Edicola EVIDENZA

L’edicola del giovedì: l’amichevole del Vicenza, i commenti del Cartigliano, le interviste

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it  

http://www.calciovicentino.it/2019/10/30/ledicola-del-mercoledi-aspettando-le-gare-del-mercoledi-le-notizie-di-giornata/    il programma gare, la storia di Legnante, una diversa versione per Tregnago- Sovizzo, esaurito il Menti, e intanto Mancini segna due gol in nazionale Under 16.

http://www.calciovicentino.it/2019/10/30/serie-d-i-risultati-del-turno-infrasettimanale-3/ i risultati di serie D

http://www.calciovicentino.it/2019/10/30/sette-comuni-resta-in-scia-al-valli-battendo-il-pianezze/ 7 Comuni- Pianezze con le foto di Flavio Baù

http://www.calciovicentino.it/2019/10/30/juniores-provinciali-appuntamento-con-risultati-classifiche-commenti-foto/ Juniores Provinciali, risultati, curiosità, cronache a cura di Lamberto Marchesini

http://www.calciovicentino.it/2019/10/30/molti-visi-nuovi-nellunder-19-di-calciovicentino/ l’appuntamento settimanale con la nostra Under 19

 

A

Allenatori vicentini fuori sede: Questi  i risultati ottenuti dagli allenatori vicentini che allenano fuori provincia: in serie D (dove si sono giocati due incontri con il turno infrasettimale)  Enrico Cunico della Luparense, ha ottenuto la vittoria contro il Belluno ed ha pareggiato la gara con il Cartigliano.  Antonio Andreucci del Campodarsego ha perso con l’Union Clodia Sottomarina e ha battuto il Vigasio, arrivando in testa alla classifica con gli stessi punti del Cartigliano.  Mario Vittadello  ha vinto lo   scontro diretto con il Campodarsego  e pareggiato con il Legnago.  L’Este guidata da Nicola Zanini ha pareggiato con il Villafranca e perso con l’Union Feltre.  E’ andata male al  Tamai allenato da  Giuseppe Bianchini che ha perso in casa con il Chions ed è uscito sconfitto dallo scontro con il Mestre.

Vittadello e Fazion

Mario Vittadello

In Eccellenza, la Belfiorese guidata da mister Paolo Beggio, ha perso con un secco 4-0 nel derby con il Valgatara.  Manolo Destro non è più l’allenatore della Godigese, ma Antonio Paganin che ha preso il suo posto ha perso la prima gara con il Camisano  (0-1)

Nel girone B di Eccellenza,  l’Union San Giorgio Sedico di  Alessandro Pontarollo, batte è la primo posto in classifica grazie al successo sul Vittorio Veneto.

Nel girone B  di prima categoria, il Valdalpone guidato da  Giuseppe Allocca  perde in casa con il Valtramigna.  Stesso destino per  il  San Giovanni Ilarione di Fabio Gonella sconfitto dal Casaleone e sempre fermo a 4 punti.

Nel girone F prima categoria l’Accademy Plateola guidata da Luciano Marcolongo, subisce un pesante 3-0 sul campo del Galliera. Nel girone D di Prima categoria, torna al successo  la formazione del Colli Euganei, guidata da Enrico Nardi ma rimane al quarto posto in classifica. Davide Pialli, mister del Boca Junior non riesce a ripetere il risultato della settimana scorsa e perde con il Bevilacqua rimanendo a a metà classifica con 11 punti.

 

Arzignano: Si torna a viaggiare, dopo due partite di fila al Menti che purtroppo non hanno portato punti in saccoccia. Ma le prestazioni ci sono sempre state. Per questo in casa FC Arzignano Valchiampo regna ottimismo in previsione del prossimo, delicatissimo impegno. Nella Tredicesima giornata di andata del Campionato di Lega Pro, infatti, i giallocelesti saranno chiamati dalla impegnativa, sotto tutti i punti di vista, trasferta sul campo dell’Alma Juventus Fano. Si tratta di una diretta concorrente alla salvezza, e quindi i punti in palio in questa gara varranno doppio. I marchigiani finora hanno collezionato 10 punti in 12 gare, frutto di 2 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte, con 8 gol fatti e 19 subiti. Di contro si troveranno un Arzignano deciso a migliorare le sue statistiche, che oggi come oggi parlano di 8 punti in 12 gare, frutto di 1 vittoria, 5 pareggi e 6 sconfitte con 6 gol fatti e 14 subiti. Nell’ultimo fine settimana il Fano ha perso di misura in trasferta a Trieste, mentre in precedenza era reduce da un ko per 2-0 in casa contro la Vis Pesaro, da un pari col Rimini e da un ko a Carpi. L’ultima vittoria risale all’ottava giornata sul campo dell’Imolese. L’Arzignano invece viene dalle due sconfitte casalinghe della scorsa settimana con Vicenza e Feralpi, precedute dalla prima vittoria stagionale a Ravenna. Si giocherà al Centro Sportivo Comunale di Centinarola in Via Monfalcone domenica pomeriggio alle 15.00, e l’Arzignano proverà con tutti i suoi mezzi a tornare a casa con un risultato positivo. Forza ragazzi, Forza Arzignano!  Nicola Ciatti Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

 

C

Cartigliano: La tempesta è passata e non ha lasciato danni, anzi. Alla fine è 1-1, un pareggio che permette ai padroni di casa di mantenere non solo la vetta della classifica ma anche di difendere l’imbattibilità stagionale al Fair Play. Un risultato tutt’altro che facile da condurre in porto, perché la Luparense è una corazzata in campo e in panchina, ha giocatori di categoria superiore e sa come far male agli avversari. Ma il Cartigliano ha sfoggiato una di quelle prestazioni che cambiano le prospettive e gli ordini di grandezza: gioco collettivo e collaudato, difesa attenta e un Pellizzer da standing ovation.   Le foto sono di Demi Tellatin

L

Longare in lutto: E’ mancato  Silvio Cabrellon,  fondatore e titolare della ditta che ha legato il suo nome indissolubilmente alla società Longare di cui era sponsor da molti anni. Silvio aveva 77 anni ed è deceduto a seguito di malattia. Il nipote Matteo era fino allo scorso anno il presidente del Longare calcio e quest’anno ha dovuto passare la mano per gli impegni in azienda. Dall’inizio della stagione è tornato ad assumersi la massima carica societaria Giuseppe Prosdocimi, che  a nome della società ha espresso alla famiglia Cabrellon le condoglianze più sentite. Anche la redazione di calcio vicentino partecipa al lutto di Matteo Cabrellon e dei suoi famigliari.

 

La società Usd Longare Castegnero è vicina al presidente Matteo Cabrellon e al fratello Marco per la perdita dello zio Silvio che è venuto a mancare ieri. I funerali si svolgeranno Sabato alle 10.30 a Costozza-

O

Orario di inizio Juniores:  Il Comitato Regionale ricorda  che a partire da Sabato 2 novembre 2019 le gare dei Campionati di Under 19 Elite e Under 19 Regionali avranno inizio alle ore 15.00 (tempo d’attesa ridotto a 15’).

R

Rivereel: Si è  giocato a Barbarano la gara amichevole fra Rivereel e Vicenza; Il risultato è stato di  3-0 per il Vicenza con gol di Giacomelli  (nel primo tempo), Vandeputte e Bruscagin nella ripresa. queste le formazioni: Rivereel Palma; Spazian, Fiorentini, Stenco; Bertoletti, Trovò, Alban, Spoladore, Basso; Dalla Benetta, Feltrin. Nel secondo tempo entrano: Bee, Lunardi, Bernardelle, Corso, Deliallisi, Fiamin, Fasolo, Maistrello, Zanchetta, Trulla, Felici, Zocco, Albertin. Allenatore:  Taccardi

 L.R. Vicenza Albertazzi; Bianchi, Padella, Bizzotto, Liviero; Cinelli, Scoppa, Zonta; Giacomelli; Marotta, Saraniti.  Nel secondo tempo entrano  Bonetto, Pasini, Barlocco, Pontisso, Emmanuello, Guerra, Arma, Zarpellon e successivamente Grandi, Cappelletti, Rigoni e  Tronco  Allenatore  Di Carlo

Arbitro: Massimo Dalle Ave

Campo di Barbarano predisposto per la gara odierna

 

Rosà:  ecco l’intervista a mister Fabbian del Rosà:  Mister, cosa ti è piaciuto della partita di domenica scorsa? Due cose soprattutto: la prima è che arrivando da momenti in cui sei un po’ arrabbiato, perché meritavi di più nelle partite precedenti ed invece hai raccolto pochissimo, rischi di innervosirti.  Invece, siamo riusciti a mantenere la calma e a giocare un buon calcio. Non è sempre così semplice farlo in questo tipo di situazioni, i ragazzi hanno dimostrato una certa maturità e questo mi è piaciuto. La seconda cosa a cui facevo riferimento è che eravamo molto arrabbiati per il gol preso a fine partita, su punizione: vedere i ragazzi tornare in spogliatoio arrabbiati per aver preso un gol, pur avendo vinto, è un buon segnale.

Secondo te questa può essere la partita della svolta?
Non so cosa dire, non parlerei di svolta. Una continuità di prestazione l’abbiamo sempre avuta. Tolto il primo tempo della prima partita di campionato, noi abbiamo sempre avuto continuità di prestazione, quindi non voglio parlare di svolta, ma di conferma e di continuità. Nelle partite precedenti i risultati non sono arrivati, mentre in quest’ultima partita sì e ben venga, ma da un punto di vista di prestazioni (che è quello che preoccupa di più) c’è sempre stata continuità e siamo sempre rimasti soddisfatti di quello che hanno espresso i ragazzi. Dobbiamo continuare con queste prestazioni e mantenere questo tipo di atteggiamento, perché il campionato è difficile, lo sappiamo.

Che partita vi aspetta per la prossima domenica?
È una partita un po’ insidiosa. La Calidonense è una retrocessa dal campionato di Eccellenza, è partita male ma si è ripresa molto bene in queste ultime partite. Ieri ha pareggiato giocando in 10 per più di un tempo. Dell’allenatore loro si parla bene, lo scorso anno l’abbiamo affrontato e ci ha messo in difficoltà col Trissino. Ritengo che sia una partita molto difficile, ma ce ne sono tante di così complicate in questo girone.

 

V

Vicenza: A margine della riunione GOS, tenutasi questa mattina, è stata deliberata l’apertura della prevendita per la tifoseria ospite per i residenti nella provincia di Padova, che potranno dunque acquistare i tagliandi per il settore Curva Nord (1300 posti) sia online al link https://sport.ticketone.it/45955/90600729/lr-vicenza-vs-padova-serie-c, che nei punti vendita TicketOne fino a Sabato 02 novembre alle ore 19:00.

Vicenza – Padova: In vista degli incontri che si disputeranno domenica 3 novembre e mercoledì 6 novembre prossimi, il LR Vicenza e il Calcio Padova desiderano esprimere concordemente il proprio parere favorevole all’apertura dello stadio Menti e dello stadio Euganeo alle tifoserie ospiti. Grazie ai risultati raggiunti in campionato al momento dalle due squadre, questo importante derby veneto è da considerarsi una sfida di vertice della prima parte della stagione. In accordo con i principi ispiratori del Protocollo d’Intesa siglato nel 2017 dal Ministero dell’Interno e da tutti i principali attori istituzionali del mondo del calcio, riteniamo fondamentale che tutti gli sportivi vicentini e padovani che lo desiderano possano godere dal vivo dello spettacolo che le due formazioni daranno in campo, in un’atmosfera di sana competizione sportiva, ma anche di condivisione e fair play. Giovani, anziani, famiglie, persone diversamente abili, potranno sedersi nel proprio settore di riferimento ed emozionarsi per quelle che saranno sicuramente due giornate di grande sport. Allo stesso tempo ci aspettiamo che il comportamento sugli spalti sia all’altezza della tradizione di civiltà, legalità e rispetto che da sempre caratterizza le nostre due città. Facciamo quindi appello al buon senso e alla cultura sportiva dei nostri supporter affinché il tifo sia corretto e civile in tutte le sue espressioni, prima, durante e dopo gli incontri in programma. Vi aspettiamo allo stadio, e che vinca il migliore. I presidenti Daniele Boscolo Meneguolo  e  Stefano Rosso

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano