Seconda Categoria

Il punto di Sguardo Acuto per il girone E di Seconda, ma anche i top, le cronache e i marcatori

Scritto da Federico Formisano

Il punto di Sguardo Acuto

Abbiamo spesso ribadito e sottolineato la forza, della continuita’, della capacita’ di proseguire un cammino fin qui ottimo dello Junior Monticello e del BP ’93, tutti elementi confermati anche in questa domenica calcistica; senza dimenticare che ci sono stati dei risultati alquanti strani, e inattesi, che andremo ad approfondire

Lo Junior procede con il suo ritmo andando a sbancare il difficile e complicato campo della Campodorese. Il solito Dal Lago, doppietta e Magrin, rifilano una pesante frenata ai locali che godevano di un grande cammino, 13 punti nelle ultime 5 gare. Delusione per la Campodorese: doveva essere la gara della svolta e della certificazione di essere al pari della regina.

Junior alla decima vittoria su 12 partite. Solo due pareggi con Telemar e Union Camposanmartino. La sola a tenere il passo il BP ‘93 appunto, che si sbarazza del Maddalene per 3.1, nonostante le assenze per squalifica di Rigoni e c.  Doppietta di Bellon e rete di Graziani.  Ennesima sconfitta per il Maddalene che scivola al quart’ultimo posto in classifica e colleziona l’ottava sconfitta in questo amaro campionato.

Le prime due stanno creando il primo strappo importante. Lo Junior ha già 9 punti di vantaggio sul quinto posto occupato da Lampo e Real Tremignon.

Al terzo e quarto posto Union e Telemar. Questi sono i due risultati strani e inattesi della giornata. Oseremo dire clamorosi. Union che pareggia a Vicenza contro il Pedezzi. Partita garibaldina dei locali. Ma anche sottotono la gara e il periodo della ex regina del torneo. Due punti in tre partite. L’attacco atomico pare sparito e la fase difensiva sembra dare molte piu’ opportunita’ agli avversari. Che il trend sia negativo lo dicono I numeri e un bomber Comici che non da piu’ cenni di vitalita’. C’è chi dice che il giocatore sia infortunato chi dice che sia in rotta con la società e in trasferimento verso altri lidi.

Per il Telemar doveva essere l’occasione di proseguire il cammino. Una vittoria domenica significava agguantare il terzo posto in solitario. Invece…incredibilmente perde contra la Fides, autore di una magnifica e importante gara e con le reti di Lucatello, Valente e Bressan fa sua l’intera posta. Per Telemar rete di Santini.

Sembra che la fase difensiva sia in questo momento il punto debole della squadra. Cinque gol in 180 minuti…numeri sconosciuti per il Mister Maggi. Una difesa che sta mettendo in ombra il grande lavoro d’attacco. Saranno in grado di far passare questo momento?

Il Lampo, autentica sorpresa del girone , per l’ennesima volta vince 1.0, gol di Zacchia, contro un’altra grande in difficolta’, il Real Tremignon. Il fiore all’occhiello del Lampo e’ una difesa di ferro, 10 gol subiti in 13 partite. E’ senza dubbio una squadra equilibrata, e se riesce a mantenere questo cammino, questa attenzione, sara’ dura per tutti. Per il Real 1 punto in tre gare. Anche qui il vento sembra aver girato un pochino.

Il Grantorto, ha una gara in meno rispetto a tutti, fa vedere la manita al Quinto con le reti di Mascarello (2), Pezzoli, Baggio e Ruffato. Grantorto in grande spolvero e che negli ultimi mesi ha perso solo a Vicenza contro il Telemar. Il Grantoro paga un inizio di torneo difficoltoso ma si sta riprendendo. Ha un solo problema, come per tutti: che le due davanti stanno correndo….

Nella parte bassa Olmo che riparte, 6 punti in otto giorni. Vince in casa contro SPF. E da una bella raddrizzata alla propria classifica. Reti di Sottoriva, Portinari, Maltauro e Ghezzo.

Campodoro e SPF che continuano a non crescere. 10 sconfitte per entrambe e una prospettiva sportiva poco serena all’orizzonte.

Al comando della classifica capo cannonieri del girone comanda sempre Marangoni, 13 gol, ora messo sotto pressione da Dal Lago, 12, secondo, e da Graziani terzo con 11 reti.

Domenica prossima: Real Tremigon –  BP 93, Telemar –  Lampo, Union Camposanmartino- Grantorto per la parte alta e Maddalene – Fides per la parte bassa, partite da punti pesanti. Ci stiamo avvicinando alla fine del giorne di andata e tutti dovranno dare il massimo in questo “ caldo” mese. Chi si ferma rischia di rimanere nelle secche.

I top

Edoardo Bellon (Bp 93): Il Bp 93 era  orfano di Rigoni. Ma la squadra di Mariga può disporre di molte frecce nel suo arco ed in effetti Bellon è giocatore da categoria superiore e ha realizzato una doppietta importante.

Alessandro Lucatello (Fides): E’ nei momenti difficili che si vedono i capitani coraggiosi,  prende per mano la sua squadra e la porta alla vittoria nientemeno che con una delle squadre più forti del lotto.

Davide Mascarello (Grantorto) :  Ha accettato di lasciare la prima categoria e il Carmenta solo per motivi di lavoro, ma a Grantorto sta trovando la sua dimensione e la doppietta di domenica è una prova di classe e temperamento.

