derby (Tribuna, Distinti, Curva Sud) Rimane solo da chiarire (e per domani è attesa la decisione definitiva) se potranno arrivare (in treno ?) i tifosi padovani. Con un orientamento di massima favorevole a consentire la presenza. Previsto, dunque, il pienone con 12.100 spettatori presenti all’atteso confronto.

Vicenza torna davanti al suo pubblico

Di Carlo per la gara del Padova avrà tutta la rosa a disposizione. Ieri si sono allenati a parte i soli Bruscagin, Cappelletti, Cinelli, e Pontisso. Ma sono tutti recuperabili.

Il Padova, invece,  non potrà disporre degli squalificati Pesenti e Castiglia.

 

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano