Prima Categoria

Un tranquillo Monteviale si prende i tre punti con il Dueville.

Scritto da Corrado Battilana

MONTEVIALE- DUEVILLE 3-1

MONTEVIALE: Erba F., Porcellato, Rainaldi (1’st Radosavljevic), Zenere, Cantarello(C), Shkembi (21’st Foletto), Menegon (45’st Penzo), Cisco, Belloni, Marzari (30’st Arcaro), Maiova (12’st Erba M.). A disposizione: Berno, Fait, Perucca, Boateng. All. Lazzaron Denis
DUEVILLE: Pavan, Pesavento (34’st Bortoli), Maccà, Nuvoli (44’st Balzarin), Pianezzola(C), Meneguzzo, Fabris (10’st Boschiero), Girotto, Piga, Bertoli, Bigarella. A disposizione: Spiller, Caretta, Lavarda. All./Dirigente Pozzato Giuseppe
Arbitro: Antonio Italiano di Padova
Reti: 25’pt Porcellato (M), 8’st Maiova (M), 36’st Piga (D), 42’st Arcaro (M)
Ammoniti: 15’pt Zenere(M), 28’pt Pianezzola(D), 4’st Shkembi(M), 12’st Boschiero(D), 30’st Pesavento(D), 48’st Foletto(M).
Cronaca di Battilana Corrado    Foto di Mauro Colò
Nella quindicesima giornata del campionato di Prima categoria girone C, il Monteviale, secondo in classifica, riceve a Gambugliano la visita del Dueville appena fuori dalla zona play-out. La gara ha evidenziato fin dall’inizio il maggior tasso tecnico dei padroni di casa ed è stata da questi dominata con una certa tranquillità. Dopo una decina di minuti di studio è il Monteviale a rendersi pericoloso all’11’, quando Belloni colpisce di testa su azione da calcio d’ angolo, ma la palla termina alta sopra la traversa.
Replica il Dueville al 13’ con Meneguzzo, ma il colpo di testa è debole e non impensierisce Erba. Al 23’ su una punizione battuta da Piga respinta dalla barriera si avventa Nuvoli, ma il suo tiro è agevolmente parato dal portiere. Passano due minuti e il Monteviale trova il vantaggio, grazie a Porcellato, bravo a incornare di testa una punizione dalla tre-quarti di Cisco al centro dell’area. Passano altri due minuti ed è Marzari a mettersi in evidenzia deviando in area un cross di Belloni e costringendo il portiere a una parata d’istinto. Al 31’ è Menegon a provarci da appena dentro l’area, ma Pavan, con una grande parata, riesce ad alzare sopra la traversa il tiro destinato all’incrocio dei pali. Al 38’ si risveglia il Dueville e sfiora il  pareggio con Fabris che calcia al volo da ottima posizione, ma il suo diagonale termina di poco a lato.
Nel secondo tempo il Monteviale trova il raddoppio subito al 8’, grazie a Maiova,  bravo ad insaccare di testa sul cross dalla sinistra di Radosavljevic. Sul 2-0 i padroni di casa rallentano il ritmo e amministrano la partita senza tanti patemi d’animo fino al 36’,quando il Dueville accorcia le distanze con Piga, che riprende una respinta difettosa di Erba, dopo una punizione non irresistibile di Nuvoli. Gli ospiti a questo punto si sbilanciano alla ricerca del pareggio, ma senza creare pericoli alla porta di Erba, anzi è il Monteviale che in contropiede chiude definitivamente i conti con Arcaro. Una partita piacevole, ma senza grandissimo pathos ed emozioni.

Sull'Autore

Corrado Battilana