Eccellenza

Montecchio corsaro a Camisano va al terzo posto in classifica

Scritto da Federico Formisano

Camisano- Montecchio 1-2

Camisano: Aprile, Ghiotto (Bertoncello dal 60’), Chimento, Sambugaro, Rizzi, Maistrello, Zini (Squizzato dal 46’) , Pavan, Tescaro, Lucchini (Mezzina dal 60’), Mario (Zoppelletto dal 75’) ,. A disposizione: Dengo, Milanello, Gennaro, Baldo, Virgilio. Allenatore Molinari.

Montecchio: Saggioro, Tozzo, Benetti, Mantiero, Nikolic, Equizi,  Santacaterina, Pegoraro, Guccione, Dimas, Casarotto. A disposizione: Dani, Stefanello, Muceni, Raschietti, Mosele, Carollo, Trivunovic, Rigodanzo, Corazza. Allenatore Girlanda

 

Arbitro Branzoni di Mestre. Assistenti Faccioni di Legnago e Forzan di Castelfranco

 

Cronaca di Federico Formisano.  Pubblichiampo le prime foto. Nei prossimi giorni un altro post con altre foto

Si gioca sotto una pioggia battente che produce subito l’effetto di appesantire il fondo del campo di Camisano che comunque garantisce un gioco accettabile, anche se in alcune occasioni la palla viene rallentata dal fondo e le scivolate non si contano.

Le due squadre sono appaiate in classifica e puntano al successo per mantenersi nelle alte posizioni di classifica.

Il mister del Camisano Molinari recupera Sambugaro, ma non dispone di Viola e Baccarin. In avanti giocano Tescaro, Lucchini e Mario con Mezzina che parte dalla panchina. Mister Girlanda non dispone di Vanzo e Zuddas infortunati (ma comunque presenti a sostenere i compagni) e schiera Guccione di punta con Casarotto e Dimas larghi sugli esterni mentre Corazza parte dalla panchina.

L’inizio della gara è di studio con le due squadre che stentano ad affondare i colpi e i portieri poco impegnati. Il Camisano ci prova soprattutto con Tescaro su cui però fa buona guardia la coppia centrale formata da Nikolic ed Equizi. Il Montecchio risponde con qualche accelerazione di Casarotto che sembra partire da troppo lontano.

Bisogna arrivare al 30’ per la prima vera occasione da gol con il Montecchio che passa in un’azione abbastanza confusa. C’è un traversone da destra sul quale si proiettano Santacaterina e Mantiero. Tocca il giovane centrocampista ma probabilmente la deviazione decisiva viene da un difensore che spiazza Aprile.

Il Camisano reagisce ma senza rendersi pericoloso mentre nei minuti finali del tempo è Guccione a cercare la penatrazione con Aprile pronto a parare.  La prima frazione si chiude quindi sul 1-0 per gli ospiti.

Nel secondo tempo parte più convinto il Camisano ma al 15’ arriva il gol del 2-0: su una punizione calciata poco oltre il centrocampo c’è una spizzata di testa al limite dell area di Pegoraro che serve  Guccione che riceve davanti al portiere e insacca con freddezza battedo ancora Aprile.  Molinari che aveva già fatto entrare Squizzato per Zini, toglie ancora Mario ed inserisce Mezzina

 

Al 20’ su un errato disimpegno Sambugaro è obbligato a commettere fallo e viene ammonito per la seconda volta  con conseguente espulsione che lascia la squadra di casa in dieci. Molinari toglie Lucchini e lo sostituisce con Zoppelletto che agisce a centrocampo.  Grazie ai neo entrati e nonostante l’inferiorità numerica il Camisano macina gioco e chiude il Montecchio nella propria metà campo. Si susseguono gli attacchi della squadra di casa e i castellani devono spesso rifugiarsi in angolo.

Su azione manovrata Mezzina riceve palla in area da un cross da sinistra stoppa e tira di destro angolato ma non abbastanza forte e il portiere Saggioro salva in angolo ..

Subito dopo  Mezzina riceve al limite dell’ area, serve Zoppelletto che invece di tirare salta il portiere e da posizione defilata mette una stupenda palla sul secondo palo dove Squizzato   insacca per il gol della bandiera  chiudendo l azione.

Il pressing del Camisano prosegue fino alla fine con varie occasioni su calcio d’angolo, Nel finale l’occasione più importante con  Tescaro che calcia  da fuori ma la palla va appena alta sulla traversa della porta.

Finisce con la vittoria degli ospiti che salgono in classifica al terzo posto con 17 punti a -6 dalla vetta. E che proseguono nei successi in trasferta (è il terzo consecutivo).   Il Camisano che, per contro, ha perso le tre ultime gare giocate in casa rimane comunque nella zona medio-alta della classifica con 14 punti.

Risultati del Girone A di Eccellenza

Abano Calcio – Team S.Lucia Golosine non disputata per la misura delle porte
Albignasego Calcio – San Martino Speme 1-1
Arcella – Valgatara 2-1
Belfiorese – Borgoricco 0-2
Castelbaldo Masi – Garda 3-0
Cerealdocks Camisano – Montecchio  1-2
Giorgione Calcio 2000 – Godigese 2-0
Pozzonovo – Sona Calcio 0-1

Classifica: Giorgione 23, Sona 21, Montecchio 17, Castelbaldo 16, Borgoricco 15, Camisano, Valgatara, San Martino Speme 14, Belfiorese 13, Albignasego 12, Arcella 9, Garda 8, Abano,  Team Santa Lucia 6,  Pozzonovo e Godigese 4.

Sull'Autore

Federico Formisano