Seconda Categoria

Seconda E: il punto di Sguardo Acuto, interviste, foto, top, marcatori e cronache !!

Scritto da Federico Formisano

Il Punto di Sguardo acuto…

Il valore aggiunto dei bomber.…ne avevamo parlato dopo la decima giornata. Due nomi a caso: Dal Lago e Marangoni;  questi due leader stanno tenendo in alto le proprie bandiere e i proprio sogni di gloria.

Lo Junior Monticello  infatti,  dopo 11 giornate giocate, dopo mesi di vittorie, e di competitors caduti, uno dopo l’altro, domenica dopo domenica,  festeggia il primo posto solitario in classifica con 29 punti! Ed e’ ancora imbattuto, assieme al BP 93. E chi poteva segnare il gol del vantaggio definitivo contro il Pedezzi?  e il gol del primato in classifica? : Tommaso Dal Lago….anche se le cronache raccontano di una  partita difficile, dura e complicata.

E dopo Dal Lago ecco l’altro bomber di razza: Alberto Marangoni, una garanzia;  un’altra doppietta per lui che regala la vittoria al Telemar, e sei punti in 5 giorni, dopo il successo di mercoledi contro il Pedezzi (0.4) nel recupero della gara rinviata per impraticabilita’ del campo. E con questi due gol stacca tutti nella classifica marcatori con 13 reti. Doppietta anche per Balbo del Grumolo; squadra che esce dal campo cittadino con il sogno cullato sino al 90’ di uscire imbatutti.

Lo scontro diretto della 12 giornata si e’ giocato a Campo San Martino,dove  la gara è stata caratterizzata da una serie incredibile di episodi:  Nel primo tempo c’è un rigore per il Bp per fallo commesso sul veloce Bellon, calcia Rigoni e il portiere Armanini para. Al 40’ passa in vantaggio la squadra di casa con Rossetto. Nel secondo tempo c’è un nuovo penalty per la squadra di mister Mariga, stavolta calcia Graziani, ma Armanini si ripete e para. Passano pochi minuti e il Bp 93 usufruisce del terzo rigore (forse dei tre concessi quello più dubbi), stavolta calcia Melis e realizza. L’arbitro Nardi di Padova continua a dimostrarsi inflessibile e allontana dal campo tre giocatori del Bp in rapida successione, prima Nogara, poi Vettorazzo e quindi Bertirossi, riducendo gli ospiti in 8. La squadra a questo punto arretra per portare a casa il punto importante e il Csm attacca ma l’assenza in attacco di Comici si fa sentire e la gara finisce sul 1-1. Sull’assenza di Comici non tutti concordano sulla versione ufficiale che il giocatore sia assente per infortunio. Mister Mariga cerca di smorzare i toni di una gara certo tirata “ma condizionata dal campo; era facile scivolare o sbagliare interventi e ci stanno sia i rigori che le espulsioni, purtroppo. Il direttore di gara ha diretto bene, vicino all’azione e deciso nelle interpretazioni. Ho visto due squadre di valore e un direttore di gara di livello”

Il  BP 93  esce dalla giornata calcistica al secondo posto a quota 27, a meno due dalla regina. Union che sale a 26 ma con il Telemar che sta mettendo pressione.

La squadra di Maggi in un mese ha recuperato 5 punti all’Union. Al 3 novembre era a 16 (una partita in meno) e Union in testa a 25.

Altra partita da piani alti : Real Tremignon –  Campodorese. Sopratutto gli ospiti stanno viaggiando a mille ma la matricola non si fa sorprendere; Reti di Rossi e Conficconi per Campodorese Turetta e Varotto.

Pareggio che lascia rammarico a tutti e che non sposta gli equilibri in classifica. Campodorese che raccoglie comunque 13 punti nelle ultime 5 gare!

Segnaliamo due vittorie di due squadre che nell’ombra stanno facendo bene e  con grandi capacita’ e che per tutti saranno mine vaganti: il Lampo vince la terza partita fuori casa a Campodoro. Basta il gol di Polo per l’intera posta. La seconda squadra e’ il Quinto che con Marangoni e Novello  vince contro la Fides. Lampo a 20 punti, Quinto a 14. Per entrambe seconda vittoria consecutiva.

Questa giornata segna il crollo del Maddalene che tra le mura amiche cede 4.1 contro il Creazzo:  di Sottoriva, Portinari, Tonello A. e Tonello G.  I gol degli ospiti. Doveva essere per il gruppo di Dal Lago, la domenica della riscossa e della continuita’…invece, 5 sconfitte su sei gare.

Nella bassa classifica le tre  solitarie, SPF, Campodoro e Pedezzi si stanno lentamente staccando dal gruppo. La Fides fatica a reagire.