Mascarello Davide 2

Le Cronache

 

Fides – Telemar 3-1 Sconfitta quanto mai inattesa dei nostri ragazzi che non entrano praticamente mai in campo. Dopo un primo tempo terminato sullo 0.0 e con poche occasioni,ad inizio della ripresa i locali in pochi minuti ci fanno due gol. Reagiamo con Santini che riapre la gara ma subiamo poco dopo il 3.1 che chiude la gara. Nulla è perduto ma dobbiamo rialzare la testa! (Da Facebook Telemar)

 

Grantorto- Quinto 5-0 36′ angolo dalla destra di  Baggio palla che arriva a centro area, il portiere ospite respinge la palla in mischia, pallone che rimane lì e Mascarello di destro la mette in rete;
45’+1′ angolo dalla sinistra del solito Baggio, pallone sventato da portiere vicentino che arriva sui piedi di Abdu Ait sempre in area che calcia ma il pallone è respinto dalla difesa, arriva sui piedi di Mascarello  che la mette alla sinistra del portiere ospite che si era decentrato sulla destra; risultato 1°T sullo 2-0 dopo 2′ di recupero.
48′ contropiede sulla sinistra di Baggio  che si muove verso destra, passa la palla a  Faggion  che crossa rasoterra verso Pezzoli che arriva da dietro sul secondo palo e la mette in rete;

64′ punizione del bomber Baggio da appena fuori area spostato sulla sinistra, pallone che scavalca la barriera ospite e si insacca sotto il sette alla sinistra del portiere ospite…GRAN GOAL!!!
85′ punizione da appena fuori area in posizione quasi centrale di  Ruffato che grazie ad una deviazione della barriera la insacca in rete per il goal della manita giallo-verde;risultato finale sull’ 5-0, dopo 4′ recupero. Domenica prossima impegno in trasferta contro l’ Union Campo San Martino  (da Facebook Grantorto)

Lampo- Real Tremignon 1-0  Lampo da capogiro. Sconfitto e raggiunto al quinto posto in classifica il Real Tremignon, dopo un 1-0 sofferto ma meritatissimo.
Il terzo 1-0 consecutivo e quindi la terza vittoria nelle ultime tre gare è figlia di una prestazione convincente: un palo di Zacchia e altre due super occasioni capitate a Bedin sono il contorno del gol partita dello stesso Zacchia arrivato a mezz’ora dalla fine grazie ad un bel pallonetto dai 25 metri che si è insaccato lemme lemme beffando il portiere ospite, avventuratosi in un’uscita fuori area. Tremignon comunque mai domo ma grazie a una difesa arcigna, ad un ottimo Baggio e ad un po’ di fortuna nel finale i nostri ragazzi portano a casa i 3 punti! (da Facebook Lampo)

 

La classifica cannonieri

13 reti: Marangoni (Telemar)
12 reti: Dal Lago (Junior Monticello)
11 reti: Graziani (Bp 93), Balbo (Grumolo),
10 reti: Comici (Union Csm);
9 reti: Rigoni (BP 93) Baggio (Grantorto);
7 reti: Dia (Maddalene),  Santini (Telemar);
6 reti: Bellon  (Bp 93), Rizzolo (Union Csm);
5 reti: Zordan (Campodorese), Carraro (Campodoro), Lucatello (Fides)  Akhber, Mascarello (Grantorto),  Ceccani (Junior Monticello), Bedin, Zacchia (Lampo),
4 reti:  Salvato, (Campodorese), , Pinna  (Campodoro),   Ometto (Grumolo)  Celin (Quinto),  Reffo (Union Csm);
3 reti: Peruzzo, (Bp 93), Turetta M.  (Campodorese),  Bressan, Mieni (Fides),  Pauro (Grumolo) Dalla Pozza (Junior Monticello), Guarino D. (Pedezzi),    Dalla Libera, Nenzi   (Real Tremignon), Benetti (Spf),  Cattani, Ghezzo,  (Union Olmo Creazzo);
2 reti: Benacchio,  Bertirossi (Bp 93),  Cabianca, Quaggiato,   Zoppello (Campodorese), Pillan (Grumolo), Carli, Frigo, Magrin,  (Junior Monticello) , Mosele, (Maddalene) Guriev , Guarino D.,  Piana,  Trevisan (Pedezzi),   Guarino L. , Novello, Tognato (Quinto), Barichello, Cazzola, Gamba, N’Doye,  (Real Tremignon),  Ferrarese, Omorogbe, Valente (Telemar) Filoso, Rossetto, Santacroce, Zarantonello  (Union Csm), Maltauro, Portinari, Sottoriva,  Sturaro, Tommasini, Tonello A,   (Union Olmo Creazzo);
1 rete: Benetti, Bressan , Melis(BP 93),  Brandalise, Crivellaro (Campodoro), Piva, Varotto, Venturato, Zanotto, (Campodorese),  Montini, Valente, Zenere (Fides), Bevilacqua, Boadum, Bordignon,  Cherobin, Kasmi, Pezzoli, Ruffato (Grantorto),  Agostini,  Cicolin (Grumolo), Tosato (Junior Monticello),  Biffanti, Donanzan, Gasparini, Lucietto, Polo, Tessarolo (Lampo) , Bance, Bernardinello, Freschi, Gresele, Meneghello, Midolo (Maddalene),  Bedin, Frigo, Giaretta, Marangoni, Pignattari, (Quinto), Boateng, Cristofori (Pedezzi),  Cecchinato, Giaretta (Quinto), Canton,  Syll, Vidale (Real Tremignon), Caregnato, Henriquez, Marostica,  Paladini, Pedon, Prrini  (Spf), Alberti, Ferrarese, Simionato, Omorogbe, Passaro (Telemar), Bellotto, Bertorelle, Libero, Zandarin, Zaramella, (Union Csm), Fiorentini, Tonello G. (Union Olmo Creazzo);

 

Sull'Autore

Federico Formisano