Serie C

Vicenza batte la Triestina e procede in Coppa Italia

Scritto da Federico Formisano

Lr Vicenza – Triestina 3-1 Gomez (T), Arma, Tronco, Guerra (V)

L.R. Vicenza (4-3-1-2): Albertazzi; Bianchi (Bonetto dal 100′), Pasini, Bizzotto, Liviero; Zonta, Scoppa, Emmanuello (Vandeputte dal 77′); Zarpellon (Guerra dal 77′); Giacomelli (Tronco dal 63′), Arma (Saraniti al 90). A disposizione: Pizzignacco, Grandi, Cinelli, Bruscagin,  Cappelletti, Barlocco, Marotta. All. Domenico Di Carlo

Triestina (4-3-3): Matosevic; Cernuto (Formiconi dal 57′), Lambrughi, Malomo, Ermacora (Codromaz dal 70′); Steffè, Paulo, Maracchi (Giorico dal 46′) ; Granoche, Procaccio (Costantino dal 57′), Ferretti (Gomez dal 57′). A disp. Offredi, Rossi,Gatto, Vicaroni, Salata,  Mensah, Hidalgo. All. Princivalli (Gautieri squalificato)

Arbitro: Di Graci di Como

Ammoniti:  Emmanuello (V) Cernuto, Lambrughi, Paulo, Giorico (T)  Tronco (V) Steffè (T)

Come previsto Di Carlo fa turn-over schierando i giocatori che ha fin qui meno utilizzato. Giacomelli e Arma sono le punte con Zarpellon rifinitore.

18′ Emmanuello per Liviero che crossa basso sul secondo palo ma non trova la deviazione dei compagni 19′ Maracchi sfrutta un rimpallo e prende palla provando la conclusione dal limite, Albertazzi interviene in due tempi 21′ Tiro-cross di Steffè che finisce a lato 30′ Conclusione potente dal limite di Scoppa, Matosevic riesce a ribattere

33′ Contropiede biancorosso, Arma crossa sul secondo palo, bravo Cernuto ad intercettare il pallone e spedirlo in corner, anticipando di un soffio Emmanuello 44′ Tiro da fuori di Procaccio, pallone alto oltre la traversa

Il primo tempo si conclude con un pareggio che rispecchia l’andamento della gara: le due squadre giocano senza particolari timori riverenziali ma senza eccessiva pericolosità.

49′ Errore in disimpegno di Albertazzi, pallone che giunge a Steffè che prova la conclusione di prima ma Bizzotto salva in angolo

62′ Palla dentro di Bianchi per Zarpellon, la cui conclusione si spegne oltre la traversa

Corner per la Triestina, nella mischia la spunta Gomez che riesce a deviare la sfera in rete; la Triestina è in vantaggio a 15 dalla fine.

77′ Cross di Liviero, prova la deviazione Arma in acrobazia, palla a lato di un soffio

Il vantaggio della Triestina dura 12′ : Dagli sviluppi di un corner, fallo di mano in area, l’arbitro assegna il penalty  Dal dischetto Arma spiazza Matosevic e sigla la rete del pareggio!

90′ Cross dalla destra, Pasini prova il colpo di testa, palla di poco a lato

Si va ai supplementari:

92′ Segna Tronco di destro su cross di Bianchi.

2′ sts Saraniti prova il pallonetto dalla distanza, Matosevic riesce a fare sua la sfera

4′ Cross dalla destra sbuca Gomez di testa, palla di poco a lato

10′ sts: Lancio in profondità per Guerra che con un tiro ben calibrato supera Matosevic LR Vicenza-Triestina 3-1

 

Sull'Autore

Federico Formisano