Altre curiosita’: Fides e Campodono hanno sempre perso fuori casa. SPF non ha mai vinto in casa.

Lo Junior ha gia’ giocato e sempre vinto le 7 partite casalinghe, contro le quattro, sempre vittoriose,  del BP 93. Media inglese invariata, +  otto  BP  93 + quattro Junior.

Union Camposanmartino con la migliore difesa, otto. BP 93 miglior attacco 35 reti

Nella classifica marcatori dietro a Marangoni (13)  Comici, Graziani e Rigoni non si muovono. Salgono a 10 reti Balbo del Grumolo e Dal Lago. Chi riuscira’ a ri- prendere il bomber del Telemar?

Questi nomi sono di attaccanti di qualita’, di razza che stanno regalando spettacolo in un girone bellissimo.  E che per le proprie squadre rappresentano pilastri insostituibili.

Domenica prossima: Campodorese Junior Monticello; partita molto insidiosa per la primatista.  BP 93 che giochera’ in casa contro il Maddalene.  Sara’ interessante anche Lampo Real Tremignon.

Telemar sara’ ospite del Fides, Camposanmartino a Vicenza contro il Pedezzi.

I top

Andrea Melis (Bp 93): va sul dischetto a calciare il terzo rigore dopo che Rigoni e Graziani si sono fatti parare dal portiere avversario il loro tiro. Mantiene la sufficiente tranquillità e trasforma regalando un pareggio importante alla sua squadra.

Filippo Carli (Junior Monticello):  in estate sembrava scontato il suo passaggio al Le Torri; poi è rimasto alla Junior e un po’ di concentrazione l’aveva persa. Il suo ritorno al gol vale la prima piazza in solitaria per la sua squadra.

Carli

Alberto Marangoni (Telemar): Non è alla prima apparizione in questa rubrica, ma la conquista del primo posto e la doppietta sono importanti

Marangoni in azione

Le cronache

Campodoro – Lampo 0-1  Vittoria importante per gli arancioazzurri ieri, uno 0-1 firmato da un rigore di Pietro Polo in un primo tempo giocato bene nonostante la pioggia incessante è un campo pesantissimo.
Nella seconda frazione di gioco invece il ritorno del Campodoro ci ha costretti spesso nella nostra metà campo e la vittoria finale è figlia anche di una prestazione combattiva dove i nostri hanno lottato fino all’ultimo centimetro.. Quota 20 punti raggiunta a fine novembre, ora arriva il bello ragazzi!  (Da Facebook Lampo)

Junior Monticello – Pedezzi 2-1 Per questa partita abbiamo pubblicato foto e cronaca di Delfino Sartori

 

Quinto – Fides 2-1

Altra giornata negativa, come il tempo, per la nostra prima squadra che ha perso contro il Quinto per 2-1. Primo tempo equilibrato, nel secondo va subito in vantaggio il Quinto, il nostro pareggio arriva con un bel colpo di testa di Lucatello, ma nel finale hanno la meglio i locali che su nostra disattenzione segna il gol del definitivo 2-1 e si portano a casa i 3 punti. Su la testa e continuare a lavorare. (Da Facebook Fides)

Real Tremignon- Campodorese 2-2  Finisce in pareggio la partita giocata Domenica contro il Real Tremignon; il direttore fischia l’inizio del match, le due squadre si presentano entrambe agguerrite e fisiche, determinate a portare a casa il risultato e a conquistare un posto importante in classifica.
Il primo tempo non porta molte soddisfazioni, i nostri ragazzi subiscono la grinta avversaria andando in svantaggio a causa di un tiro dal limite dell’area che sorprende Luca Dal Corso dopo una deviazione.


Dopo la rete dell’1-0 scatta una scintilla che accende lo spirito combattivo dei nostri leoni che cominciano a mettere in difficoltà gli ospiti non permettendogli più di avvicinarsi alla porta ma bensì costringendoli a difendersi nella loro metà campo.  Comincia il secondo, e che secondo secondo tempo!
La Campodorese Calcio subisce un altro goal e quando ormai dalle tribune si dava per persa la partita, arriva Mattia Varotto che con un tiro esemplare da serie A mette in chiaro alla sua ex squadra che lui comanda ancora.  Da questo momento in poi è un assedio continuo all’area avversaria, una pioggia di tiri si abbatte sulle mani del portiere locale che uscirà a fine partita con i guanti insanguinati. Un ultimo sforzo, cinque minuti di recupero che caricano di adrenalina il bomber Mattia Turetta che su una respinta del portiere non ci pensa due volte e cecchina la porta con una velocità strepitosa!  Purtroppo nel calcio vince chi segna di più e non chi gioca meglio, però abbiamo dimostrato chi siamo e quanto valiamo.  (Da Facebook Campodorese)

