Seconda Categoria

Seconda Categoria girone F: il punto, i top, i cannonieri, le cronache (12)

Scritto da Federico Formisano

Il punto: il match clou della giornata si gioca a Thiene e il Valli passe indenne anche al Miotto e mantiene la testa della classifica con 27 punti. Oltre al primo posto in classifica il Valli detiene la prima piazza anche nella graduatoria dei gol fatti (23) e vanta il minor numero di gol subiti (7)

Dietro sembra la gara a chi fa manco: con il 7 Comuni che perde sul campo del Giavenale e resta staccato di 6 punti e il  Molina che impatta in casa con il Santomio.  Fa ancora peggio il Lugo che perde sul campo del Montecchio Precalcino (squadra del momento con i 6 punti conquistati in pochi giorni) e scivola a – 9 dalla vetta. L’altra squadra del giorno è l’Isola Castelnuovo che batte l’Orsiana e viene a trovarsi nel gruppo della metà classifica con 16 punti.

Perde una buona occasione per raggiungere almeno il Lugo il Pianezze che pareggia con il Valdastico 2-2 ma vincere con la squadra di Gasparin sta diventando complicato per tutti. Il Valdastico nonostante i progressi è sempre penultimo con 9 punti e dietro gli rimane solo il Concordia che non riesce a scollarsi dai  3 punti,  messi in carniere con l’unica vittoria. Gli scledensi perdono da 6 gare consecutive, hanno il peggior attacco con 7  reti realizzate, mentre la peggior difesa è sempre dell’Union Lc  , adesso terzultima in classifica con 10 punti superata dal Giavenale che ha vinto con gli altopianesi del 7 Comuni.

Domenica il Valli gioca in casa con il Silva Marano (squadra enigmatica, capace di ottime performance e di battute d’arresto) mentre il 7 Comuni gioca in casa con il Thiene una gara aperta a qualunque pronostico,  da cui potrebbe emergere la formazione in grado di contrastare il passo del Valli. Altra gara interessante è quella fra il Lugo (che in settimana aveva respinto le dimissione di mister De Pretto e che sta cercando una reazione d’orgoglio dei giocatori) e il Molina.

I top della settimana   

Filippo Comacchio (Pianezze): due reti che alla fine non servono per portare a casa i tre punti ma da evidenziare vista la giovane età dell’ex attaccante dell’Eurocalcio

Comacchio Pianezze

Daniele Lappo  (Santomio): batte un record difficilmente eguagliabile segnando 100 reti con la stessa maglia quella del Santomio, e arrivando ad oltre 220 segnature in carriera. Ha già annunciato il prossimo traguardo: 250 segnature.

Fabio Scappellato (Valli)  il suo gol permette al Valli di pareggiare in casa del Thiene, un risultato importante nella rincorsa alla promozione della squadra di Lorenzi

Scapellato Valli

La rivelazione

Samuele Poli: ventuno anni  esordiente in categoria, realizza 8 reti con una squadra in lotta per la salvezza e arriva ad oscurare persino il grande Eder Baù.  Cresciuto nelle giovanili della Marosticense è tornato a giocare con la squadra del paese e lo scorso anno ha ottenuto la promozione in Seconda Categoria, realizzando 7 reti.  Quest’anno l’esplosione che lo sta consacrando e già qualche ds si è segnato il nome nel taccuino.

Le Cronache

Giavenale – 7 Comuni 2-1 Brutta sconfitta ieri a Giavenale di Schio per la prima squadra. Risultato finale 2a1 per i locali che rimontano l’iniziale vantaggio (autogoal) con due reti negli ultimi minuti di gara. La gara, su un campo molto pesante a causa della pioggia, vede sostanzialmente un primo tempo in controllo da parte della 7 comuni con 2 ottime occasioni e alcuni cross dal fondo non sfruttati. Il secondo tempo si apre con un calcio di rigore a favore ma Omar Bau ‘ chiude troppo e colpisce il palo. Si cerca comunque il vantaggio con la Giavenale a difendere e ripartire in contropiede. Vantaggio che arriva ad opera del portiere avversario che devia nella propria porta un cross dal fondo di Mattia Baù. Il blackout finale ha inizio al minuto 90: punizione laterale della Giavenale calciato forte verso la porta vede l inserimento repentino di un’avversario che anticipa Stella e fa 1a1. Al minuto 94 il fatale 2a1 purtroppo in contropiede. Mercoledì si ritorna subito in campo per gli ottavi di finale contro L’ Atletico Vigasio poi ci attende domenica il Thiene al Zotti. Una partita alla volta cercheremo subito di ripartire e svoltare dopo queste due partite perse. (Da Facebook 7 comuni)

Molina- Santomio 2-2 Dopo 9 giornate in cui le Rondinelle avevano ottenuto 4 vittorie e subito 5 sconfitte, sono arrivati 2 pareggi in 4 giorni.

Quello di giovedì in rimonta, mentre quello di ieri vede i biancoazzurri incapaci di difendere il doppio vantaggio acquisito. A Molina, nonostante le abbondanti precipitazioni, il campo è in buone condizioni, almeno nella fase iniziale della gara e il Molina mette subito in campo un’ottima organizzazione e predisposizione al gioco palla a terra. Al 12′ i locali hanno la prima vera occasione su corner con un colpo di testa su cui Alfonsini replica in modo impeccabile. Con il campo che va via via appesantendosi cala sia il ritmo della partita che il Molina con gli ospiti che sbattono due volte su Zambon bravo a respingere prima una conclusione volante di Bonato, poi una pregevole conclusione a giro. Replica il Molina con la rapidità dei suoi esterni, senza però riuscire a finalizzare. Alla mezz’ora passa il San Tomio con Lappo che trova il goal n°100 in maglia biancoazzurra grazie a una punizione deviata dalla barriera. Gli ultimi 15′ della frazione non regalano sussulti.

La ripresa si apre con un San Tomio ancora vivace e in grado di tenere bene il campo. Comincia la girandola dei campi e a beneficiarne per primo è il San Tomio con Vanzo che raccoglie sul filo del fuorigioco un bel tracciante di Mencato e alza il pallone superando Zambon in uscita per il 2-0. Neanche un paio di minuti dopo ancora Vanzo scalda i guantoni a Zambon con una gran conclusione volante. Da lì in poi il Molina aumenta il peso offensivo, schiacciando i biancoazzurri nella propria metà. A meno di 10′ dal termine su una palla ribattuta al limite dell’area, la sorte pareggia i conti e il Molina accorcia con una conclusione dal limite di Brunalle che viene deviata non lasciando scampo ad Alfonsini. La marcatura galvanizza i locali che sulle ali dell’entusiasmo pareggiano con un colpo di testa di Gonzo. Finale di sofferenza per le Rondinelle che subiscono un calo di energie dovuto anche al doppio appuntamento ravvicinato, ma riescono a portare a casa un punto prezioso nella corsa alla salvezza. Domenica importante sfida all’Isola al Gastone (Da Facebook Santomio)

Montecchio Precalcino- Lugo 3-1 Giornata di pioggia, campo pesante ma praticabile, pubblico delle grandi occasioni. Si gioca ! Gli ospiti partono bene, con un gioco improntato sugli esterni che ci chiude nella nostra metà campo, ma la linea difensiva Amoako Gottardi Franzina Grandambur regge l’ impatto. Verso metà della prima frazione prendiamo il pallino del gioco con i centrocampisti Vicentini Zancan Marsetti e Busato che servono in modo continuativo Lievore e Prepelita. Riusciamo così a trovare il gol con una punizione di potenza di Prepelita e chiudiamo la prima frazione in vantaggio, non senza qualche brivido sul finale che porta Tagliapietra a compiere un vero e proprio miracolo su un tiro da fuori area. Nella ripresa le due squadre di equilibrano creando pericoli su entrambi i fronti, ma a metà del seconda frazione troviamo il raddoppio con Marsetti bravo a concludere un azione tutta di prima sull’ asse Busato – Vicentini. Il Lugo non demorde e accorcia subito le distanze con Marcante, ma non perdiamo la calma, Jovic, Riva, Pavlovic subentrano dalla panchina e danno il loro contributo e in contropiede Zancan chiude il match. (Da Facebook Montecchio Precalcino)

Thiene – Valli 1-1  per questa partita abbiamo pubblicato un redazionale; Thiene e Valli si dividono la posta : 1 a 1 con un gol di Fabio Miotto. le foto della gara sotto la pioggia con la capolista . (da Facebook Thiene)

Classifica cannonieri 

8 reti: Prepelita  (Montecchio Precalcino) Dalla Riva V.  (Thiene), Poli (Union Lc)
7 reti:
Vasic ( (Valli),
6 reti: Jaibi (Isola Castelnovo), Baù Eder (Union Lc), De  Souza (Valdastico)
5 reti: Panis (Molina), Comacchio (Pianezze), Ferrante (Valli),
4 reti: Cortese (7 Comuni),  Marku (Concordia),  Barbieri, Marcante (Lugo)   Gonzo (Molina),  Diallo, Libris, Plebani,  (Orsiana), Panis  (Molina), Busato  (Montecchio Precalcino)  Sottoriva, Vanzo (Santomio), Amoh (San Vito Ca Trenta), Dalla Riva  N. (Valli);  
3 reti:
Rossato (7 Comuni), Zanovello (Giavenale), Gavasso (Lugo),  Dalla Vecchia (Molina), Menegazzo (Pianezze), Bonato A. (Santomio), Ristic (San Vito Ca Trenta), Policastro (Silva Marano),   Bicego, Dalla Fina (Thiene),  Irie (Valdastico),  Scapellato (Valli);
2 reti: Finco, Longhini  (7 Comuni), Amofa (Giavenale), Minopoli (Isola C.), Amankwaak, Zordan (Lugo)   Dalla Vecchia, Zoppello (Molina), Amoako, (Montecchio Precalcino), Fontanarosa (San Vito Ca Trenta),  Carretta, Dalla Fina, Farina (Silva Marano),   Bellotto (Thiene) Mauretto (Valdastico)

 

Sull'Autore

Federico Formisano