Serie D

Cartigliano vendica la prima sconfitta e passa a Belluno

Scritto da Federico Formisano

A.C. Belluno 1905 – Cartigliano 0-2

Belluno:  Busti,Vuolo, Petdji, Benedetti e Gava, Bertagno, Quarzago e Spencer, Masoch, Corbanese, Salvadego.

Cartigliano Pozzato, Girardi, Rossi,  Pregnolato, Pellizzer, Zanella, Murataj, Appiah,  Marcolin, Mattioli, Ronzani

Il Cartigliano impiega solo 5′ a passare in vantaggio: Appiah calcia una punizione  sul secondo palo, dove stacca Rossi che insacca.

Al 8′ c’è un gol annullato a Zanella per fuorigioco. La prima reazione del Belluno arriva al  23′ con una bella azione che si concretizza con un cross dalla destra di Vuolo, Salvadego stacca di testa ma manda alto sulla traversa, seppure di poco.
Al 40′ Corbanese si gira e prova la conclusione dai 25 metri, ma la palla va alta sopra la traversa
Al 44′ Salvadego si crea lo spazio per il cross basso al centro, Masoch di prima intenzione non riesce a inquadrare lo specchio della porta
Alla fine del Primo Tempo il  Cartigliano conclude in vantaggio per 1-0
Al 60′  c’è un tiro dalla distanza di Petdji, con palla a lato della porta difesa da Pozzato.
Al 63′ c’è un’azione pericolosa del Cartigliano:  la palla arriva sulla sinistra a Rossi che tenta la conclusione  di prima intenzione, ma la palla colpisce l’esterno della rete.
Al 79′  tiro cross di Girardi dalla destra, Busti alza il pallone sopra la traversa
Al 84′  c’è un tiro potente di Rossi, Busti para sicuro
Al 89′ arriva la seconda rete del Cartigliano: Mattioli si invola verso la porta e trafigge Busti con un preciso diagonale

Mattioli

Con questo risultato il Cartigliano torna in testa alla classifica, seppure in coabitazione con il Campodarsego che domani giocherà con l’Adriese; Nel caso di una vittoria dei rodigini si porterebbero tre squadre alla pari in testa alla classifica.

Solo chi vuole arrivare lontano, scoprirà quanto lontano vuole arrivare !! Partita cuore, grinta e qualità: i nostri ragazzi hanno saputo soffrire, lottare e VINCERE!
Sblocca il punteggio un gol di Rossi, sugli sviluppi di un calcio di punizione di Appiah. Nel finale arriva la perla di Mattioli che chiude le ostilità e ci fa gridare, tutti in coro, FORZA CARTIGLIANO
(da Facebook Cartigliano)

Sull'Autore

Federico Formisano