il gol di Turetta

Telemar- Grumolo 3-0  Continua il momento positivo del Telemar che dopo i tre punti conquistati mercoledì nel recupero contro il Pedezzi, ne portiamo a casa altri tre punti e tocchiamo quota 25 punti nella nostra classifica! Partita dai due volti, primo tempo chiuso sul 3.1 con gol di Passaro, primo gol stagionale, e dopo gli ennesimi gol di Marangoni. Sul 2.0 regaliamo il momentaneo 2.1 al Grumolo dopo un batti e ribatti in area. Ed è colpa nostra non avere coperto il nostro portierone sulla ribattuta!!!! Ma la punizione del 3.1 di Marangoni al 45’ è stata pura arte… l’essenza del calcio! È esploso il Telemar Arena quando la palla si e’ insaccata! 13 gol per il nostro Alberto! Secondo tempo di sofferenza per noi, dove sbagliamo tanto, facciamo fatica e non ripartiamo mai con ordine e velocità. Arriva il 3.2 e qui si patisce .. non corriamo grandi pericoli ma siamo preoccupati e ansiosi anche perché non chiudiamo la gara fallendo 4 contropiedi che avrebbero meritato altra fortuna . La gara al 95’ si spegne e ci concediamo la giusta soddisfazione! Qualche buon risultato dagli altri campi e arrivato ! Domenica altra gara difficile a San Pietro in Gu contro il Fides! (Da Facebook Telemar)

La classifica cannonieri

13 reti: Marangoni (Telemar)
10 reti: Graziani (Bp 93), Balbo (Grumolo),  Dal Lago (Junior Monticello), Comici (Union Csm);
9 reti: Rigoni (BP 93);
8 reti: Baggio (Grantorto),
6 reti: Dia (Maddalene),  Santini (Telemar);
5 reti: Zordan (Campodorese), Akhber (Grantorto),  Ceccani (Junior Monticello), Bedin (Lampo) Rizzolo (Union Csm);
4 reti: Bellon  (Bp 93), Salvato, (Campodorese), Carraro, Pinna  (Campodoro),  Lucatello (Fides)  Ometto (Grumolo)  Zacchia (Lampo), Celin (Quinto),  Reffo (Union Csm);
3 reti: Peruzzo, (Bp 93), Mieni (Fides) Mascarello (Grantorto),  Ometto,  Pauro (Grumolo) Dalla Pozza (Junior Monticello) , Guarino D. (Pedezzi),    Dalla Libera, Nenzi   (Real Tremignon), Cattani (Union Olmo Creazzo);
2 reti: Benacchio,  Bertirossi (Bp 93),  Cabianca, Quaggiato,  Turetta M.,  Zoppello (Campodorese), Bressan (Fides), Carli, Frigo, (Junior Monticello) , Mosele, (Maddalene) Guriev , Guarino D.,  Piana,  Trevisan (Pedezzi),  Guarino L. , Novello, Tognato (Quinto), Barichello, Cazzola, Gamba, N’Doye,  (Real Tremignon), Benetti (Spf),  Ferrarese, Omorogbe, Valente (Telemar) Filoso, Rossetto, Santacroce, Zarantonello  (Union Csm), Ghezzo, Sturaro, Tommasini, Tonello A,   (Union Olmo Creazzo);
1 rete: Benetti, Bressan , Melis(BP 93),  Brandalise, Crivellaro (Campodoro), Varotto, Venturato, Zanotto, (Campodorese),  Montini, Zenere (Fides), Bevilacqua, Boadum, Bordignon,  Cherobin, Kasmi, (Grantorto),  Agostini,  Cicolin, Pillan (Grumolo), Magrin, Tosato (Junior Monticello),  Biffanti, Donanzan, Gasparini, Lucietto, Polo, Tessarolo (Lampo) , Bance, Bernardinello, Freschi, Gresele, Meneghello, Midolo (Maddalene),  Bedin, Frigo, Giaretta, Marangoni, Pignattari, (Quinto), Boateng, Cristofori (Pedezzi),  Cecchinato, Giaretta (Quinto), Canton,  Syll, Vidale (Real Tremignon), Caregnato, Henriquez, Paladini, Pedon, Prrini  (Spf), Alberti, Ferrarese, Simionato, Omorogbe, Passaro (Telemar), Bellotto, Bertorelle, Libero, Zandarin, Zaramella, (Union Csm), Fiorentini, Maltauro, Portinari, Sottoriva,  Tonello G. (Union Olmo Creazzo);

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano