Seconda Categoria

Moreno Bottoni fa il punto sul girone C di Seconda

Scritto da Federico Formisano

Il punto di Moreno Bottoni

La nona giornata del girone c ha presentato ancora qualche risultato a sorpresa in una domenica bagnata e condizionata dai campi pesanti, anche se ad essere rinviata è stata solo la gara giocata sul campo del San Vitale.

Tra i  risultati non previsti alla vigilia c’è quello dell’Altavilla che va a vincere in terra veronese e porta a casa tre punti da Soave (con gol di Pizzin, Taurino ed un autorete) . La squadra di mister Trimigliozzi,  in due gare porta a casa sei punti preziosi e si porta a quota 12 in classifica. Vittoria importante anche per l’Alta Valle del Chiampo di mister Gianesello che con questo risultato positivo ( a Sossano con gol di Diba e Vicentin e rete della bandiera di Maran)  si porta al quinto posto della graduatoria.  Altro risultato sorprendente della giornata è stata la vittoria del Brogliano che espugna Alte. I giallorossi in 4 gare incassano  12 gol e  questo non è un segnale positivo per una squadra come Alte di tasso tecnico e di spessore. Dopo la gara con il Montecchio San Pietro della settimana scorsa a cui ho assistito,  avevo già parlato di una situazione allarmante, confermata dalla sconfitta con il Brogliano (in gol con Guiotto, autore di una tripletta e di Balestro e Tonin, mentre per i castellani hanno segnato Schenato e Sartori e Scala autore di una doppietta erroneamente attribuita a Gambino).

I due big match della giornata vedono il Lonigo vincere e saltare in testa alla classifica facendo suo il derby con il Locara di mister Danieli, mentre l’altra gara importante della giornata finisce con un pareggio tra Provese e Brendola (1-1 con Pavan che replica a Dal Bosco) Con questo pareggio i ragazzi di Corato perdono attualmente la testa della classifica e ora i giochi si fanno interessanti.

Pavan

Il Castelgomberto grazie alla vittoria sul  Grancona con un gol di Traore va a quota 14. Il Grancona  resta sempre nei bassi fondi della classifica.  I castellani del Montecchio San Pietro fanno un ottimo punto nel sempre difficile campo della  Sambonifacese

Nella decima giornata ci saranno gare importanti e interessanti come Montecchio San Pietro –  Provese e Altavalle del Chiampo –  Locara ma non sono da escludere risultati a sorpresa anche perché chi si trova invischiato nella  bassa classifica deve fare punti per giocarsi la salvezza e dunque  tutto può succedere. Tra l’altro bisognerà prestare attenzione al mercato che si apre fra qualche settimana: ci  sono già giocatori che sicuramente cambieranno maglia a dicembre e si è già aperta la corsa a chi  porterà a casa i giocatori che possano permettere una seconda parte di campionato interessante e combattuta.

I top della settimana :

Marco Gianesello  (Alta Valle del Chiampo):  la sua squadra infila 7 risultati utili dopo le due sconfitte nelle gare iniziali di campionato con quattro vittorie e tre pareggi, e appare come una delle squadre più in forma del momento.

Gianesello La Contea

Andrea Guiotto  (Real Brogliano): segna tre gol che permettono alla sua squadra di passare sul campo delle Alte.

Matteo Masetto  (Lonigo): un’altra doppietta per lui e la sua squadra approda alla sommità della classifica.

Masetto Lonigo

Le cronache:

Grancona – Castelgomberto 0-1  Seconda vittoria di fila per il Castelgomberto Lux, che espugna Grancona per 0-1 e si rilancia ancora in classifica.
Prima frazione giocata, soprattutto a centrocampo, su un terreno al limite della praticabilità. I nostri mantengono il possesso palla, ma latitano le occasioni e si arriva a reti bianche all’intervallo.
Nella ripresa il Lux decide di accelerare e dare una svolta al match, riuscendoci al 65′, quando guadagna un calcio di rigore. Dal dischetto Traore è glaciale e non sbaglia, portando in vantaggio i nostri.
Nel finale i nostri non si chiudono e anzi cercano il bis, senza però trovarlo. Dietro comunque tengono bene e, al triplice fischio dell’arbitro, possono esultare.
Domenica prossima match interno con la nobile decaduta Sambonifacese. (Da Facebook Castelgomberto)

Sambonifacese – Montecchio San Pietro  1-1        In un campo pesante e sotto una pioggia battente, il San Pietro combatte da leone portando a casa l’1-1 in casa della Sambonifacese.
I neroverdi iniziano il match imponendo il loro gioco e hanno sicuramente il baricentro più alto dei locali.
Sono questi, però, a passare in vantaggio a metà tempo con una girata, che complice la deviazione di Agosti, si insacca. Il gol non scompone il San Pietro, che continua a fare la sua partita. Peruffo ha tra i piedi la palla dell’1-1, ma trova la strepitosa risposta del portiere veronese.
La perseveranza ospite è ripagata sul finale di primo tempo, quando Pegoraro trova il pari con un’azione personale.
Nella ripresa il terreno di gioco condiziona non poco le intenzioni dei 22 in campo, ma è il San Pietro ad avere ancora una certa supremazia. Gli ospiti attaccano con convinzione senza però trovare il colpo vincente. Nemmeno delle scelte arbitrali “fortunate” (Zamperetti graziato da una sicura espulsione e poco dopo locali in 10 per almeno metà ripresa) ci aiutano. La sfida si chiude 1-1 e consente ai ragazzi di Rutzittu di rimanere terzi in classifica. Resta la sensazione amara di aver perso 2 punti importanti e quella ancora più acre di non essere riusciti a sfruttare fino in fondo le opportunità che si sono presentate. Ci siamo però portati a casa la convinzione che siamo squadra in crescita con ottime opportunità di imporci nel campionato. (Dal sito del  San Pietro)

Classifica cannonieri:

Segnano tutti i primi della graduatoria!!

8 reti: Masetto (Lonigo), Maran (Sossano);

7 reti: Schenato V. (Alte), Traorè (Castelgomberto), Dal Bosco (Provese),

6 reti: Guiotto (Real Brogliano),

5 reti: Taurino  (Altavilla), Pavan (Brendola), Trevisan (Montecchio San Pietro),

4 reti: Veronese M. (Borgo Soave), Camerra  M. (Brendola) , Gonta, Veronese (Lonigo), Met Hasani (San Vitale) ;

3 reti: Savkovic, (Alta Valle del Chiampo),    Neri, Pizzin  (Altavilla), Fiorenza, Vujic (Alte), Langella (Borgo Soave),Cervellin, Crivellaro  (Brendola), Ventura (Locara), Pegoraro (Montecchio San Pietro),   Zarantoniello (Real Brogliano), Nee Wang (Sossano);

2 reti: Singh (Alta Valle del Chiampo), Piludu (Altavilla), Sartori, Scala (Alte),  Mancin (Brendola), Peruffo (Grancona),  Castegnaro M., Frigo, Marchese Antonio, Pozza (Locara) Danuso (Lonigo), Basso, Tregnaghi (Provese), Nogara, Tracco (Real Monteforte), El Hattas, Kumara, Vakon (Sambonifacese);

1 rete:  Diba, Fanton, Lalic, Stecco, Vicentin (Alta Valle del Chiampo), Melison  (Altavilla), Dal Santo, Gambino,  Marzotto,  Saccozza, Sartori, (Alte), Anselmi, Avesani, Meneghini, Zarantonello (Borgo Soave), Bileac, De Filippi, Parlato, Tessari (Brendola),  Bortolotti,  Caicchiolo, Cenzato, De Franceschi, Giuriato (Castelgomberto), Bigarella, Nanfioli, Piccotin  (Grancona),  Castegnaro A., Castegnaro N. , Marchese Francesco (Locara), Lunardi (Lonigo), Agosti, Maccà, Urbani (Montecchio San Pietro),  Amin, Palazzin,  Passarella, Sraidi, (Provese),  Balestro, Bevilacqua, De Franceschi, Tonin  (Real Brogliano), Burato, Cavallon,Salute, Vignato (Real Monteforte), Cengia, Cunico,  Hoxha(Sambonifacese), Agosti, Chiarello, Corbetti, Pellizzari,  Povoleri (San Vitale),  Battistella, Gianesini (Sossano);

Sull'Autore

Federico Formisano